Rotabili Italiani

Effettua l'accesso o una nuova registrazione.

Inserisci il nome utente, la password e la durata della sessione.
Ricerca avanzata  

News:

Autore Topic: E464  (Letto 22301 volte)

Andrea66

  • Staff
  • Utente storico
  • ****
  • Offline Offline
  • Post: 1.828
  • Decresciamo felicemente
    • Mostra profilo
    • codadeltreno
Re:E464
« Risposta #225 il: 13 Maggio 2020 - 19:56:03 »

Non e' implementata ancora come scritto nel manuale. Il CV funzionera' anche senza RSC, quindi sara' relativo solo al CMT (i.e.: come se prendesse i dati dai soli PI). Con la RSC attiva verranno solo aggiornate, se necessario, le velocita' di tetto. Il Cod180 mi pare di non averlo visto usato piu' di tanto vedendo molti video di cabride su ST e live.

Comunque riguardo gli indicatori di velocita' e relative riduzioni, il CV si comportera' come da doc RFI. Ho voluto solo avvisare riguardo l'errata posizione delle tabelle, che causera' un intervento del SSB senza che il giocatore possa capirne il motivo (in quanto non avvisato opportunamente in tempo).

Il problema è che la tabella ha un link che va poziionato nel tratto di binario con la nuova velocità, e spostare la tabella indietro non aiuta rimanendo il link sempre al cambio di velocità. Lo stesso per le tabelle di avviso. Si può usare la BOA ma se non mi ricordo male anche sulla SFM ne ho messe poche.

Una tecnica lato loco forse è di usare la funzione GetNextSpeedLimit (non l'ho mai usata) che in teoria dovrebbe dare la distanza e la velocità del prossimo limite di velocità... Però ripeto, non ho mai verificato il suo funzionamento....
Connesso
Andrea
codadeltreno.com

Obelix73

  • Utente storico
  • *****
  • Offline Offline
  • Post: 1.217
  • "Lunga vita e Prosperità"
    • Mostra profilo
Re:E464
« Risposta #226 il: 13 Maggio 2020 - 21:43:55 »

Io Andrea invece ho usato una tecnica diversa, poso la tabella con il limite al posto giusto e poi il link da dove pesca la velocità lo piazzo nel punto del binario dove avviene il cambio . . . . è noioso quando devi piazzare il secondo avviso sulle linee oltre 160 km/h di velocità di fiancata, perché tale tabella va come minimo a 2,2 KM ( 1800 minimo di spazio per la fenatura + 200 per il cartello primcipale + 200 per il 1° avviso), però è fattibile e molto realistico, puoi veramente guidare senza hud.
Connesso
Andrea Irato

Andrea66

  • Staff
  • Utente storico
  • ****
  • Offline Offline
  • Post: 1.828
  • Decresciamo felicemente
    • Mostra profilo
    • codadeltreno
Re:E464
« Risposta #227 il: 13 Maggio 2020 - 21:54:47 »

Si, mi ricordo di questa tua proposta, che risolve l'aspetto di guida e posizionamento, ma non può aiutare la loco a capire la distanza, in quanto la loco leggerebbe solo il cambio di velocità reale, non il posizionamento corretto della tabella posta molto prima, che rimane solo un "oggetto"...

Connesso
Andrea
codadeltreno.com

Worcester

  • Nuovo arrivato
  • *
  • Offline Offline
  • Post: 42
    • Mostra profilo
Re:E464
« Risposta #228 il: 13 Maggio 2020 - 22:19:34 »

@marco70: ciao Marco, grazie del chiarimento. Il motivo della domanda era dovuto a dei test che sto effettuando per estendere la RSC4 a piu' di 4 codici sulla E464. Come scritto in precedenza in risposta a Tiziano, e' possibile estendere la RSC da 4 a x > 4 codici (in alcuni casi con alcune limitazioni) usando le API/funzioni di RW relativi a tipologia segnali, ecc, (aggiungendoci anche un po' di ingegno e sbattimenti e mal di testa vari in quanto gia' ci sono limitazioni nelle funzioni offerte da RW, e poi vorrei estendere la RSC senza toccare i segnali, il che rende ancora piu' challenging il tutto). I codici 270*, 270** (270*/270**: via libera per almeno 4050/5400 metri, resp.) ad esempio sono simulabili senza estendere o toccare il segnalamento Segnali Italiani v1.0 dal quale la RSC in cabina della E464 dipende. Nei test che stavo facendo al fine di convalidare la correttezza dei codici 270* 270** autogenerati in cabina, ho notato che avevo problemi in casi tipo quello scritto nella mia domanda. In breve, riesco a calcolarmi il tratto davanti al treno in metri di via libera, ed in base a questo mostravo quindi il codice adeguato (270, 270*, 270**) in cabina. Il punto era che nel caso citato, la spropositata distanza tra S0 e S1 di 5km, piu' la presenza di COD180 trasmesso da S1, generava al passaggio di S0 la sequenza 270* -> 180, che e' ovviamente illogica. Se solo ci fosse stato un segnale intermedio disposto ancora a verde tra S0 ed S1 non avrei avuto problemi. Cosi' mi son messo a spulciare non so quante documentazionei RFI per trovare un riferimento su tale situazione. Non avendo trovato niente e non sapendo se teoricamente era possibile una situazione simile, mi sono sbattuto ulteriormente per cercare di fixare questa situazione nel caso fosse stata possibile, e fortunatamente ho trovato una soluzione. Ad ora per tutti i test effettuati il codice 270** e 270* si comportano correttamente.

@andrea66: ciao Andrea, la E464 si basa su GetNextSpeedLimit e prende la distanza dalla prossima riduzione di velocita' basata sui soli indicatori di vmax. Genera quindi una curva di riduzione velocita' partendo 400 + 800m (o 400 + 1800 m) prima del pvpl. Non ha bisogno di sapere la posizione delle tabelle perche' servono solo al macchinista per adeguarsi al cambio velocita'. Di conseguenza le tabelle vanno messe a 800 (0 1800)m prima del pvpl (per la tab non di avviso) e 200 + 800 (o 200 + 1800) e 400 + 800 (o 400 + 1800) metri prima del pvpl (per le 2 tab di avviso). Al momento cio' non avviene e il giocatore si ritrovera' molto probabilmente una frenatura d'emergenza inaspettata (ma corretta).
Connesso
Giorgio

Obelix73

  • Utente storico
  • *****
  • Offline Offline
  • Post: 1.217
  • "Lunga vita e Prosperità"
    • Mostra profilo
Re:E464
« Risposta #229 il: 13 Maggio 2020 - 22:50:07 »

Io George invece, ho seguito l'illuminante documento RFI che hai linkato nella tua loco e le ho posizionate sulla mia route (FI-RM DD-LL al momento attestata a Attigliano/1bv Orvieto Sud rispettivamente) basandomi su quello . . . . uno spettacolo, distanze corrette, frenature morbide e limiti sempre rispettati . . . . grazie perché era un documento che ho cercato a lungo, ma senza mai trovarlo
Connesso
Andrea Irato

Coda di Lupo

  • Utente anziano
  • ****
  • Offline Offline
  • Post: 475
  • "Sicut nox silentes"
    • Mostra profilo
Re:E464
« Risposta #230 il: 14 Maggio 2020 - 08:22:32 »

Io George invece, ho seguito l'illuminante documento RFI che hai linkato nella tua loco e le ho posizionate sulla mia route (FI-RM DD-LL al momento attestata a Attigliano/1bv Orvieto Sud rispettivamente) basandomi su quello . . . . uno spettacolo, distanze corrette, frenature morbide e limiti sempre rispettati . . . . grazie perché era un documento che ho cercato a lungo, ma senza mai trovarlo

In tutto questo, mi pare di capire che sarà quindi possibile basare la guida sul corretto posizionamento dei segnali di cambio di velocità, bypassando l'utilizzo dell'HUD e già questa sarebbe una notizia degna di nota.
Ne deriva che, dotando gli scenari di relativa Scheda treno e modulistica varia, si potrà tranquillamente fare affidamento su tali documenti per adeguare la marcia ed in più sarebbe verosimile aspettarsi un comportamento dell'SCMT dell'E 464 che segua qualcosa di simile alle "odiate/amate" curve di frenatura. Ho capito bene?
Anche perchè uno dei problemi spesso riscontrati guidando sulle varie tratte disponibili è sempre stato quello di non avere dei punti di riferimento precisi e, se non proprio realistici, almeno similari alla realtà: mi riferisco non solo a distanze fra cartelli di cambio velocità, ma anche al posizionamento o la distanza fra segnali di Avviso e di Protezione, per fare degli esempi.
Connesso
Valerio

Obelix73

  • Utente storico
  • *****
  • Offline Offline
  • Post: 1.217
  • "Lunga vita e Prosperità"
    • Mostra profilo
Re:E464
« Risposta #231 il: 14 Maggio 2020 - 08:58:27 »

.....
Anche perchè uno dei problemi spesso riscontrati guidando sulle varie tratte disponibili è sempre stato quello di non avere dei punti di riferimento precisi e, se non proprio realistici, almeno similari alla realtà: mi riferisco non solo a distanze fra cartelli di cambio velocità, ma anche al posizionamento o la distanza fra segnali di Avviso e di Protezione, per fare degli esempi.

Quello dipende dal creatore della route, che però può essere sempre aggiornata senza inficiare gli scenari creati, piazzare i cartelli nei luoghi giusti . . . . adesso che il documento è reperibile non ci sono più scuse nel non applicarlo ( finora l'avevo cercato inutilmente)
Connesso
Andrea Irato

Coda di Lupo

  • Utente anziano
  • ****
  • Offline Offline
  • Post: 475
  • "Sicut nox silentes"
    • Mostra profilo
Re:E464
« Risposta #232 il: 14 Maggio 2020 - 11:18:50 »

Ottimo.
Atteso che l'aggiornamento prevederà necessariamente, la pubblicazione di patch o ripubblicazione di una nuova versione aggiornata a discrezione del creatore, giusto?
Cioè, non si possono apportare variazioni grafiche e di posizionamento dei cartelli per esempio, al singolo scenario.
Mi pare di aver capito che quest'ultimo non funzionerebbe, se non sul pc di chi fisicamente ha apportato le modifiche in ambiente Scenario.
Connesso
Valerio

Obelix73

  • Utente storico
  • *****
  • Offline Offline
  • Post: 1.217
  • "Lunga vita e Prosperità"
    • Mostra profilo
Re:E464
« Risposta #233 il: 14 Maggio 2020 - 14:08:56 »

Non avrebbe senso più che altro, le modifiche riguardano la tratta
Connesso
Andrea Irato

andreago71

  • Utente storico
  • *****
  • Offline Offline
  • Post: 1.538
  • Lunga vita e prosperità
    • Mostra profilo
    • TrainSimItalia
Re:E464
« Risposta #234 il: 29 Maggio 2020 - 23:26:05 »

A scopo puramente informativo, informo l' autore che la versione 3, non si vede su Rwtools. ciò rende praticamente impossibile sostituire la versione 2 ( non più reperibile ) in tutti gli scenari che la adottavano ( il 99% ). Anche cercare di caricare lo scenario e sostituire fisicamente la locomotiva non ha successo dato che la Versione 2 non è più visualizzata sulle rotaie. Personalmente mi interessa poco ho ancora la versione 2, ma ho ricevuto diverse segnalazioni al riguardo, mi pareva giusto dare voce a coloro che mi chiedono aiuto in tal senso.  Grazie se vorrà porre rimedio alla situazione che ha cancellato di fatto anni di scenari realizzati, per tantissimi utenti.
Connesso
Andrea Luigi Gobber
 Route Channel Tunnel Rail Link  Creator

robix61

  • Utente storico
  • *****
  • Offline Offline
  • Post: 1.047
  • Scenarista a tempo perso
    • Mostra profilo
Re:E464
« Risposta #235 il: 29 Maggio 2020 - 23:52:29 »

La versione 3 è compressa su file ap.
Io ho decompresso i file con RWTools, così da rendere la v3 visibile e poter fare la sostituzione del rotabile.
 :pollicesu
 
Connesso
Roberto
--------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
I5 750 OC 3,2Ghz-ASUS P7P55D-8GB DDR3-GTX 1060 3GB GDDR5-SSD SAMSUNG 860 500GB- WD CAVIAR BLACK 1TB SATA3-WIN 10 64BIT PRO

andreago71

  • Utente storico
  • *****
  • Offline Offline
  • Post: 1.538
  • Lunga vita e prosperità
    • Mostra profilo
    • TrainSimItalia
Re:E464
« Risposta #236 il: 30 Maggio 2020 - 00:12:18 »

Grazie del suggerimento. informerò chi mi ha chiesto aiuto! :pollicesu
Connesso
Andrea Luigi Gobber
 Route Channel Tunnel Rail Link  Creator

robix61

  • Utente storico
  • *****
  • Offline Offline
  • Post: 1.047
  • Scenarista a tempo perso
    • Mostra profilo
Re:E464
« Risposta #237 il: 30 Maggio 2020 - 15:26:29 »

Figurati!
Altro modo dovrebbe essere quello di sostituire con RWTools la v2 con un qualsiasi altro rotabile, poi entare in editor e sostituire manualmente con il metodo di trasferire il macchinista.
Questo metodo ha lo svantaggio però di doversi andare a cercare tutte le loco da sostiturie in giro per lo scenario e se sono diverse e non si sa dove si trovano, è un po' più laborioso.
 :pollicesu
Connesso
Roberto
--------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
I5 750 OC 3,2Ghz-ASUS P7P55D-8GB DDR3-GTX 1060 3GB GDDR5-SSD SAMSUNG 860 500GB- WD CAVIAR BLACK 1TB SATA3-WIN 10 64BIT PRO

andreago71

  • Utente storico
  • *****
  • Offline Offline
  • Post: 1.538
  • Lunga vita e prosperità
    • Mostra profilo
    • TrainSimItalia
Re:E464
« Risposta #238 il: 30 Maggio 2020 - 16:25:15 »

Figurati!
Altro modo dovrebbe essere quello di sostituire con RWTools la v2 con un qualsiasi altro rotabile, poi entare in editor e sostituire manualmente con il metodo di trasferire il macchinista.
Questo metodo ha lo svantaggio però di doversi andare a cercare tutte le loco da sostiturie in giro per lo scenario e se sono diverse e non si sa dove si trovano, è un po' più laborioso.
 :pollicesu

si esatto ma se anche sono 3/4 per scenario diventa più un circo che una soddisfazione, con rw tools sostituisci tutte quelle di uno scenario con un solo clic
Connesso
Andrea Luigi Gobber
 Route Channel Tunnel Rail Link  Creator
Pagine: 1 ... 14 15 [16]   Vai su