Rotabili Italiani

Effettua l'accesso o una nuova registrazione.

Inserisci il nome utente, la password e la durata della sessione.
Ricerca avanzata  

News:

Autore Topic: Materiale rotabile un po' datato  (Letto 5789 volte)

Gianmarco58

  • Utente anziano
  • ****
  • Offline Offline
  • Post: 263
    • Mostra profilo
Re:Materiale rotabile un po' datato
« Risposta #30 il: 22 Agosto 2017 - 20:13:15 »

Purtroppo no, questo materiale è stato creato solo per MSTS e ce n'è una belle collezione sul sito "Il Deposito"
Sono carrozze passeggeri del tipo Az, ABz, ecc costruite dal 1921 fino agli anni '50 nelle livree verde, castano isabella e grigio ardesia.
Comunque ti ringrazio della tua disponibilità.
Ciao
Connesso
Gianmarco

Sergio

  • Utente inesperto
  • **
  • Offline Offline
  • Post: 92
    • Mostra profilo
Re:Materiale rotabile un po' datato
« Risposta #31 il: 11 Ottobre 2017 - 06:06:34 »

Io sono abbastanza (potrei dire anche molto) vecchio, da aver viaggiato nell'epoca del misto vapore-elettrico e del castano-isabella, ma qui su RW sento la mancanza di quei rotabili e soprattutto del gruppo di loco forse più importanti e longeve che le FS abbiano mai avuto......care mastodontiche FS E428...possibile che nessuno almeno ci provi a farle rivivere?
Connesso

cdalbero

  • Utente esperto
  • ***
  • Offline Offline
  • Post: 215
    • Mostra profilo
    • carlodalbero
Re:Materiale rotabile un po' datato
« Risposta #32 il: 11 Ottobre 2017 - 11:54:25 »

I disegni dai quali partire sono presenti qui:

http://www.rotaie.it/New%20Pages/New%2029.html

Devi andare sul fondo pagina e scegliere....
 :pollicesu Buona lettura e visione.... :pollicesu
Connesso
Per tutti i forum di rotabili italiani
Carlo D'Albero
(In arte cdalbero)

Littorino

  • Admin
  • Utente storico
  • *****
  • Offline Offline
  • Post: 3.473
  • Router e Scenarista RI Gestore Area Download
    • Mostra profilo
Re:Materiale rotabile un po' datato
« Risposta #33 il: 11 Ottobre 2017 - 13:05:08 »

Io sono abbastanza (potrei dire anche molto) vecchio, da aver viaggiato nell'epoca del misto vapore-elettrico e del castano-isabella, ma qui su RW sento la mancanza di quei rotabili e soprattutto del gruppo di loco forse più importanti e longeve che le FS abbiano mai avuto......care mastodontiche FS E428...possibile che nessuno almeno ci provi a farle rivivere?

Sergio, come in tutti gli hobby, questo è lasciato alla libera volontà dei singoli e la realtà che nella simfer siamo veramente pochi oltretutto dispersi tra i quattro simulatori principali che piu' o meno conosciamo; fare rotabili è molto difficile, io pur avendo una discreta esperienza con questo sim anche come modellazione non ci provo nemmeno: c'è tanta roba da studiare soprattutto riguardo l'accoppiamento tra movimenti, suoni e, nel caso delle piu' pregevoli realizzazioni come la E636-646 e 464, anche l'interfaccia con il sistema di segnalamento, roba che richiede parecchio tempo da dedicarci e non tutti hanno, io faccio routes e anch'esse richiedono parecchio tempo e non sono neanche tanto semplici pero' non mi lamento e mi accontento di quel che c'è che, rispetto solo a un paio di anni fa, è veramente oro: ora possiamo comporre i principali treni che conosciamo nella realtà come espressi, intercity, Frecciarossa, Frecciabianca e ora anche i regionali con la 464.

Sarebbe già molto piu' semplice convertire modelli MSTS di cui avevo letto in un tutorial spagnolo fermo restando ovviamente l'autorizzazione degli autori originali, macchine come la E402B o la D343 sono cosi' e funzionano.  :occhiolino
« Ultima modifica: 11 Ottobre 2017 - 13:06:59 da Littorino »
Connesso
-Marco Paterna-
E' meglio dare l'impressione di essere stupidi stando zitti piuttosto che aprir bocca e fugare ogni dubbio. (MdG)
-Nei miei lavori non si fa uso di materiale pay-

Le mie foto su Flickr: http://www.flickr.com/photos/marco_paterna/

cdalbero

  • Utente esperto
  • ***
  • Offline Offline
  • Post: 215
    • Mostra profilo
    • carlodalbero
Re:Materiale rotabile un po' datato
« Risposta #34 il: 11 Ottobre 2017 - 14:13:22 »

Citazione
Sarebbe già molto piu' semplice convertire modelli MSTS di cui avevo letto in un tutorial spagnolo fermo restando ovviamente l'autorizzazione degli autori originali, macchine come la E402B o la D343 sono cosi' e funzionano.  :occhiolino

...Sempre se si riesce a rintracciare gli autori...
 :uhm :uhm :uhm
Connesso
Per tutti i forum di rotabili italiani
Carlo D'Albero
(In arte cdalbero)

Alex656

  • Admin
  • Utente storico
  • *****
  • Offline Offline
  • Post: 1.279
    • Mostra profilo
Re:Materiale rotabile un po' datato
« Risposta #35 il: 11 Ottobre 2017 - 14:50:08 »


.... c'è tanta roba da studiare soprattutto riguardo l'accoppiamento tra movimenti, suoni e, nel caso delle piu' pregevoli realizzazioni come la E636-646 e 464, anche l'interfaccia con il sistema di segnalamento, roba che richiede parecchio tempo da dedicarci e non tutti hanno, io faccio routes e anch'esse richiedono parecchio tempo e non sono neanche tanto semplici pero' non mi lamento e mi accontento di quel che c'è che, rispetto solo a un paio di anni fa, è veramente oro: ora possiamo comporre i principali treni che conosciamo nella realtà come espressi, intercity, Frecciarossa, Frecciabianca e ora anche i regionali con la 464.

Sarebbe già molto piu' semplice convertire modelli MSTS di cui avevo letto in un tutorial spagnolo fermo restando ovviamente l'autorizzazione degli autori originali, macchine come la E402B o la D343 sono cosi' e funzionano.  :occhiolino

Oltre al discorso del dettaglio grafico di modelli datatissimi che magari su monitor a bassa risoluzione si potrebbero guardare, resta il fatto che si dovrebbero comunque implementare tutte le funzionalità che hai menzionato, assenti su MSTS (interazione col segnalamento di Marco, cabina 3D, script, ecc), non basta una mera conversione; comunque sicuri che, dopo aver utilizzato le macchine di Tiziano e la 464, vi accontentereste ancora di giocare con solo reverser, regolatore, freno e cabina 2D? Io resto dell'idea che sia meglio poco ma buono; opinione personale come sempre  :pollicesu
« Ultima modifica: 11 Ottobre 2017 - 14:51:50 da Alex656 »
Connesso
Alessandro Galimi

Sergio

  • Utente inesperto
  • **
  • Offline Offline
  • Post: 92
    • Mostra profilo
Re:Materiale rotabile un po' datato
« Risposta #36 il: 12 Novembre 2017 - 22:54:46 »

Beh, sul sito "Il Deposito", il noto e bravissimo Renzo Grassi continua a sfornare modelli sempre più dettagliati di materiale ferroviario italiano anteguerra e dopoguerra per MSTS. Da poco ha pubblicato una fenomenale serie completa di FS E-428, oltre a carrozze e vagoni merci di ogni genere.... nessuno capace di converirli, che voglia contattarlo?....
Connesso

Gianmarco58

  • Utente anziano
  • ****
  • Offline Offline
  • Post: 263
    • Mostra profilo
Re:Materiale rotabile un po' datato
« Risposta #37 il: 13 Novembre 2017 - 00:46:16 »

Ciao Sergio capisco e condivido i tuoi desideri. quando guardo il materiale rotabile di Enzo Grasso sinceramente mi viene voglia di tornare a MSTS, ma se poi penso a com'era l'editor e lo metto a confronto di TS, mi passa l'entusiasmo.
Vedere il suo materiale su TS purtroppo resterà solo un sogno.
Connesso
Gianmarco

pdales

  • Utente anziano
  • ****
  • Offline Offline
  • Post: 391
    • Mostra profilo
Re:Materiale rotabile un po' datato
« Risposta #38 il: 13 Novembre 2017 - 11:28:14 »

Ciao Sergio capisco e condivido i tuoi desideri. quando guardo il materiale rotabile di Enzo Grasso sinceramente mi viene voglia di tornare a MSTS, ma se poi penso a com'era l'editor e lo metto a confronto di TS, mi passa l'entusiasmo.
Vedere il suo materiale su TS purtroppo resterà solo un sogno.
Alessandro Gallini (Alex656), sicuramente, conosce un buon programma di conversione e, soprattutto, sa come convertire. Aspettiamo sue indicazioni.
Connesso
Pasquale D'Alessandro

e636

  • Utente anziano
  • ****
  • Offline Offline
  • Post: 343
    • Mostra profilo
Re:Materiale rotabile un po' datato
« Risposta #39 il: 13 Novembre 2017 - 22:02:44 »

Renzo Grassi, è una persona molto gentile, tempo fa' mi ha permesso la conversione di un suo carro cisterna.
Il caricamento in Rw non è stato poi difficile, ho incontrato altri problemi insormontabili , ma tutti legati alla mia scarsa conoscenza di 3d Crafter.
Connesso
Tiziano Brandinali

Sergio

  • Utente inesperto
  • **
  • Offline Offline
  • Post: 92
    • Mostra profilo
Re:Materiale rotabile un po' datato
« Risposta #40 il: 15 Novembre 2017 - 23:57:37 »

Scaricato adesso da railsim france un pacchetto "MSTS Conversions rwp" di varie macchine e vagoni. Ebbene, alcuni sono scarsetti , ma la BR03 tedesca e la 310 austriaca ci fanno comunque una bellissima figura..............
Connesso