Rotabili Italiani

Effettua l'accesso o una nuova registrazione.

Inserisci il nome utente, la password e la durata della sessione.
Ricerca avanzata  

News:

Autore Topic: Inizia la nuova avventura  (Letto 49994 volte)

Claudio Mussa

  • Admin
  • Utente storico
  • *****
  • Offline Offline
  • Post: 2.331
  • Coordinatore Staff RI
    • Mostra profilo
Re:Inizia la nuova avventura
« Risposta #480 il: 28 Novembre 2019 - 22:36:39 »

Finalmente si inizia a fare sul serio!!! (era ora )
Connesso
Cordiali Saluti, Claudio Mussa coordinatore Staff RI

Alex656

  • Admin
  • Utente storico
  • *****
  • Offline Offline
  • Post: 1.424
    • Mostra profilo
Re:Inizia la nuova avventura
« Risposta #481 il: 29 Novembre 2019 - 07:55:31 »

Intanto arriva l'annuncio di un nuovo DLC: una bella tratta inglese...aaahhhhh, ci voleva proprio, ma che bella novità!!  :parolacce :parolacce

https://live.dovetailgames.com/live/train-sim-world/articles/article/seaside-spectacular

E' trascorso ormai un anno dalla pubblicazione del video in cui parlavano dell'editor la cui pubblicazione sembrava imminente:

https://www.youtube.com/watch?time_continue=56&v=NNWAV9II2sc&feature=emb_logo

Da allora mutismo assoluto, sul loro forum fanno finta di nulla, non rispondono a domande sull'argomento; sviluppi importanti sul simulatore non se ne sono più visti a parte qualche modifica all'interfaccia ed alla modalità di gioco che ora somiglia alla modalità carriera di TS2019; per il resto niente oscillazione in cabina, niente treni a vapore, il problema del motion blur è rimasto tale e quale, le inquadrature continuano a non funzionare come dovrebbero, i suoni in cabina si sentono a malapena, ecc.
Non è per fare polemica ma dobbiamo solo constatare che, non avendo concorrenza nell'ambito della simfer, fanno sempre ciò che gli pare, puntano sempre e solo su valanghe di DLC e non prendono mai sul serio le richieste degli utenti nè un serio sviluppo del simulatore; se potessi boicotterei l'acquisto di nuovi DLC fino a quando non si decidono a prendere sul serio sviluppo e rilascio dell'editor.

A parte questo, guardando gli screenshots del prossimo dlc, non si può negare che il passo avanti rispetto a ciò che si vede sulla London Brighton che troviamo sul vecchio simulatore non sia davvero evidente; è questo che lascia l'amaro in bocca, vedere le cose lasciate a metà; almeno con Rail Simulator fu rilasciato l'editor nel 2007, poi ci misero 5 anni per rimettere mani al codice seriamente ed implementare TSX e le vere migliorie; speriamo almeno che prima o poi si decidano anche per TSW. e non gli facciano fare la fine di Flight Sim World.
Connesso
Alessandro Galimi

Littorino

  • Admin
  • Utente storico
  • *****
  • Offline Offline
  • Post: 3.721
  • Router e Scenarista RI Gestore Area Download
    • Mostra profilo
Re:Inizia la nuova avventura
« Risposta #482 il: 29 Novembre 2019 - 13:39:07 »

Per come la vedo io, l'impostazione e l'architettura di TSW assomiglia oramai a quella di un vero e proprio videogame: installi aggiuntivi e fai le tue missioni con quello che c'è, stop, non a caso questo sim gira anche sulla PS4 che non è certamente versatile come un PC se vuoi farci delle modifiche come TS2020. Ma non mi meraviglierei piu' di tanto: sono in molti utenti a volere questo: buona parte preferisce distrarsi senza troppi pensieri, già TS è roba da "veri uomini" per i settaggi, i DLC da installare (anche quelli free) e compagnia bella  tant'è che mi viene in mente un post di AndreaGo che lo cita espressamente in un post del gruppo FB mettendo chiaramente le mani avanti sul fatto che non sia propriamente un giochino.

Ma alzando un po la visuale ci rendiamo conto che la simfer offre parecchie opportunità perchè sono parecchie le diverse aspettative verso essa.

TS2020 sposa quelle dei veri intenditori coniugando simulazione, gioco e creatività.
TSW il videogame per eccellenza, una sorta di GTA applicato alla ferrovia
OR che forse sposa entrambe le aspettative con poco prezzo (essendo i "DLC" del tutto gratuiti e completi nello stile italiano) e una grafica tutto sommato "onesta".
Sbaccheri: quella si roba da veri intenditori per il lato squisitamente tecnico.

E poi ci sarebbe Trainz che non conosco ma negli ultimi tempi ha fatto veramente passi da gigante in tanti campi e, qualche volta, ci ho fatto pure un pensierino.
Connesso
-Marco Paterna-
E' meglio dare l'impressione di essere stupidi stando zitti piuttosto che aprir bocca e fugare ogni dubbio. (MdG)
-Nei miei lavori non si fa uso di materiale pay-

Le mie foto su Flickr: http://www.flickr.com/photos/marco_paterna/

Alex656

  • Admin
  • Utente storico
  • *****
  • Offline Offline
  • Post: 1.424
    • Mostra profilo
Re:Inizia la nuova avventura
« Risposta #483 il: 29 Novembre 2019 - 19:51:00 »

Marco, una curiosità: quanto ci hai giocato a TSW? Per come la vedo io arrivare a definirlo una specie di arcade alla GTA è un pochino esagerato, sotto diversi aspetti lo reputo anche più realistico di TS; su alcuni scenari è necessario svolgere diverse azioni che su TS sono impensabili (tipo scendere dalla loco, accedere la vano motore, alle piattaforme girevoli, utilizzare dispositivi situati nei corridoi interni, configurare la loco con tutti i settaggi per l'utilizzo in coda in abbinamento alla loco titolare come si vede in alcuni casi su CSX heavy haul). Per me il problema continua ad essere il mancato sviluppo, e soprattutto il mancato rilascio dell'editor; forse sarò troppo legato agli aspetti tecnologici ma nel 2019 (ormai 2020) pensare di rimanere legato per sempre ad un motore 3d concepito più di 10 anni fa e che fatica a tenere 30 fps su scenari come quello messo in vendita quest'oggi (vedi screenshot) per TS2019 non mi rendere neppure tanto felice; sono sicuramente incontentabile.
Non rinnego TS2019, che continuo comunque ad utilizzare, come non rinnegai MSTS nel 2007 ma mi piace guardare avanti.

« Ultima modifica: 29 Novembre 2019 - 19:56:58 da Alex656 »
Connesso
Alessandro Galimi

Littorino

  • Admin
  • Utente storico
  • *****
  • Offline Offline
  • Post: 3.721
  • Router e Scenarista RI Gestore Area Download
    • Mostra profilo
Re:Inizia la nuova avventura
« Risposta #484 il: 30 Novembre 2019 - 00:02:08 »

Alex, ho giocato diverse volte a TSW e ce l'ho ancora installato, :occhiolino riconosco anch'io alcune perle intriganti di questo sim come il camminare in tutta la stazione, sottopassaggi compresi, o letteralmente aspettare il treno e farsi trasportare da esso e capisco il tuo desiderio di guardare avanti, lo stesso di Claudio che conosco personalmente da diversi anni, siete pionieri ed è giusto cosi', qualcuno deve pur iniziare ad aprire la strada.

Ma come detto prima ognuno ha la sua visione della simfer dalla quale puo' trovare il suo divertimento su misura, ammetto che ho anche Open Rails del quale apprezzo la completezza del materiale italiano e la vastità delle sue linee senza spendere una fortuna accettando ovviamente la grafica cosi' cosi' ma la sera che cerco il realismo senz'altro TSW ma se voglio togliermi lo sfizio di condurre un treno con una grafica e un realismo perlomeno accettabili indubbiamente TS2020 con in piu' la soddisfazione di guidare un treno italiano in una tratta italiana che posso -addirittura- farla da me senza attendere la DTG di turno che non la farà mai, decidendo anche quale composizione usare e la missione da svolgere il che, per un creativo, è un ulteriore divertimento.

Detto questo non dico affatto che TSW sia un game come tutti gli altri, forse non ho fatto un paragone molto azzeccato con GTA ma potrebbe essere anche call of duty, FIFA PES, F1 e via discorrendo solo per sottolineare l'aspetto ludico e poco creativo, certo come dici tu, scendere e salire dalla loco, le manovre e altre belle cose le ho provate anch'io ma anche tu ammetti che senza editor e soprattutto senza rotte alternative alle solite anglotedescostatunitensi è un divertimento a metà e un'occasione veramente sprecata.
« Ultima modifica: 30 Novembre 2019 - 00:06:24 da Littorino »
Connesso
-Marco Paterna-
E' meglio dare l'impressione di essere stupidi stando zitti piuttosto che aprir bocca e fugare ogni dubbio. (MdG)
-Nei miei lavori non si fa uso di materiale pay-

Le mie foto su Flickr: http://www.flickr.com/photos/marco_paterna/

Alex656

  • Admin
  • Utente storico
  • *****
  • Offline Offline
  • Post: 1.424
    • Mostra profilo
Re:Inizia la nuova avventura
« Risposta #485 il: 30 Novembre 2019 - 08:05:48 »


...ma anche tu ammetti che senza editor e soprattutto senza rotte alternative alle solite anglotedescostatunitensi è un divertimento a metà e un'occasione veramente sprecata.

È proprio questo che volevo dire, mi rodo il fegato pensando a ciò che si potrebbe ottenere sfruttando un grande potenziale, invece ci troviamo ingabbiati con materiale realizzato esclusivamente da DTG senza la minima possibilità di personalizzazione dell'esperienza.
Pur frequentando il forum DTG non sono riuscito a capire se la mancanza dell'editor sia dovuta ad un impedimento di tipo tecnico/legale oppure ad una inspiegabile scelta commerciale. Altri simulatori realizzati con UE4 hanno l'editor, possibile che su TSW sia così difficile? Personalmente non mi dedicherei neppure alla realizzazione di materiale, non lo faccio più da anni neppure su TS ma dare la possibilità ad altri di poter realizzare contenuti, anche per uscire dalla solita solfa, è imprescindibile.

P.S. open rails c'è l'ho installato anche io, funziona davvero bene (ha persino il multiplayer  :parolacce :parolacce) anche sui monitor moderni ( il materiale originale fu progettato per essere visualizzato su schermi 4:3) per me è importantissimo mantenere il ricordo di tutto il materiale realizzato nel periodo d'oro di msts.
Connesso
Alessandro Galimi

exp 1648

  • Admin
  • Utente storico
  • *****
  • Offline Offline
  • Post: 795
  • RW Developer creator...
    • Mostra profilo
Re:Inizia la nuova avventura
« Risposta #486 il: 30 Novembre 2019 - 10:43:48 »

Il vero problema di TSW è solo la mancanza dell'editor, secondo me.
Dico questo perché se l'editor fosse già rilasciato ci penseremo noi altri da soli a costruire le nostre linee italiane e i nostri treni, l'aspetto del motion sarebbe un piccolo ammacco in quanto saremo tutti ci centrati sul guidare le nostre linee (anche ora TS2019 ha i suoi limiti, ma se ne tiene meno conto in quanto ci riusciamo comunque ad arrangiare con le nostre cose), il problema di avere solo linee inglesi o americane, non sussisterebbe in quanto ci costruiremo noi le nostre italiane.
Penso anche la loro paura che i clienti non acquistino più i loro DLC sia infondata in quanto perfino noi italiani li acquistiamo, quindi non avrebbero certo problemi di mercato nemmeno in questo caso....
Almeno, io li ho sempre acquistati i loro DLC  :occhiolino

L'editor è una parte fondamentale di ogni gioco per PC e soprattutto, di ogni simulatore e spero vivamente che venga presto rilasciato....

Ciò non toglie che TSW sia comunque un simulatore chedavvero mi piace e di cui non mi pentirò mai  :pollicesu e continuerò a utilizzarlo
Connesso
Fabio Bosi_____________Email: ffabio89[at]hotmail.it // Skype: fabio.bosi89
Lavori attualmente in corso per RW3 - TS 2014:
> Tratta reale "Ferrovie Emilia Romagna"- 12% secondo lotto
> Tratta di fantasia "Linea di confine"- 38%
> Carrozze Vivalto - 27%
> Aln 668 - 16%

Alex656

  • Admin
  • Utente storico
  • *****
  • Offline Offline
  • Post: 1.424
    • Mostra profilo
Re:Inizia la nuova avventura
« Risposta #487 il: 30 Novembre 2019 - 11:49:03 »

Credo che sarebbe ormai ora di chiarire questo aspetto, sarebbe perlomeno onesto da parte della casa madre; hanno intenzione di abbandonare il progetto editor? Lo dicano apertamente, ci rassegneremo ed accetteremo TSW così com'è, buono sotto l'aspetto tecnico ma a camera stagna; se invece ci fossero difficoltà di altro genere sarebbe comunque giusto comunicarlo; mutismo, mancanza di comunicazione generano solo sfiducia e malcontento; io la vedo così.
Connesso
Alessandro Galimi

Willele

  • Nuovo arrivato
  • *
  • Offline Offline
  • Post: 23
    • Mostra profilo
Re:Inizia la nuova avventura
« Risposta #488 il: 30 Novembre 2019 - 17:05:16 »

Purtroppo avendo un computer vecchio di 7 anni mi devo accontentare , per cui ts non lo uso più ,pur avendo in sacco di dlc e prodotti di terzi ! Lo tengo in soffitta in attesa di tempi migliori ma mi sto divertendo molto con Zusi3 e Sbaccheri  di cui uscira una versione 6 con Etr500 e linee av con implementato anche ETCS! :pollicesu :applausi
Connesso
Franco

Alex656

  • Admin
  • Utente storico
  • *****
  • Offline Offline
  • Post: 1.424
    • Mostra profilo
Re:Inizia la nuova avventura
« Risposta #489 il: 13 Dicembre 2019 - 18:22:39 »

Qualche volta ho parlato della possibilità di interagire con diversi elementi dello scenario su TSW; sul primo screenshot vi mostro un aggancio "serio" eseguito interattivamente; sul secondo invece una chicca di cui non mi ero accorto, le foglie che si staccano dagli alberi col vento; su questo scenario ho notato finalmente dei suoni perfettamente credibili in galleria, non so se sia merito dell'ultimo aggiornamento o del rotabile specifico, farò altre prove
Connesso
Alessandro Galimi

Obelix73

  • Utente storico
  • *****
  • Offline Offline
  • Post: 1.235
  • "Lunga vita e Prosperità"
    • Mostra profilo
Re:Inizia la nuova avventura
« Risposta #490 il: 13 Dicembre 2019 - 18:44:48 »

Bello sì, perfetto no, i raccordi delle condotte freno sono aperte (su un rotabile sono orizzontali sull'altro sono verticali) . . .  :nono
Connesso
Andrea Irato

andreago71

  • Utente storico
  • *****
  • Offline Offline
  • Post: 1.549
  • Lunga vita e prosperità
    • Mostra profilo
    • TrainSimItalia
Re:Inizia la nuova avventura
« Risposta #491 il: 13 Dicembre 2019 - 20:30:04 »

Il motore grafico è veramente potente, immagino che le particolarità della foglia che cade appartenga all'albero come oggetto già programmato per farlo al verificarsi di determinate condizioni! Tutte cose che non potremo mai testare senza gli strumenti di creazione.
Connesso
Andrea Luigi Gobber
 Route Channel Tunnel Rail Link  Creator

Alex656

  • Admin
  • Utente storico
  • *****
  • Offline Offline
  • Post: 1.424
    • Mostra profilo
Re:Inizia la nuova avventura
« Risposta #492 il: 14 Dicembre 2019 - 11:14:07 »

Bello sì, perfetto no, i raccordi delle condotte freno sono aperte (su un rotabile sono orizzontali sull'altro sono verticali) . . .  :nono

Avevo fatto quello screen tempo fa, ho voluto provare a rigiocare lo scenario e il problema non si è ripresentato (vedi screen a fondo pagina).
Per eseguire l'aggancio è necessario aprire lo sportellino dell'HST, posizionare il gancio della loco e quindi procedere con l'accoppiamento dei 2 rotabili.


A proposito dell'editor, ho trovato una simpatica vignetta postata da un utente sul forum DTG (https://forums.dovetailgames.com/threads/coming-soon-to-train-sim-world-2020.19477/page-3), ritrae una riunione del team di sviluppo in periodo natalizio


« Ultima modifica: 14 Dicembre 2019 - 11:17:37 da Alex656 »
Connesso
Alessandro Galimi

Coda di Lupo

  • Utente anziano
  • ****
  • Offline Offline
  • Post: 489
  • "Sicut nox silentes"
    • Mostra profilo
Re:Inizia la nuova avventura
« Risposta #493 il: 14 Dicembre 2019 - 15:42:22 »

Bello è bello, non c'è dubbio.
Personalmente avrei preferito qualcosa di più "immersivo" in termini simulativi, magari un pochino meno rifinito, ma più "real" a livello di condotta.
Magari investire più sul realismo "operativo", avrebbe fatto digerire meglio anche i tempi biblici per la pubblicazione di un Editor che sembra, a tutt'oggi, essere ancora di là da venire: motivo per il quale, viva Dio, ancora si lavora molto su RW, cercando di ottenere il meglio da un impianto di creazione e gioco senz'altro datato, ma almeno, abbondantemente rodato, nei suoi pregi e nei suoi difetti.
Speriamo che il futuro ci consegni qualcosa di più "kazzuto", impegnativo e reale, magari è la volta buona che riusciamo ad avvicinarci un pochino di più all'immersività della simulazione aerea, giusto per fare un esempio; al di là delle foglie che cadono, che saranno senz'altro belle, ma non aggiungono nulla alle dinamiche perverse e ripetitive del: Alza pantografo/Throttle/freno, Throttle/Freno,Throttle/Freno...fino allo sfinimento.
Dal canto mio,incrocio le dita nella speranza di un futuro migliore, nel rispetto comunque, di chi a buon diritto continua a preferire accontentarsi.
Connesso
Valerio

Claudio Mussa

  • Admin
  • Utente storico
  • *****
  • Offline Offline
  • Post: 2.331
  • Coordinatore Staff RI
    • Mostra profilo
Re:Inizia la nuova avventura
« Risposta #494 il: 14 Dicembre 2019 - 20:01:40 »

Un saluto a tutti... simpatica la vignetta...

Ho letto un post di un inglese che dice (+/- così)... Se vuoi la qualità, giocare e prendere la simulazione per quello che ti da godendoti scenari e viaggi utilizzi TSW, se invece vuoi creare e dare spazio alla tua fantasia usi TS entrambi della DGT, ma cosa vogliamo di più?

Messa giù così in fondo non è nemmeno troppo negativa, al di la che uno deve acquistare due simulatori... va bè, rispettabilissimo anche questo pensiero.

Oggi con la nuova postazione di cui mi sono dotato ho finalmente raggiunto veramente un ottimo livello di soddisfazione, sono contento il top sarebbe avere un TSW con un editor di scenari.

In realtà l'editor potrebbe essere doppio, un primo editor sofisticato per creatori di Route e di oggetti, sicuramente molto complesso e per mega esperti di modellazione ecc, ecc un secondo editor più modesto, semplice e credo a portata di mano (anche per loro), potrebbe poter gestire, su tratte esistenti, solo di scenari, instradamenti, orari e simulazioni di traffico, un editor così darebbe già molta versatilità al TSW attuale, almeno credo e io ne sarei felicissimo utilizzatore.

Saluti Claudio
Connesso
Cordiali Saluti, Claudio Mussa coordinatore Staff RI