Rotabili Italiani

Effettua l'accesso o una nuova registrazione.

Inserisci il nome utente, la password e la durata della sessione.
Ricerca avanzata  

News:

Pagine: 1 ... 8 9 [10]   Vai giù

Autore Topic: E464  (Letto 11935 volte)

Lucluca

  • Nuovo arrivato
  • *
  • Offline Offline
  • Post: 35
    • Mostra profilo
Re:E464
« Risposta #135 il: 16 Febbraio 2019 - 20:07:28 »

Anche io come Valerio ho il medesimo problema su rotte diverse. Arrivi in stazione e al momento di ripartire non va. L'installer è l'ultimo scaricato dal sito, il v2.
Connesso
Il mio PC: Win7 64bit, 8GB ram Kingston DDR3-1600-Hyperx, AMD Phenom IIx4-965 3.4 GHz, asrock 970de3/u3s3. Grafica: GTX550TI-O.C.

robix61

  • Utente storico
  • *****
  • Offline Offline
  • Post: 971
  • Scenarista a tempo perso
    • Mostra profilo
Re:E464
« Risposta #136 il: 16 Febbraio 2019 - 23:44:33 »

In qualsiasi situazione, quindi anche non in salita, a volte mi capita di non ripartire anche vedendo l'indicatore rosso dello sforzo richiesto muoversi. In questi casi però risolvo subito riportando la leva sullo zero e poi ridando potenza, ma non so se è questo il caso segnalato.

Connesso
Roberto
--------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
I5 750 OC 3,2Ghz-ASUS P7P55D-8GB DDR3-GTX 1060 3GB GDDR5-SSD SAMSUNG 860 500GB- WD CAVIAR BLACK 1TB SATA3-WIN 10 64BIT PRO

m1aran

  • Utente storico
  • *****
  • Offline Offline
  • Post: 648
    • Mostra profilo
Re:E464
« Risposta #137 il: 17 Febbraio 2019 - 03:47:34 »

In qualsiasi situazione, quindi anche non in salita, a volte mi capita di non ripartire anche vedendo l'indicatore rosso dello sforzo richiesto muoversi. In questi casi però risolvo subito riportando la leva sullo zero e poi ridando potenza, ma non so se è questo il caso segnalato.

Identico problema

Alex656

  • Admin
  • Utente storico
  • *****
  • Online Online
  • Post: 1.221
    • Mostra profilo
Re:E464
« Risposta #138 il: 17 Febbraio 2019 - 07:40:35 »

In qualsiasi situazione, quindi anche non in salita, a volte mi capita di non ripartire anche vedendo l'indicatore rosso dello sforzo richiesto muoversi. In questi casi però risolvo subito riportando la leva sullo zero e poi ridando potenza, ma non so se è questo il caso segnalato.

Anche io faccio così, riporto su zero, aspetto un paio di secondi e poi va.
Connesso
Alessandro Galimi

Ludovico E464

  • Utente storico
  • *****
  • Offline Offline
  • Post: 532
  • Ruoter "RI" e "MSF"
    • Mostra profilo
Re:E464
« Risposta #139 il: 17 Febbraio 2019 - 08:40:32 »

Allora, io la 464 v2 l'avevo scaricata sopra la v1 e così non dava più problemi  :uhm
Connesso
Ludovico

~ Rotabili Italiani e MondoSimulatoFerrovie

Il mio canale YouTube https://www.youtube.com/channel/UCZOh8T2s8TmbHddzyHxLNjg?view_as=subscriber

Worcester

  • Nuovo arrivato
  • *
  • Offline Offline
  • Post: 19
    • Mostra profilo
Re:E464
« Risposta #140 il: 17 Febbraio 2019 - 13:53:52 »

Il problema descritto da Valerio e Lucluca e' stato gia' segnalato nella its; issue "Frenatura in pendenza". Questa problematica sembra avere gli effetti visibili del vecchio bug "Ripartenza in salita" risolto con la v2, sebbene la causa scatenante sia in realta' diversa.

"Ripartenza in salita" era dovuto ad un blocco della leva di direzione di marcia nel momento in cui la loco era in movimento. Questo provocava l'impossibilita' di ripartenza specialmente in tratti in forte o leggera pendenza nel momento in cui la 464 andava all'indietro.

"Frenatura in pendenza" sembra invece essere dovuto a un non efficace sistema frenante (o della potenza dei motori). Questo provoca, sempre in tratti in pendenza, gli stessi effetti di "Ripartenza in salita", ma se provassimo ad esempio ad utilizzare la 464 isolata su un tratto in pendenza e sfrenandola la facessimo andare per qualche secondo all'indietro, dovremmo essere in grado comunque di riprendere la corsa in avanti poiche' la forza peso del convoglio non e' eccessiva (E questo non sarebbe stato possibile se il bug "Ripartenza in salita" non fosse stato risolto tempo fa' con la v2).

Quanto segnalato da Roberto e a seguire invece non ha a che vedere con il bug "Frenatura in pendenza", e non e' un problema. Vi invito a consultare il manuale, sezione "4.4 Sfrenatura", in particolare il secondo punto: "riportare la leva che si stava utilizzando (LCA o LCM) in posizione 0".

PS: per gli amanti della proper grammar, perdonatemi per gli accenti in style ' ma non dispongo piu' di una tastiera italiana :/
Connesso
Giorgio

Littorino

  • Admin
  • Utente storico
  • *****
  • Offline Offline
  • Post: 3.351
  • Router e Scenarista RI Gestore Area Download
    • Mostra profilo
Re:E464
« Risposta #141 il: 19 Febbraio 2019 - 13:20:36 »

Non preoccuparti, Giorgio, è sempre un piacere rivederti da queste parti.  :occhiolino
Connesso
-Marco Paterna-
E' meglio dare l'impressione di essere stupidi stando zitti piuttosto che aprir bocca e fugare ogni dubbio. (MdG)
-Nei miei lavori non si fa uso di materiale pay-

Le mie foto su Flickr: http://www.flickr.com/photos/marco_paterna/

Simo4

  • Utente inesperto
  • **
  • Offline Offline
  • Post: 54
    • Mostra profilo
Re:E464
« Risposta #142 il: 19 Febbraio 2019 - 21:11:51 »

Il problema descritto da Valerio e Lucluca e' stato gia' segnalato nella its; issue "Frenatura in pendenza". Questa problematica sembra avere gli effetti visibili del vecchio bug "Ripartenza in salita" risolto con la v2, sebbene la causa scatenante sia in realta' diversa.

"Ripartenza in salita" era dovuto ad un blocco della leva di direzione di marcia nel momento in cui la loco era in movimento. Questo provocava l'impossibilita' di ripartenza specialmente in tratti in forte o leggera pendenza nel momento in cui la 464 andava all'indietro.

"Frenatura in pendenza" sembra invece essere dovuto a un non efficace sistema frenante (o della potenza dei motori). Questo provoca, sempre in tratti in pendenza, gli stessi effetti di "Ripartenza in salita", ma se provassimo ad esempio ad utilizzare la 464 isolata su un tratto in pendenza e sfrenandola la facessimo andare per qualche secondo all'indietro, dovremmo essere in grado comunque di riprendere la corsa in avanti poiche' la forza peso del convoglio non e' eccessiva (E questo non sarebbe stato possibile se il bug "Ripartenza in salita" non fosse stato risolto tempo fa' con la v2).

Quanto segnalato da Roberto e a seguire invece non ha a che vedere con il bug "Frenatura in pendenza", e non e' un problema. Vi invito a consultare il manuale, sezione "4.4 Sfrenatura", in particolare il secondo punto: "riportare la leva che si stava utilizzando (LCA o LCM) in posizione 0".

PS: per gli amanti della proper grammar, perdonatemi per gli accenti in style ' ma non dispongo piu' di una tastiera italiana :/

come v3 potresti mettere le varie livree ferrovie emiliaromagna,trenord,e icsun
Connesso
Simone Guida

Coda di Lupo

  • Utente esperto
  • ***
  • Offline Offline
  • Post: 147
  • "Sicut nox silentes"
    • Mostra profilo
Re:E464
« Risposta #143 il: 20 Febbraio 2019 - 18:45:00 »

Grazie a tutti per i consigli e per i contributi.
Segnalo come ulteriore spunto di analisi, che il problema appare random e non rappresenta una costante.
Ciò detto, quando il problema non si presenta, è davvero gustoso condurre l'E 464. :applausi :occhiolino
Connesso
Valerio

Worcester

  • Nuovo arrivato
  • *
  • Offline Offline
  • Post: 19
    • Mostra profilo
Re:E464
« Risposta #144 il: 28 Febbraio 2019 - 23:51:27 »

Grazie Marco! Un'occhiata al forum la do ogni tanto, sebbene non scriva molto in effetti. :D
Dovessero saltar fuori altre domande, dubbi, problematiche riguardo la 464, cerco di rispondere appena possibile
Grazie Valerio! Contento che ti piaccia
Connesso
Giorgio

Coda di Lupo

  • Utente esperto
  • ***
  • Offline Offline
  • Post: 147
  • "Sicut nox silentes"
    • Mostra profilo
Re:E464
« Risposta #145 il: 02 Marzo 2019 - 15:34:13 »

Grazie a te Giorgio, per aver creato questo piccolo capolavoro, che non ha nulla da invidiare a prodotti più blasonati, sia dal punto di vista grafico che da quello della condotta, anzi, dovrebbe essere utilizzato come punto di riferimento da parecchie Software house, che invece si fanno, o si son fatte pagare, prodotti di fattura ben al di sotto del minimo sindacale.
 :occhiolino
Connesso
Valerio
Pagine: 1 ... 8 9 [10]   Vai su