Rotabili Italiani

Effettua l'accesso o una nuova registrazione.

Inserisci il nome utente, la password e la durata della sessione.
Ricerca avanzata  

News:

Autore Topic: Pilota z1 a  (Letto 4576 volte)

Obelix73

  • Utente storico
  • *****
  • Offline Offline
  • Post: 1.217
  • "Lunga vita e Prosperità"
    • Mostra profilo
Re:Pilota z1 a
« Risposta #75 il: 15 Maggio 2020 - 14:40:07 »

Tutto molto bello,  :pollicesu ma ci sono alcune cose prioritarie da correggere assolutamente perché palesemente errate. :nono (quantomeno per la seqeunza esposta nel filmato)
1) Corrente di Linea e Tensione di linea i valori vanno invertiti (la tensione è quella, sempre 3000v non varia in base allo sforzo richiesto)
2) Viene chiuso l'IR senza che ci sia tensione di linea, impossibile
3) Se c'è trazione lo sforzo non può essere negativo
Cordialmente  :smoke
Connesso
Andrea Irato

m1aran

  • Utente storico
  • *****
  • Offline Offline
  • Post: 782
    • Mostra profilo
Re:Pilota z1 a
« Risposta #76 il: 15 Maggio 2020 - 15:56:21 »

ok grazie, a questo servono i test  :asd

Obelix73

  • Utente storico
  • *****
  • Offline Offline
  • Post: 1.217
  • "Lunga vita e Prosperità"
    • Mostra profilo
Re:Pilota z1 a
« Risposta #77 il: 15 Maggio 2020 - 15:57:58 »

Grazie Toni, non volevo passare per puntiglioso . .
Connesso
Andrea Irato

e636

  • Utente anziano
  • ****
  • Offline Offline
  • Post: 419
    • Mostra profilo
Re:Pilota z1 a
« Risposta #78 il: 15 Maggio 2020 - 17:01:59 »

Senza parole  :pollicesu
Connesso
Tiziano Brandinali

Coda di Lupo

  • Utente anziano
  • ****
  • Offline Offline
  • Post: 475
  • "Sicut nox silentes"
    • Mostra profilo
Re:Pilota z1 a
« Risposta #79 il: 15 Maggio 2020 - 19:19:27 »

Nella speranza di fare cosa gradita,associandomi a quanto già evidenziato da Obelix, pubblico anche qui quanto già ho segnalato tramite Social, col solo intento di caldeggiare alcuni doverosi miglioramenti inerenti la Messa in servizio di questa splendida vettura semipilota, così come riportato dal MdiC:
1)Dopo aver inserito le Batterie si attiva la spia gialla di attesa
2)allo spegnimento della spia,puote ruotarsi la chiave di banco che darà corso alle operazioni di autodiagnostica
3)AL TERMINE del ciclo di autodiagnostica si può alzare il pantografo della macchina in spinta (T2) attendendo che quest''ultimo vada in presa (cosa facilmente rilevabile dai due kilovoltmetri di linea e dal lampeggiare della spia del REC)
4)solo ora si può chiudere l'IR
5)a questo punto si può chiudere lo stotz dei Servizi ausiliari
6)ora si può alimentare la condotta generale,portando il rubinetto del freno in posizione di marcia e SOLO ORA si può aprire il rubinetto di intercettazione del freno,attraverso la leva di colore giallo
7)ora si può erogare il REC
8)ora si può attivare l'SCMT
9)effettuare la prova freno,oppure, frenare col freno continuo e togliere il freno a molla...
Spero sia d'aiuto.
Connesso
Valerio
Pagine: 1 ... 4 5 [6]   Vai su