Rotabili Italiani

Train Sim World => Area di discussione TSW => Topic aperto da: Alex656 - 15 Marzo 2017 - 14:54:26

Titolo: Inizia la nuova avventura
Inserito da: Alex656 - 15 Marzo 2017 - 14:54:26
Domani è il grande giorno, stasera c'è la presentazione online:
https://train-simulator.com/join-us-live/
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: robix61 - 15 Marzo 2017 - 20:14:53
Ci si sente un po' dei pionieri... :asd
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Alex656 - 15 Marzo 2017 - 20:20:07
Mi sono sciroppato tutta la presentazione che è durata dalle 19 alle 20; da quel che ho visto ora il dettaglio grafico è completamente personalizzabile; il download dovrebbe essere disponibile dalle 18 di domani  :pollicesu
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Andrea66 - 15 Marzo 2017 - 20:42:27
Sciroppata anche io praticamente tutta.
Direi di buono in generale il livello grafico che vevamo già visto (anche se lo streaming era non perfetto).
Enorme la libertà di movimento che si ha nel mondo virtuale, rispetto al già buono TS.
Ottima la mappa che finalmente hanno messo e un po piccolino l'hud, ma bisogna vederlo dal vivo.

Secondo me di deludente c'è solo per ora il fatto che una route e un paio di loco sono un po' poco....

Per il resto, vediamo da questo weekend come gira rispetto alla beta...
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Claudio Mussa - 15 Marzo 2017 - 21:18:12
Ciao Ragazzi,

io mi sono connesso solo ora, ma non mi funziona nulla, quale è la discussione (video) di cui parlate?

Grazie, Claudio
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: fabiot - 15 Marzo 2017 - 21:23:03
Claudio mi sa che lo streaming è già finito
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Andrea66 - 15 Marzo 2017 - 21:23:33
C'è stata una pres streaming del nuovo TSW, che verrà rilasciato domani circa ore 18...
Niente di mosrtuoso, diciamo che hanno voluto mostrare i contenuti, soprattutto a chi non ha avuto accesso alla beta...
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Claudio Mussa - 15 Marzo 2017 - 21:28:30
OOOOPS, e va bè... aspetteremo.
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: fabiot - 15 Marzo 2017 - 21:34:52
Peccato che i miei pc non sono all'altezza per farlo girare al minimo. Pazienza, appena rinnovo il pc, intanto usciranno i tools e lo prendo.
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Littorino - 15 Marzo 2017 - 21:40:01
Finchè lo "strumento" non sarà piu' che collaudato e avrà un editor all'altezza con una facilità di realizzazione di assets nostrani senza dover pagare tutto, attendero' buono buono  :smoke
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Claudio Mussa - 16 Marzo 2017 - 18:35:35
Disponibile e on line:

https://trainsimworld.com

Benvenuti a bordo (dicono loro), e buon divertimento e buon viaggio (aggiungo io)

Saluti Claudio
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: exp 1648 - 16 Marzo 2017 - 21:32:16
Disponibile e on line:

https://trainsimworld.com

Benvenuti a bordo (dicono loro), e buon divertimento e buon viaggio (aggiungo io)

Saluti Claudio
Io ho appena scaricato e provato il nuovo simulatore e, a primo impatto (quindi qualcosa di non definitivo) posso affermare che il nuovo TSW è davvero sorprendente come simulazione; offrendoti da subito:
- Tutorial (con sottotitoli in italiano) fatto decentemente e con spiegazioni adeguate per chi si mette per la prima volta ai comandi
- Creazione di un profilo utente (con scelta del macchinista :roll: ) semplice e più chiara rispetto al precedente TS 20XX
- Gestione più pratica delle condizioni metereologiche con aggiunta del grado di umidità (va a interagire con gli shader della loco e la reflattanza degli stessi)
- Quick driver più chiaro, soprattutto per la scelta del percorso. Iil consist te lo indica assieme al percorso scelto (perchè?  :uhm )
- Dettaglio del 3D delle loco e delle carrozze veramente superiore agli attuali standard (avrei migliorato un pchetto i carrelli io però  :shootme )
- Ottima gestione delle risorse del PC
- Gestione impostazioni grafiche più semplice (da dentro TSW)
- Pioggia sui vetri molto più realistica (meno goccie rotonde perfette e più effetto bagnato reale)
- Possibilità di passeggiare a piedi quasi ovunque (anche su tutte le superfici della loco)

Però, come ogni simulatore, ha i suoi aspetti negativi, tra i quali ho riscontrato subito:
- Basso dettaglio del 3D dei binari (graficamente sono ottimi, manca di dettaglio il 3D vero e proprio della massicciata)
- HUD attivabili e disattivabili tutti con F1 (solo quello funziona   :shootme ) e non più separati
- Tolto il sostitutivo del vecchio F4 (track monitor) che è anche carino da vedere, gli altri sono marker indicativi posati sui binari (e poco chiari :?)
- Suoni migliorabili....
- Mancata personalizzazione dei tasti della tastiera
- Nel tutorial iniziale, il freno non funziona da tastiera (bug per altro già segnalato   :muro )

Per ora mi fermo così.... Ovviamente parliamo di una prima uscita, al pari del vechio TS 2012 che fu col tempo perfezionato, pertanto ritengo che le potenzialità le abbia per sfondare; bisognerà vedere come evolve lo sviluppo! 
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: E402aFS - 17 Marzo 2017 - 01:16:22
Eccomi qui dopo una lunga assenza per commentare il nuovo simulatore.
Sono rimasto molto colpito! E' stato fatto un enorme passo rispetto alla beta, e soprattutto rispetto ai precedenti titoli. Finalmente un simulatore che coinvolge molto l'utente. Amo tantissimo la cura nei dettagli della locomotiva, dei vagoni merci, ma soprattutto il dettaglio alle piccole operazioni (ad esempio al funzionamento della piattaforma girevole). Finalmente non ho più quella sensazione di "estraneità" che avevo con i precedenti titoli. L'hud finalmente è stato migliorato, dandogli uno stile più moderno. Non ho ancora avuto modo di fare una sessione di guida vera e propria, soprattutto per capire come è gestito il segnalamento.Faccio molta attenzione a questo particolare visto che le uniche 2 tratte che hanno soddisfatto le mie aspettative sono state la Hagen-Siegen v3(l'unica tratta per la quale sono stato in grado di guidare un treno senza l'ausilio del track monitor, ma usando esclusivamente la scheda treno e i segnali lungo la linea), e la  Nettuno-Campoleone, grazie al segnalamento in cabina sulle E646/636 etc..
Mi fermo qui per le prime impressioni in generale. Il resto delle considerazioni le darò una volta testato a fondo il prodotto.  :pollicesu
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Littorino - 17 Marzo 2017 - 15:04:33
Dalle immagini che ho visto, decisamente interessante anche per le prestazioni richieste (il mio notebook le garantirebbe anche se i 2GB della mia scheda video le farebbe rientrare nei parametri minimi), consideriamo ad esempio che io ho Fernbus Simulator che sfrutta già l'UE4 e che mi gira abbastanza bene regolando i parametri grafici.

Non mi interessa ancora abbastanza per via della mancanza dell'editor: attualmente il mio divertimento in TS2017 è quello di creare qualcosa piu' che viaggiare, spendere 30 euri solo per girare su una tratta americana per giunta lo trovo tutt'ora eccessivo anche se comunque ho già messo il sim in lista dei desideri, in quanto non ne escludo prossimamente l'acquisto.

Ricordo bene i primordi di MSTS quando c'era l'Acela e poco piu': ho cominciato a trovarlo interessante solo tre anni dopo con le prime routes di Peppe e i rotabili di Mr Rokko, Alex656 e Valese; stessa cosa per RW anche se lo comprai due anni dopo la sua uscita quando sapevo che aveva già i suoi editor ma lo trovai decisamente piu' interessante con l'arrivo delle MDVC, Carrozze X, E633,656 e tanti oggetti in stile italiano soprattutto free senza dover acquistare nulla, nemmeno un lampione, ecco io ho bisogno di questi presupposti per adottare TSW allora la soddisfazione sarà certamente maggiore.  :smoke

Anche se mi riuscirà difficile conciliare il tempo per creare qualcosa con il nuovo: in TS2017 ho già fatto due routes e ne ho due in cantiere (considerando la BST anche se è un revamping e la Sicilia -pubblicata- ma prosegue) e ci tengo a portarle avanti poi mai dire mai.  :dentoni
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Alex656 - 17 Marzo 2017 - 16:37:59
Marco proprio oggi leggevo la richiesta di un utente sul portale ufficiale che lamentava il fatto che con il proprio I7 otteneva risultati prestazionali deludenti con TSW; DTG gli risponde che la versione mobile dei processori è depotenziata rispetto alla controparte desktop e quindi non rientra neppure nei requisiti minimi; tenderei ad essere daccordo sul fatto che i portatili non siano dispositivi adatti per giocare (tranne macchine dedicate e costose) ma resta il fatto che TSW attualmente è ancora troppo pesante (fortunatamente adesso si possono impostare vari parametri sul livello di dettaglio grafico); molti utenti che hanno pc di fascia alta e sono abituati a frame rate nell'ordine delle centinaia non accettano il fatto che con TSW ci si debba accontentare di 40-50 fps. Personalmente sono sempre stato fissato con la fluidità ma sui simulatori ormai mi sono rassegnato e devo accettare per forza dei compromessi.
Morale della favola: non aspettatevi di veder volare TSW sopratutto sui portatili (anche se c'è chi ritiene fluidi 13-15 fps) ma speriamo che continuino a lavorare sull'ottimizzazione del codice (è già positivo che giri su più cores) e sui molti aspetti che andranno sistemati; mi sembra di tornare un pò agli albori di RW quando il buio rendeva malissimo o lo stesso TSX appena introdotto era molto pesante e fui poi almeno in parte migliorato. Diamogli tempo  :pollicesu
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: fabiot - 17 Marzo 2017 - 19:11:47
Concordo con voi, io ho iniziato con MSTS che l'ho visto presso delle postazioni pc a una mostra locale di modellismo (fino a qualche anno fa, si parla però di 5-6 anni, poi con la crisi non l'hanno più fatta) lo presi subito, ho avuto anche la sfortuna del danneggiamento del cd (fortuna che avevo fatto copia e tenuto la prova d'acquisto). Successivamente usci Rail Simulator che provai da un mio carissimo amico, per poi acquistare Railworks, non aveva manco TSX - ombre dinamiche e inclinazione, per poi leggere su TSH la discussione della mia linea di residenza a cui sono co-autore e da allora ho visto enormi passi avanti. Con attuale Ts2017 siamo arrivati all'apice del suo sviluppo, il motore grafico è datato ma stabile, seppur i noti bug. Che dire il nuovo TSW è una pietra miliare stupenda, senz'altro lo seguirò e prima o poi non escludo acquisto. Rimango però sconcertato sulle prossime sue versioni, già ora richiede un pc molto potente, in futuro chissá cosa richiede ???

Vero che di sicuro equilibreranno il tutto ma giocare su pc richiederà sempre peggio ogni anno e secondo me forse meglio la console ........ :uhm :uhm

Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: andreago71 - 17 Marzo 2017 - 20:18:13
personalmente sono rimasto deluso, la beta mi partiva gira con bassi fps ma almeno partiva, il gioco proprio non ne vuole sapere, menomale che è stato ottimizzato... :pollice_giu
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Alex656 - 17 Marzo 2017 - 20:53:51
Io invece ho l'impressione che la qualità della grafica in generale si veda peggio della beta, anche settando le impostazioni su alto o ultra; non vedo ad esempio il riflesso sui binari ma soprattutto non riesco a far funzionare decentemente l'antialiasing, si vede tutto scalettato e come se ci fosse una specie di effetto patinato............boh  :confuso Ts2017 in confronto sembra addirittura meglio  :uhm :uhm
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: E402aFS - 17 Marzo 2017 - 21:08:22
Diamogli tempo è uscito ieri, tempo per migliorarlo ci sta; è anche vero che, forse, visto che non c'è ancora la possibilità di creare routes/consist e quant'altro, poteva essere pubblicata su steam come early access...diamo tempo al tempo e seguiamo gli sviluppi :pollicesu :pollicesu

Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: robix61 - 17 Marzo 2017 - 21:20:09
Io invece ho l'impressione che la qualità della grafica in generale si veda peggio della beta, anche settando le impostazioni su alto o ultra;
Ho questa netta sensazione anche io :uhm :uhm
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Alex656 - 17 Marzo 2017 - 22:26:51
Io invece ho l'impressione che la qualità della grafica in generale si veda peggio della beta, anche settando le impostazioni su alto o ultra;
Ho questa netta sensazione anche io :uhm :uhm

Ho notato che se smanetti tanto con le opzioni grafiche (stavo cercando un compromesso ottimale) dopo un pò si rimbambisce, vedevo come dei contorni bianchi attorno alle loco e l'antialiasing non funzionava; dopo aver riavviato pc e simulatore sembra tornato tutto normale.
A te come gira?
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Claudio Mussa - 17 Marzo 2017 - 22:35:14
Io non riesco ad andare oltre 12 fps, davvero troppo poco.
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Claudio Mussa - 17 Marzo 2017 - 22:46:06
Ragazzi ... sul finire degli anni novanta avevamo (Avevo) Windows 95, macchine a 32 bit, pochissima ram e schede video che a confronto con quelle odierne fanno sorridere.

Già allora (i pochi pionieri come me) battagliavano per riuscire ad avere qualche fps in più, son passati, anno più anno meno, una ventina d'anni, un sacco di software, hardware, soldi, tempo e speranze ... e oggi secondo voi cosa sto facendo !!??

In tutti questi anni solo Open Bve si è sempre dimostrato nettamente migliore di tutti gli altri (parlo esclusivamente di fluidità), peccato abbia una marea di limitazioni.

Va bè fa parte del DNA degli appassionati di simfer e allora confidiamo ancora una volta nel prossimo adeguamento della nostra attrezzatura, nei prossimi driver, nella nuova RAM, in dischi SSD ancora più performanti e soprattutto in perenni ottimizzazioni del codice.

Se non si fosse capito sono piuttosto deluso.
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: robix61 - 18 Marzo 2017 - 00:57:19
Prime impressioni sulle prestazioni. Premetto che ho una scheda video recente (vedi firma), ma il processore di parecchi anni fa. Anche qui gli FPS dipendono dall'affollamento più o meno complesso della scena. Con Default Grafica su "Alto" e Antialising TAA (che credo significhi temporary anti alising con relativi fenomeni di ghosting) e le altri opzioni di Qualità mediamente su "alto" (fogliame, ombre, effetti, texture ecc) in un Servizio diurno che percorre normalmente la tratta riscontro tra i 18 e 22 FPS. Tuttavia appena incrocio un altro treno si scende verso i 14. Non oso pensare cosa potrebbe succedere in una moderna stazione di una metropoli contemporanea. Ho provato al volo il gioco su portatile di mio figlio (I7 6700HQ 2,6Ghz, 16GB DDR4, GTX 960M con 4GB GDDR5, SSD 512 GB) e devo dire che le cose non è che cambino poi tanto. Infatti ho notato che sul Forum di Steam stanno massacrando DTG su questo aspetto.
Tuttavia la grafica è notevole e le potenzialità future anche. Da questo punto di vista il salto da TS2017 è netto. Bisognerà vedere come evolve la cosa. Si vede che il prodotto è ancora in lavorazione, basti pensare che il treno nei tunnel rimane illuminato come se stesse all'aperto, la cabina rimane illuminata...
Per il momento mi fermo qui.
Certo ha ragione Claudio, più o meno si riesce a giocare a tutti gli altri titoli decentemente anche senza PC stellari, ma con 'sti simulatori ferroviari è una tragedia...
 :pollicesu
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Alex656 - 18 Marzo 2017 - 01:28:59
Dopo un pò di prove, impostando il dettaglio grafico manualmente tra medio e basso, sono riuscito a restare costantemente sui 30 fps nella maggiorparte delle situazioni; sul mio pc il limite è la scheda video, il resto sembrerebbe reggere; vedremo che succede aggiornando la scheda video. Vi rinnovo il consiglio di non aspettarvi troppo dai notebook  :pollicesu
A parte il problema prestazionale, il simulatore in se promette cose sensazionali, fa un certo effetto vedere che in cabina quasi tutti gli interruttori ed i comandi non sono più "finti".
Ci vorranno pazienza e dedizione ma credo che ne varrà la pena sperando che riescano ad ottimizzare il codice come successo almeno in parte col TSX da TS2013.
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Alex656 - 18 Marzo 2017 - 10:17:53
Un paio di screenshots col livello di dettaglio medio; il frame rate resta mediamente attorno ai 30 tranne nelle zone più affollate dove scende sui 22-23:
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: robix61 - 18 Marzo 2017 - 11:22:17
Se premi F1 spariscono l'HUD e i vari marker e gli screenshot vengono ancor più belli... :pollicesu
Per il resto sono d'accordo con te.
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Claudio Mussa - 18 Marzo 2017 - 12:30:09
Sulla qualità sicuramente nulla da dire!
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Littorino - 18 Marzo 2017 - 13:58:02
Immagini fotografiche, non c'è dubbio.  :pollicesu
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Alex656 - 18 Marzo 2017 - 14:05:45
Se premi F1 spariscono l'HUD e i vari marker e gli screenshot vengono ancor più belli... :pollicesu
Per il resto sono d'accordo con te.

L'HUD l'ho lasciato di proposito per evidenziare gli fps (......poi mi son reso conto che non serve, basta solo attivare gli fps con F3  :dentoni); considerate che siamo a qualità media!! A ben pensarci, su Ts2017 con impostazioni qualitative che non sono neppure al massimo, sulle ultime tratte, non è che abbia un frame rate poi tanto più alto eh, anzi anche lì vedo cali fino a 22 fps. Ricordiamo comunque quanti problemi aveva RS, rilasciato incompleto, senza luci, inclinazione in curva, stuttering a perdere fino a quando non hanno messo il limite sugli fps...........direi di attendere speranzosi, nel frattempo c'è sempre TS2017 che nonostante la vecchiaia si difende, in fondo non c'è motivo di aver fretta  :pollicesu
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Stralis - 18 Marzo 2017 - 21:38:03
Disponibile una beta che risolve alcuni bug ai client VR e tastiera non QWERTY. Dimensione 219 mb
http://steamcommunity.com/app/530070/discussions/0/133259956009520621/
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Alex656 - 18 Marzo 2017 - 21:42:18
Disponibile una beta che risolve alcuni bug ai client VR e tastiera non QWERTY. Dimensione 219 mb
http://steamcommunity.com/app/530070/discussions/0/133259956009520621/

Riporto la parte più importante:

Why Aren't You Fixing Optimisation or FPS Issues Yet?
Those are large scale, complex updates. We’re absolutely working on how we approach any fixes, but for this first weekend, we’d like to test out the small but hopefully very helpful issues above. We will come back to you at a later date on any other updates and we appreciate your patience – we are listening and working on it.
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Claudio Mussa - 19 Marzo 2017 - 08:36:06
Scusate l'ignoranza ma cosa sono i client VR (sono per caso postazioni virtualizzate?)
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Stralis - 19 Marzo 2017 - 10:35:34
Client VR sono, ad esempio, chi utilizza occhiali 3D e guanti per simulare il movimento
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Claudio Mussa - 19 Marzo 2017 - 12:09:50
Grazie Andra, ci ero andato vicino... si vede che non sono particolarmente appassionato di videogiochi.

Client VR sono, ad esempio, chi utilizza occhiali 3D e guanti per simulare il movimento
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: andreago71 - 22 Marzo 2017 - 22:02:21
A pochi giorni dal rilascio cominciano ad arrivare i primi feed sul nuovo simulatore, e non sono per nulla positivi. A lanciare un parere molto critico sono i colleghi tedeschi con questo articolo

http://www.pcgameshardware.de/Spiele-Thema-239104/News/Train-Sim-World-Unreal-Engine-4-im-CPU-Limit-1223722/?utm_medium=social&utm_content=Spiele-Thema-239104NewsTrain-Sim-World-Unreal-Engine-4-im-CPU-Limit-1223722 (http://www.pcgameshardware.de/Spiele-Thema-239104/News/Train-Sim-World-Unreal-Engine-4-im-CPU-Limit-1223722/?utm_medium=social&utm_content=Spiele-Thema-239104NewsTrain-Sim-World-Unreal-Engine-4-im-CPU-Limit-1223722)

A quanto pare il nuovo simulatore mette in crisi pc high end equipaggiati con cpu Intel core i7 di ultima generazione e schede video Geforce GTX1080, problemi di texture e di codice , di sincronia del parlato con i testi del tutorial, anche cambiando impostazioni della scheda video si guadagnano pochi fps
Insomma per farla breve il prodotto è molto grezzo e alcune delle segnalazioni della beta non sono state corrette, i compratori sono molto arrabbiati.
Personalmente penso che DVG abbia messo sulmercato un prodotto in fase di sviluppo finale facendolo pagare, facendo comunque affidamento sui feed di ritorno dei bug, e dei problemi riscontrati.
Voi che ne pensate? vi sembra corretto?
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Claudio Mussa - 23 Marzo 2017 - 01:23:36
Probabilmente Andrea non lo volevano... ma in pratica è quello che sta succedendo.

Io non mi stupisco, pensate a livello mondiale tutte le variabili in gioco... fare un prodotto così complesso e al primo colpo senza difetti ci sarebbe stato da urlare al miracolo.

E questo è un gioco, immaginatevi quando queste cose capitano a software professionali e costosissimi ... che fanno calcoli complessi, penso alla bollettazione sbagliata, conteggi delle ore nelle buste paga, fatturazioni sballate, calcoli strutturali, computazioni, preventivi, errori nel calcolo degli orari con blocchi del traffico nelle stazioni ... l'elenco potrebbe essere lunghissimo.

Fare software affidabile è difficilissimo... ma presto sistemeranno i problemi più evidenti, sicuramente.

Saluti
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Littorino - 23 Marzo 2017 - 08:54:14
Premesso che, inevitabilmente, certi bug vengono prima o poi sistemati: anche RW fin dai tempi di RailSimulator aveva di queste pecche e anche peggiori sistemate pian piano diciamo fino alla versione TS2015.

In verità sono convinto che un po' tutte le software house giochino su queste versioni migliorabili per ovvie questioni di tempo ed economiche, forse a quel punto sarebbe stato meglio che la DTG avesse messo in vendita, come ho visto in certi altri games, una beta di lancio come fece esattamente pochi mesi prima a prezzo di favore e poi -pian piano- avrebbe aggiustato il tutto, gli utenti ne erano consapevoli e tutti erano felici e contenti.  :smoke

Non sarebbe male, cosa che DTG e precedenti non hanno mai fatto, proporre il sim in una versione demo gratuita con funzioni limitate e se piace e se va bene lo si compra nella sua versione completa.
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Alex656 - 23 Marzo 2017 - 10:30:00
Per come la vedo io è successo esattamente quello che mi aspettavo: provando la beta a dicembre sapevo già che meno di 2 mesi non sarebbero stati sufficienti per ottimizzare il codice al fine di ottenere prestazioni perlomeno decenti. Sviluppare un simulatore o videogioco che rispetti gli standard moderni è una cosa estremamente complessa; dietro alle produzioni tripla A, con cui tutti stanno facendo paragoni per la fluidità valutando gli fps (Battlefield 1, GTA V, ecc), ci sono team di persone che spesso non si può immaginare; ho visto un documentario sulla realizzazione di Fifa (2015 mi pare): beh, la sede della E.A. , la softwarehouse che lo sviluppa, era una cosa immensa; centinaia di persone (e non esagero!!) che ci lavorano: programmatori, grafici, chi si occupa dei suoni, chi degli script.............. Vi porto un altro esempio: Assassin's Creed Unity: un grande team al lavoro sul titolo (Ubisoft), al debutto diversi problemi, tra cui un frame rate scarso anche su macchine performanti; ora se problemi simili capitano al debutto di produzioni con budget miliardari, figuriamoci cosa può combinare un piccolo team alle prese con un motore 3D complesso come è appunto l'UE4; è vero che ci sono piccoli sviluppatori che riescono a sfruttarlo decentemente ma bisogna anche valutare la complessità del titolo; un simulatore come quello che vogliamo noi deve tenere conto di tante variabili e darci gli strumenti per espanderlo a nostro piacimento.
Con questo non voglio giustificare DTG che mi fa pagare una prima una beta che non è manco una alpha e poi mi vende il prodotto commerciale con un eseguibile che è tutto un programma (scusate il gioco di parole  :dentoni): TS2Prototype.exe  :parolacce
Io voglio sperare che l'ottimizzazione non sia stata ancora portata avanti perchè si sono dovuti concentrare sugli aspetti simulativi perchè, diciamoci la verità, le potenzialità restano molto alte. Io per il momento ho voluto dare fiducia al team ed attenderò i prossimi sviluppi sperando che non ci tocchi, come al solito, dover compensare con gli hardware degli anni a venire (un pc odierno ben carrozzato TS2017 se lo mangia).
Comunque come potete vedere qui sono ben consapevoli della cosa e dicono che ci stanno lavorando:
https://train-simulator.com/train-sim-world-developer-diaries-3/
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: robix61 - 23 Marzo 2017 - 17:12:54
Nuovi consigli di DTG per incrementare le prestazioni:

DTG_James  [sviluppatore] 4 ore fa
Hi Eagle7907,

How does your PC line up against the minimum specs?

We have also put together a list of suggestions based on in-house testing and your community feedback that may improve the overall performance of TSW: CSX Heavy Haul for users experiencing FPS issues:

1. Update drivers
2. Reduce shadow settings
3. Change to Full Screen mode (as opposed to Windowed Full Screen)
4. Turn off vsync
5. Lower your graphical settings by 1 (Ultra -> High, High -> Medium)
6. Set foliage settings to low
7. Reduce view distance to medium
8. For those that have a high-end nVidia Card (GTX 1060+), Go to nVidia Settings and set PhysX to GPU, and also enable DSR through the NVidia Control Panel (VSR for AMD graphics cards.)

Additional performance enhancing suggestion:

Ensure the game is running at native resolution (usually 1920x1080), lower your graphical settings and drop the screen percentage to 100%. nVidia users should check that their control panel 3d settings are set up correctly, do select "prefer maximum performance" under power settings.

Please let us know if any of these suggestions result in any noticeable improvements.

- Jay


Adesso provo e vediamo, ma non sono molto speranzoso... :pollicesu
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Alex656 - 23 Marzo 2017 - 17:45:14
Nuovi consigli di DTG per incrementare le prestazioni:

DTG_James  [sviluppatore] 4 ore fa
Hi Eagle7907,

How does your PC line up against the minimum specs?

We have also put together a list of suggestions based on in-house testing and your community feedback that may improve the overall performance of TSW: CSX Heavy Haul for users experiencing FPS issues:

1. Update drivers
2. Reduce shadow settings
3. Change to Full Screen mode (as opposed to Windowed Full Screen)
4. Turn off vsync
5. Lower your graphical settings by 1 (Ultra -> High, High -> Medium)
6. Set foliage settings to low
7. Reduce view distance to medium
8. For those that have a high-end nVidia Card (GTX 1060+), Go to nVidia Settings and set PhysX to GPU, and also enable DSR through the NVidia Control Panel (VSR for AMD graphics cards.)

Additional performance enhancing suggestion:

Ensure the game is running at native resolution (usually 1920x1080), lower your graphical settings and drop the screen percentage to 100%. nVidia users should check that their control panel 3d settings are set up correctly, do select "prefer maximum performance" under power settings.

Please let us know if any of these suggestions result in any noticeable improvements.

- Jay


Adesso provo e vediamo, ma non sono molto speranzoso... :pollicesu

Sto aspettando la 1070, forse da domani posso iniziare nuovi test; tra l'altro notavo che hanno aggiunto il processore ryzen tra i requisiti consigliati su steam. Comunque credo che per te resti il limite di una cpu vecchiotta  :pollicesu
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Alex656 - 23 Marzo 2017 - 18:28:05
Io mi chiedo soltanto perchè consigliano di abilitare Physx sulla GPU quando per la fisica utilizzano tutt'altro; ma hanno idea almeno?????  :shootme :shootme
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Claudio Mussa - 23 Marzo 2017 - 21:44:58
Seguendo alla lettera quanto suggerito la mia simulazione è migliorata sono arrivato a ben 18 fps!!!!
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Claudio Mussa - 26 Marzo 2017 - 20:21:28
Un saluto a tutti,

oggi, nonostante il mio 'carciofo' avendo trovato un buon compromesso mi sono divertito e ho fatto qualche foto in linea.

Notate, sono riuscito a mettere tutto ULTRA e dove Ultra non è disponibile ho configurato ALTO

www.mcs-software.it/tsw/screenshots/TWS_Marzo_2017_(01).jpg (http://www.mcs-software.it/tsw/screenshots/TWS_Marzo_2017_(01).jpg)

www.mcs-software.it/tsw/screenshots/TWS_Marzo_2017_(02).jpg (http://www.mcs-software.it/tsw/screenshots/TWS_Marzo_2017_(02).jpg)

www.mcs-software.it/tsw/screenshots/TWS_Marzo_2017_(03).jpg (http://www.mcs-software.it/tsw/screenshots/TWS_Marzo_2017_(03).jpg)

www.mcs-software.it/tsw/screenshots/TWS_Marzo_2017_(04).jpg (http://www.mcs-software.it/tsw/screenshots/TWS_Marzo_2017_(04).jpg)

www.mcs-software.it/tsw/screenshots/TWS_Marzo_2017_(05).jpg (http://www.mcs-software.it/tsw/screenshots/TWS_Marzo_2017_(05).jpg)

www.mcs-software.it/tsw/screenshots/TWS_Marzo_2017_(06).jpg (http://www.mcs-software.it/tsw/screenshots/TWS_Marzo_2017_(06).jpg)

www.mcs-software.it/tsw/screenshots/TWS_Marzo_2017_(07).jpg (http://www.mcs-software.it/tsw/screenshots/TWS_Marzo_2017_(07).jpg)

www.mcs-software.it/tsw/screenshots/TWS_Marzo_2017_(08).jpg (http://www.mcs-software.it/tsw/screenshots/TWS_Marzo_2017_(08).jpg)

www.mcs-software.it/tsw/screenshots/TWS_Marzo_2017_(09).jpg (http://www.mcs-software.it/tsw/screenshots/TWS_Marzo_2017_(09).jpg)

www.mcs-software.it/tsw/screenshots/TWS_Marzo_2017_(10).jpg (http://www.mcs-software.it/tsw/screenshots/TWS_Marzo_2017_(10).jpg)

www.mcs-software.it/tsw/screenshots/TWS_Marzo_2017_(11).jpg (http://www.mcs-software.it/tsw/screenshots/TWS_Marzo_2017_(11).jpg)

Arrivederci al prossimo giro ....  :pollicesu
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Stralis - 27 Marzo 2017 - 12:21:03
Aggiornamento numero 2 (per ora è ancora una beta)

Problemi di caricamento e salvataggio del profilo

ilocrash sul profilo caricato precedentemente è stato identificato e risolto;
risolti problemi del "dispatcher" durante salvataggi e ricaricamenti;
identificati alcuni indicatori di locomotive e altri rotabili che non erano corretti nel caricamento: sistemati;
obbiettivi markers che ogni tanto non apparivano nel caricamento del profilo salvato in precedenza.

Ottimizzazione

Abbiamo trovato alcuni problemi con le distanze di rendering per le splines e fogliame per essere troppo lontano e abbiamo ridotto questi per le impostazioni più appropriate per un miglioramento delle prestazioni decenti;
qualche lavoro è stato fatto per ottimizzare le attività in corso per la gestione dei treni AI in background e ridurre le loro richieste grafiche;
abbiamo esaminato la proiezione delle ombre dinamiche e ottimizzato come e dove questo viene fatto;
abbiamo rimosso ombre inutili provenienti dalle luci sullo sfondo menu per un buon miglioramento framerate;
ci sono state anche alcune altre ottimizzazioni minori alle varie aree del gioco.

Supporto per i comandi su tastiera

Abbiamo aggiunto il supporto per le seguenti tastiere:
turche
russe
ceche
US_international
svizzero tedesco
francese
francese canadese
polacco
spagnolo
italiano
arabo

Rotabili

Comportamento non corretto delle luci "ditch", è stato risolto;
abbattimento su SD40-2 quando si guardava parete posteriore è stato fissato;
il freno dinamico sul HUD mostrava ampere positivi quando dovevano essere negativi, risolto;
il consumo do carburante è stato sistemato per le 3 locomotive.

Gameplay

Un certo numero di achievement venivano emessi contemporaneamente per motivi errati, questi sono stati tutti esaminati e ora lavorano correttamente;
abbiamo identificato una situazione supplementare in cui un treno poteva deragliare e non provocare la sequenza end-game per terminare lo scenario.

Audio

Il volume audio del compressore e lo scarico dei freni è stato aumentato;
è stato aggiunto il suono del freno a mano su vagoni che trasportano auto;
Whistle board had an electrical hum sound, this has been removed.

Problemi conosciuti

Salvataggio mentre si gioca provoca il messaggio "obiettivo completato" questo messaggio causa no obiettivi al ricarimento;
RARO: incapacità di mettere in pausa il gioco. (Se si verifica questo, vorremmo sapere di più - fatecelo sapere!)

Per chi volesse scaricare l'aggiornamento, deve attivare la beta di TSW con il codice U2TB, dimensione circa 2,9 gb.
https://steamcommunity.com/app/530070/disc...60492061700959/
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Alex656 - 27 Marzo 2017 - 13:19:32
Vi riporto la mia esperienza di gameplay durante il weekend: con la nuova scheda video sono riuscito a godermi alcune sezioni, in particolare tutorial e service, con un frame rate bloccato in v-sync con nvidia inspector; vista la situazione attuale è già un ottimo risultato, praticamente ho giocato come faccio su TS2017, sempre col frame a 30 fisso e dettaglio alto-ultra.
Ho voluto provare scenari reali: da un punto di vista di gameplay devo dire davvero appagante; partendo con una loco di soccorso, mi son trovato ad agganciare un convoglio di più di 70 carri ed ho dovuto seguire tutte le procedure per settare le locomotive sotto ogni aspetto dall'avviamento alla configurazione, soprattutto al cambio di cabina: da scordarsi completamente il semplice uso di 3 comandi in croce, ora mi è sembrato davvero di essere in una situazione perfettamente credibile; per fortuna le procedure sono guidate perchè altrimenti avrei dovuto sapere per filo e per segno dove e quando mettere mani nella sezione dei fusibili e impostare diverse cose che nemmeno so a cosa servono; un passo avanti enorme davvero da un punto di vista simulativo!! Altra cosa che ho apprezzato molto è la credibilità delle animazioni del treno in movimento, il modo in cui si muovono i carrelli.........tanta roba!!!!
Veniamo ora alle note dolenti: gli scenari che ho provato possono andare bene per alcune fasi ma poi diventano praticamente ingiocabili; alcuni bug, da quanto seguo sul reply di Andrea verranno corretti a breve, soprattutto sulle partite salvate che sballano il percorso. Il problema più grosso che ho riscontrato però è un crollo spaventoso del frame rate fino a scendere addirittura sotto i 10 fps; da quanto ho potuto capire il problema è causato da alcuni carri perchè con altri non succede. Presenti anche alcuni svarioni tipo il treno che resta illuminato in galleria, la luce dei fari che attraversa i carri, ricordo i primi tempi di Rail Simulator, quando pioveva pure in cabina  :asd

Ad ogni modo vedo che anche le ottimizzazioni sono in corso; stiamo a vedere  :pollicesu
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Alex656 - 27 Marzo 2017 - 19:28:06
Ho già scaricato la beta 2: confermo la correzione del bug sulle partite salvate e si vedono già i primi risultati dell'ottimizzazione; a parte il freno indipendente che non mi funziona più da tastiera siamo sicuramente sulla buona strada  :applausi :applausi :applausi
Vi consiglio di provarla  :pollicesu
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: robix61 - 27 Marzo 2017 - 21:41:40
Anche a me non funziona il freno indipendente da tastiera.
Sullo scenario "Completamente Rifornito"una volta arrivati sulla sommità della tratta, subito dopo la galleria, si devono sganciare le due locomotive in coda. Posto due screen presi dalla medesima posizione, uno prima di sganciare le due loco e uno dopo averle sganciate. C'è una differenza notevole di FPS! L'intero convoglio pesa enormemente sulla performace. Da questo momento in poi gli FPS rimangono costantemente al di sopra di 30.
Aggiungo che non riesco a finire lo scenario in quanto uno scambio non si posizione corretamente anche se da mappa è corretto, boh forse sistemeranno...
 :pollicesu
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Alex656 - 27 Marzo 2017 - 21:47:41
Anche a me non funziona il freno indipendente da tastiera.
Sullo scenario "Completamente Rifornito"una volta arrivati sulla sommità della tratta, subito dopo la galleria, si devono sganciare le due locomotive in coda. Posto due screen presi dalla medesima posizione, uno prima di sganciare le due loco e uno dopo averle sganciate. C'è una differenza notevole di FPS! L'intero convoglio pesa enormemente sulla performace. Da questo momento in poi gli FPS rimangono costantemente al di sopra di 30.
Aggiungo che non riesco a finire lo scenario in quanto uno scambio non si posizione corretamente anche se da mappa è corretto, boh forse sistemeranno...
 :pollicesu

Ormai è chiaro che a pesare enormemente è la fisica dei rotabili.
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Claudio Mussa - 27 Marzo 2017 - 22:17:31
Anche a me il tasto non funziona più!
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Alex656 - 28 Marzo 2017 - 07:18:42
Lo sviluppatore dice di segnalargli le anomalie, non ho ancora capito in che modo però.
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: robix61 - 28 Marzo 2017 - 07:50:30
Sui forum di Steam?
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: fabiot - 28 Marzo 2017 - 08:19:10
E se scrivete aprendo i ticket sul sito di supporto alla DTG ?
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Stralis - 28 Marzo 2017 - 09:43:57
Penso che siano giusti entrambi i metodi (Steam o ticket). Il vantaggio è che forse con il ticket si ha una risposta più veloce
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Alex656 - 28 Marzo 2017 - 12:21:24
Uhm, credo che il ticket siano più per i prodotti commerciali che per le beta  :confuso
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Stralis - 28 Marzo 2017 - 17:36:50
E' un prodotto che abbiamo acquistato regolarmente, chiedere non costa nulla, nel peggiore dei casi non rispondono.
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Alex656 - 28 Marzo 2017 - 18:31:14
Ho letto su steam, per quanto riguarda il mancato funzionamento del freno indipendente da tastiera è già stato segnalato  :pollicesu
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Stralis - 29 Marzo 2017 - 15:55:34
L'aggiornamento è stato rilasciato ufficialmente
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: robix61 - 29 Marzo 2017 - 21:27:35
Anche a me non funziona il freno indipendente da tastiera.
Sullo scenario "Completamente Rifornito"una volta arrivati sulla sommità della tratta, subito dopo la galleria, si devono sganciare le due locomotive in coda. Posto due screen presi dalla medesima posizione, uno prima di sganciare le due loco e uno dopo averle sganciate. C'è una differenza notevole di FPS! L'intero convoglio pesa enormemente sulla performace. Da questo momento in poi gli FPS rimangono costantemente al di sopra di 30.
Aggiungo che non riesco a finire lo scenario in quanto uno scambio non si posizione corretamente anche se da mappa è corretto, boh forse sistemeranno...
 :pollicesu

Ormai è chiaro che a pesare enormemente è la fisica dei rotabili.

Riporto dal forum di Steam:

"Dear DTG,
Today after the update 2 i did more tests and sadly the same results:
Ultra settings with lengthy cargo coupled 10fps
Low settings with lengthy cargo coupled 10fps
Ultra settings with lengthy cargo UNcoupled and with the lengthy cargo few meters away 35fps
Low settings with lengthy cargo UNcoupled and with the lengthy cargo few meters away 40fps

Sorry to insist but exist a serious problem with physics of couples or wagons physics.

For example i drive slowly (3 mph) to couple a cargo on the instant second it touch the cargo and couple it, it goes from 30/35 fps (that is realy fine and smooth experience) to 9/10 fps that is realy bad. Then I go to the back of the loco and uncouple the cargo using the lever and boooooom fps goes from 10 fps to 30 fps.

It don't matters if i'm watching that cargo or not, external view, internal view, nothing!!! The click that turns 10 fps to 30 and 30 to 10 is if i have a lengthy cargo coupled or uncoupled.

I also saw in this forum that i'm not the only guy that have this cargo coupled issues!!!

I hope you find a solution for this, i realy want to like and use this simulator, but driving at 10 fps its a immersive killer.
My rig: GTX 1060, i7 920, 12GB, win7 64bits
Regards"


E' proprio quello che ho descritto poco sopra, avevi ragione... :shootme
Speriamo trovino una soluzione. :pollicesu
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Alex656 - 29 Marzo 2017 - 22:57:03
La cosa bella è che quando c'è il crollo del frame rate c'è e basta! In qualunque condizione: pc potente o catorcio, impostazioni al minimo o al massimo; nel log di aida vedo che nè la gpu nè la cpu stanno lavorando (infatti il pc non scalda neppure) c'è un grosso problema alla base della fisica dei rotabili, io non ho ben chiaro cosa abbiano effettivamente utilizzato per la fisica perchè prima si parlava del plugin vicodynamics, poi ti dicono di impostare PhysX sulla gpu (ed in effetti c'è una sottocartella physx nel progetto); fatto sta che sembra un'automobile che avanza col freno a mano tirato, gli scenari sono ingiocabili  :confuso :confuso

Comunque non so come la pensiate voi ma io reputo poco onesto mettere in vendita un prodotto con un difetto simile, non possono non essersene accorti; nel video di presentazione hanno celato bene la cosa; la vera beta è quella che ci hanno venduto (per la seconda volta) e, se non sistemano alla svelta la cosa, parecchia gente chiederà il rimborso su steam, non ci fanno per nulla una bella figura, ed è un peccato perchè il simulatore per il resto sarebbe ottimo  :pollice_giu
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Claudio Mussa - 30 Marzo 2017 - 06:23:50
Anche io ho notato che la temperatura non sale, sembra di usare office!!!

Per adesso ho messo tutto in un angolo e se un giorno lo riprenderò in considerazione resterò su un locomotore isolato a scorrazzare su e giù per uno scalo rigorosamente vuoto! - Ridicolo.

Confido in una soluzione risolutiva e tempestiva. Saluti
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Max-Liea - 30 Marzo 2017 - 07:13:36
Comincio a capire il perchè non si parla di editor e sviluppo, hanno problemi molto più gravi da risolvere...
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Alex656 - 30 Marzo 2017 - 07:41:53
Anche io ho notato che la temperatura non sale, sembra di usare office!!!

Per adesso ho messo tutto in un angolo e se un giorno lo riprenderò in considerazione resterò su un locomotore isolato a scorrazzare su e giù per uno scalo rigorosamente vuoto! - Ridicolo.

Confido in una soluzione risolutiva e tempestiva. Saluti

In tutti i services che ho provato per fare gli screenshots, anziché negli scenari, il problema non si é verificato, forse perché si parte con la composizione già pronta, forse dipende dal tipo di carro..... Vedremo e speriamo sia una cosa banale da sistemare.
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Claudio Mussa - 31 Marzo 2017 - 18:57:44
Un saluto a tutti,

è disponibile una beta 3 preview.

https://train-simulator.com/train-sim-world-update-3-available-for-testing/

Claudio
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Alex656 - 01 Aprile 2017 - 21:21:27
Un saluto a tutti,

è disponibile una beta 3 preview.

https://train-simulator.com/train-sim-world-update-3-available-for-testing/

Claudio

Provato anche questa, la situazione migliora leggermente ma ancora non ci siamo  :nono
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Alex656 - 07 Aprile 2017 - 17:07:54
Nuova beta, 3.5:
https://train-simulator.com/train-sim-world-update-3-5-available-for-testing/
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Alex656 - 07 Aprile 2017 - 18:22:27
Ho scaricato la nuova beta, stavolta l'aumento di fps è consistente; sul primo scenario partivo con 22 fps circa, ora sono quasi il doppio; su un salvataggio, dopo aver agganciato un convoglio di 75 carri, ora riesco a stare quasi a 30 fps, prima erano molti di meno; siamo sicuramente sulla strada giusta  :pollicesu :pollicesu

P.S. Il freno indipendente, sulla tastiera italiana, continua a non funzionare, si può solo rilasciare; più tardi lo segnalo visto che lo hanno sistemato per tutte le altre tastiere.
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Alex656 - 07 Aprile 2017 - 20:05:32
Hanno introdotto anche il limitatore di frame, su RW ho dovuto aspettare 5 anni per averlo  :asd
Come su TS2017 ho impostato il limite per il frame rate a 30 ed abilitato il v-sync adattivo, sul primo scenario ho provato i primi 5 minuti e la fluidità è stata perfetta, sembra un altro gioco così. Sicuramente nelle aree più affollate ci saranno ancora problemi ma è già un buon passo avanti  :pollicesu
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Claudio Mussa - 07 Aprile 2017 - 20:16:57
Alex, mi hai incuriosito, questa sera la provo anche io giusto, giusto 5 minuti....
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Claudio Mussa - 07 Aprile 2017 - 20:41:25
Ho dato uno sguardo ai parametri di gioco e prima di mettermi alla tastiera vi chiedo di aiutarmi a comprendere un mio dubbio, perplessità, una cosa che comunque non mi era chiara prima e ora mi confonde ancora di più e non capisco.... !!??
Ma come è possibile che avendo Windows 10 riesca ad arrivare a risoluzioni assurde.... il mio monitor nativo lavora a 1680x1050

Sia dal pannello Windows che nel gioco posso arrivare a 3360 x 2100.

Ho provato e la qualità degrada enormemente, è una interpolazione software artificiale (suppongo), la cos ache mi stupisce e che anche TSW mi propone tale risoluzione... ma succede  solo su Win 10, e secondo voi ha senso spingersi oltre alla risoluzione supportata (consigliata) dal monitor?

Comunque farò altre prove...
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Claudio Mussa - 07 Aprile 2017 - 20:56:09
Me la canto e me la suono da solo in questo monologo !!!

Confermo che anche a me il tasto del freno ancora non funziona.

Dunque, nonostante il mio monitor guardate la risoluzione di questo screen (3360x2100)

La qualità e altissima, ma le prestazioni crollano. (ma con il mio hardware ci sta!)

Torno alla risoluzione nativa e mi faccio un viaggetto... con FPS accettabili.

Mi scuso se per alcuni avrò detto cose scontate... Saluti.
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Alex656 - 07 Aprile 2017 - 21:31:09
Ho controllato sul mio, TSW mi non mi fa andare oltre la risoluzione massima prevista dal mio monitor; come è giusto che sia, legge la risoluzione massima che windows gli dice; mi viene da pensare che , nel tuo caso, windows 10 non si sia configurato correttamente lo schermo.

Vi faccio vedere come ho impostato il v-sync adattivo in combinazione con il limite a 30 fps ed il vsync abilitato sul gioco; ovviamente si deve essere nella condizione di manterli costanti, altrimenti non serve a nulla

Il nome dell'eseguibile collegato sul pannello nvidia è C:\Program Files (x86)\Steam\steamapps\common\Train Sim World\WindowsNoEditor\TS2Prototype.exe
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: robix61 - 07 Aprile 2017 - 23:01:12
Confermo che gli FPS vanno decisamente meglio, anche se con traffico e affollamento scendono parecchio, ma sempre molto meglio di prima! :pollicesu
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Andrea66 - 08 Aprile 2017 - 07:46:45

Sia dal pannello Windows che nel gioco posso arrivare a 3360 x 2100.


Se nn ricordo male, se arrivi a risoluzione assurde rispetto al tuo monitor, e il monitor è correttamente visto dal pc, l'unica possibilità è che in passato avevi settato in qualche parte del pannello nvidia, magari specifico del gioco, un downsampling (DSR) che a seconde dei settaggi ti crea delle risoluzioni "virtuali" superiori al tuo monitor...

In alcuni giochi e casi  migliora l'aspetto grafico...
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Alex656 - 08 Aprile 2017 - 12:34:31
Confermo che gli FPS vanno decisamente meglio, anche se con traffico e affollamento scendono parecchio, ma sempre molto meglio di prima! :pollicesu

Ho completato il primo scenario, è andato perfetto dall'inizio alla fine, anche incrociando altri convogli, sempre 30 fps fissi, l'unico calo che ho notato è avvenuto attraversando il paesino. Per migliorare ulteriormente la fluidità mi sono aiutato con nvidiaInspector. Da vedere come vanno gli altri scenari ma confermo che il miglioramento è notevole  :pollicesu
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Claudio Mussa - 08 Aprile 2017 - 19:17:46
Si confermo un notevole miglioramento anche con la mia "ciofega"

Mi è successa una cosa simpatica però, sicuramente un bug di gioventù, ieri sera, nell'unico scenario che ho fatto sono partito sotto una neve abbondante e tutto bello bianco, sono andato in cabina ed era inverno, sono uscito (Tasto 8) per osservare il passaggio del convoglio lungo la linea ed era Primavera!!!! e così poi è rimasta.

Tra l'altro con TS2014 premendo mi sembra "8" (o forse "4" ora non ricordo) ci si posizionava lungo la linea e la posizione si aggiornava avanzando e affiancando il convoglio, ora con "8" vedi scorrere il convoglio, ma poi resti li all'infinito.

Saluti
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Stralis - 09 Aprile 2017 - 11:40:12
Provata stamattina, confermo il miglioramento degli fps
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Claudio Mussa - 09 Aprile 2017 - 21:18:51
Questa sera ho completato anche io il primo scenario

Consapevole di una dotazione obsoleta e data ritengo la simulazione godibilissima, non oso pensare con hardware adeguato e recente.

Ottimo aggiornamento, resta solo il tasto del freno non utilizzabile, ma spero sia questione di giorni.

Saluti, Claudio
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Alex656 - 11 Aprile 2017 - 07:34:52
Su richiesta dello sviluppatore ho fornito il codice layout della mia tastiera, il problema dovrebbe trovare soluzione su una prossima build. Sono riuscito a rivendere i componenti del mio pc, sto aspettando quelli nuovi, vi farò sapere.
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Alex656 - 13 Aprile 2017 - 14:58:49
Uscito il nuovo aggiornamento ufficiale,  problema della tastiera risolto  :pollicesu
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: robix61 - 15 Aprile 2017 - 20:07:08
Ho trovato in questa pagina http://www.hollandhiking.nl/trainsimulator/ un link ad un manuale un po' più completo relativo a TSW. :pollicesu

PS ci sono link interessanti per TS, vado a postare nella sezione giusta.
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Alex656 - 18 Aprile 2017 - 16:49:50
Sto testando il mio nuovo pc con TSW; la mia nuova configurazione:

- scheda madre Asus Crosshair VI
- cpu Ryzen 1700x+Noctua NH-D15
- ram Corsair Vengeance LPX 2x4GB DDR4 3200 CL16
- simulatore installato su disco principale: Samsung EVO 840 256 Gb
- scheda video Inno3d geforce gtx 1070 i chill x4 8 Gb

mantengo costanti i 30 fps bloccati sui primi 2 scenari e sui services; lo scenario Cumberland Charge, il 4° nell'ordine, dopo aver agganciato il mastodontico convoglio, riesce ancora a creare problemi prestazionali restando sui 24-25 fps, migliora se applico un overclock a 3.8 Ghz. Ho segnalato agli sviluppatori che la fisica dei rotabili deve essere migliorata ancora.
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Alex656 - 05 Maggio 2017 - 17:01:39
Nuova beta disponibile, iniziavo a sentirne la mancanza
https://train-simulator.com/train-sim-world-update-4-test-build-available/
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: robix61 - 11 Maggio 2017 - 21:46:19
Come ho letto da qualche parte, dopo aver provato TSW, ritornando a TS, ti sembrerà improvvisamente un po', come dire,  "vecchiotto"... :occhiolino
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Claudio Mussa - 21 Maggio 2017 - 17:57:39
Un saluto a tutti,

oggi ho scoperto la disponibilità della versione (Beta) 4.5

Claudio
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Alex656 - 21 Maggio 2017 - 18:16:48
Un saluto a tutti,

oggi ho scoperto la disponibilità della versione (Beta) 4.5

Claudio

La stavo giusto provando; ora dovrebbe essere possibile rimappare i tasti; sto testando lo scenario Cumberland Charge, il più pesante fino ad ora, e finalmente è perfettamente giocabile come gli altri.
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: andreago71 - 01 Giugno 2017 - 22:33:36
Aggiornamento via steam!
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Alex656 - 02 Giugno 2017 - 09:32:25
L'ho scaricato e sono tornati i problemi di frame rate, perlomeno sullo scenario Cumberland Charge. L'ultima beta andava meglio.
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Stralis - 02 Giugno 2017 - 19:10:17
Ho provato anche io la nuova beta, ma purtroppo non ci sono miglioramenti.
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Alex656 - 20 Luglio 2017 - 21:23:38
Prima espansione ufficiale:
https://train-simulator.com/brunels-billiard-table/
http://store.steampowered.com/app/577350/Train_Sim_World_Great_Western_Express/

(http://cdn.edgecast.steamstatic.com/steam/apps/577350/ss_bd6809ced0ea3491981cc2986f8dc40e9b1e3997.jpg?t=1500573751)
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Littorino - 31 Agosto 2017 - 10:06:50
Riprendo da altro topic per non andare OT da una citazione di Alex:

Citazione
L'esportazione su TSW, al 99% sarà possibile da 3D studio

Pero' Amabilis si sta muovendo...http://amabilis.com/forums/topic/fbx-for-train-sim-world-3dc-9-3dc-10/
Sarebbe un bel vantaggio perchè 3DC ha già di suo i plugins per RW perchè -sembra- siano della stessa Amabilis e -forse- li implementerebbe anche per TSW.  :smoke

Non solo: guardate le ultime novità di 3DC v.10.2: http://amabilis.com/news/
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Alex656 - 31 Agosto 2017 - 11:16:41
Ho considerato prima 3D studio perchè è sicuramente quello che hanno utilizzato in DTG per creare oggetti e rotabili attuali; amabilis comunque è sempre stata all'avanguardia, sicuramente si aggiorneranno presto anche loro ed è un'ottima cosa considerando il prezzo di acquisto della licenza del programma, molto più alla portata dell' hobbysta.

Per gli amanti delle conversioni : http://amabilis.com/forums/topic/train-simulator-to-train-sim-world-converter/

Ovviamente considero soltanto il porting da RW verso TSW, visto che molti 3D sono di ottima fattura, ma sicuramete ci sarà anche chi si dedicherà alla conversione di materiale progettato per MSTS sui monitor crt 15 anni fa.
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: cdalbero - 31 Agosto 2017 - 12:21:45
Avere la possibilità di esportare 3d statici da MSTS a RW e per ultimo anche a TSW sarebbe ideale.
Mi riferisco alle innumerevoli casette e casettine, ponti e viadotti, costruiti con MSTS che, posti in seconda, terza fila su RW e TSW
non sfigurerebbero certamente...
Sfido poi chiunque a vedere i dettagli, sfrecciando con un treno a 140/160 chilometri orari....

 :pollicesu :pollicesu :pollicesu :pollicesu :pollicesu
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Alex656 - 31 Agosto 2017 - 17:21:31
Altri dettagli:
https://train-simulator.com/networker-turbo-express/

Da paura  :shock

Dove non si vedono differenze eclatanti è in cabina perchè comunque gli ultimi 3D su RW hanno raggiunto livelli già molto alti.

Notate anche lo scrosciare della pioggia sui vetri esterni (non so se sia statica, lo sapremo presto) :pollicesu
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: E656.001 CAIMANO - 31 Agosto 2017 - 17:50:44
 :shock :shock
Che livello di dettaglia, por...ca miseria...... non oso immaginare una bella E656 con carrozze UIC-X ferma in una stazione italiana, con sti dettagli :applausi :pollicesu
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Claudio Mussa - 31 Agosto 2017 - 18:47:37
Bellissime preview, speriamo non ci sia un crollo di prestazioni...
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Gianmarco58 - 31 Agosto 2017 - 22:21:42
Leggo con molto piacere queste belle notizie, specialmente da Amabilis, solo che a questo punto non so più cosa fare, aspetto, traduco, converto, edito... boh, sono un po' confuso!
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: e636 - 31 Agosto 2017 - 23:20:21
Secondo il mio modesto parere, i tempi per vedere materiale italiano in TSW saranno comunque molto lunghi, non dimentichiamo quanto materiale italiano manca ancora anche nell'ormai vecchio RW.
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: m1aran - 01 Settembre 2017 - 01:45:59
Secondo me tutto sta nel partire, una volta fatto ciò la voglia di iniziare a creare cresce sempre di più, il fatto sta nel capire quanto sarà complicato creare qualcosa e in quanti effettivamente saranno capaci. Nel frattempo possiamo solo aspettare e sperare che facciano uscire dei tool per farci lavorare, io intanto mi porto avanti.  :occhiolino
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: e636 - 01 Settembre 2017 - 08:18:36
Hai sicuramente ragione, anche se vedendo la qualita' elevatissima dei modelli proposti  per TSW, temo che il grosso della produzione sara'  pay.
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Littorino - 01 Settembre 2017 - 08:32:46
Citazione
Leggo con molto piacere queste belle notizie, specialmente da Amabilis, solo che a questo punto non so più cosa fare, aspetto, traduco, converto, edito... boh, sono un po' confuso!

A mio avviso per adesso conviene aspettare e vedere come evolve la situazione.  :smoke
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: fabiot - 01 Settembre 2017 - 10:33:52
Io personalmente da come ho visto sui vari video su Youtube, basta pensare al fatto di poter aprire le porte ecc, credo che fare tutte queste animazioni per noi (da hobbysti) penso proprio che a tali livelli non ci arriveremo mai, ci vuole troppo tempo, guardate il nostro caro TS2017, di materiale italiano c'è ne pochissimo.

Analizziamo i tre simulatori:

MSTS: molto materiale free e pay ma tantissimi sviluppatori (ovviamente sia free che pay), materiale italiano praticamente c'è tutto.

TS2017: molto materiale pay, free italiano pochissimo, sviluppatori italiani ridotti

TSW: a mio parere di sviluppatori italiani ancora meno se non nessuno (vero che non esistono i tools ma secondo me finirà cosi)

Questa secondo me è una analisi, TSW per raggiungere quei livelli di dettaglio, non so in quanti effettivamente (almeno sui rotabili) siano in grado di arrivare a tale dettaglio.  :uhm :uhm :uhm :uhm

Io TSW ancora non l'ho acquistato per due motivi, ho un pc che non lo supporta mentre un secondo mio pc lo supporta ma il gioco ancora non mi convince a pieno. Per quanto riguarda lo sviluppo di rotabili certo non sarà facile (se si vuole arrivare a quel dettaglio che dai video si vede), mentre sulle tratte una volta capiti i tools editor secondo me li è una passeggiata e li in molti di noi saranno in grado.


Per intanto rimango su TS2017 fin che ritengo che sia il momento di acquistare.
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Alex656 - 01 Settembre 2017 - 10:45:28
Hai sicuramente ragione, anche se vedendo la qualita' elevatissima dei modelli proposti  per TSW, temo che il grosso della produzione sara'  pay.

Purtroppo sì Tiziano; l'abbondanza di materiale free vista su MSTS non si rivedrà mai più per il semplice fatto che produrlo è molto più impegnativo se non proibitivo per l'hobbysta dilettante; già solo la cabina 3D scoraggia la maggiorparte dei potenziali autori; a me andrebbe già bene se qualcuno, come nel caso di simexpress (http://www.simexpress.fr/), creasse materiale italiano a livello professionale ma con prezzi abbordabili; tutto da vedere il discorso routes in base ai tools che verranno messi a disposizione: saranno fruibili per l'utente medio? La creazione di percorsi con piani binari complessi sarà agevole e veloce? Per le infrastrutture (ponti, pensile ed oggetti vari) confido sul fatto che l'UE4 è molto diffuso, questo potrebbe aiutare. Intanto aspettiamo che esca questa nuova versione (Great Western Express) e vediamo che ne esce fuori; sono molto curioso di vedere la nuova modalità passeggero.
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: fabiot - 01 Settembre 2017 - 11:33:58
Sarebbe fenomenale se, volendo si potrebbe fare anche per TS2017, creano una modalità in cui, guidi il tuo treno durante una fase di registrazione virtuale (non so chi è usa FSX; avete presente Fsrecorder), permette di registrare e di rivederlo ma potendo cambiare visuali, durante lo si rivede, si lascia fisso in modalità 5 (dalla carrozza passeggero) e ci si gode il paesaggio in tranquillità dato che tutte le manovre effettuate sono già state registrate.
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: m1aran - 01 Settembre 2017 - 12:47:19
Sinceramente credo che sarà tutto o quasi tutto pay, e vedendo come è andato TS17 con molti sviluppi di terze parti (non in Italia :nono) sia free che pay, gli sviluppatori se ne guarderanno bene prima di rilasciare un tool che permette di creare matriale privatamente se non prima aver fatto uscire i propri DLC a super pagamento :parolacce che mi starebbe anche bene se ne valesse la pena e ci fosse materiale "ITALIANO", tuttavia anche per i privati che vorranno sviluppare oggetti o rotalibi di discreta qualita non sarei contrario a un costo minimo\simbolico per gli sforzi fatti, so cosa significa creare qualcosa e so quanta pazienza e tempo ci vuole per ottenere un minimo di qualita accettabile, e credo che con il nuovo simulatore le cose siano ancora più difficili proprio per le molteplici istruzioni implementate senza contare che è tutto nuovo quindi inesplorato. Comunque sono fiducioso e intanto mi porto avanti  :occhiolino

P.S. Oggi provero a esportare il mio Frecciarossa in UE4 e vediamo cosa suggede :asd
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Alex656 - 01 Settembre 2017 - 13:05:14
I tools li devono rilasciare entro l'anno secondo me; per un simulatore ferroviario, poter creare materiale proprio è un aspetto fondamentale, facile o difficile che sia.

x Toni: fai benissimo a portarti avanti così hai tutto il tempo per migliorare il modello senza fretta, magari quando ci saranno i tools ti troverai già il 90% fatto. Sul link postato in precedenza si parla di formato FBX, forse Claudio ne sa qualcosa  :dentoni

Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: m1aran - 01 Settembre 2017 - 15:19:33
Se non mi sbaglio FBX non è altro che un formato di salvataggio tipo igs di TS solo che in quest'ultimo oltre alla mesh implementata anche le animazioni ( cosa buona). Questo è una cosa buona dato che il software che uso lo ha già nativo e quindi più semplice.
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: e636 - 01 Settembre 2017 - 17:38:41
Forse potremo sperare in qualche repaint di loco estere tipo Taurus, Vectron.( se queste verranno realizzate per TWS).
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Alex656 - 05 Settembre 2017 - 17:27:38
Su questi 2 nuovi screen si può notare perfettamente la resa delle superfici metalliche, davvero di tutt'altro livello rispetto all'engine attuale su TS2017:
https://assets.train-simulator.com/app/uploads/2017/09/05145910/GWE_HST_0002.jpg
https://assets.train-simulator.com/app/uploads/2017/09/05145943/GWE_HST_0006.jpg

L'UE4 è assolutamente formidabile sotto questi ed altri aspetti; resta da sperare che prima o poi riescano anche ad avere delle performance decenti; sui pc recenti gli ultimi giochi girano con centinaia di fps.
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Gianmarco58 - 09 Settembre 2017 - 13:07:52
Buongiorno a tutti,
per tutti i pionieri di TSW sto traducendo in italiano una guida in versione beta trovata su internet frutto di esperienze di una comunità di utenti di TSW.
Il simulatore, che io già possiedo, ha di suo una serie di tutorials e istruzioni in lingua italiana che comunque aiutano molto.
Questa guida, secondo me, è invece più adatta a chi, non avendo ancora acquistato TSW vorrebbe conoscerlo un po' più da vicino e farsene un'idea più precisa prima dell'acquisto.
Fra qualche giorno la guida sarà disponibile per tutti nel mio DB.
Ciao
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: m1aran - 09 Settembre 2017 - 13:36:01
ottimo lavoto Gianmarco sicuramente mi tornera utile, se hai  link di altre guide anche in inglese di invito a mettere i link grazie  :pollicesu
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Gianmarco58 - 09 Settembre 2017 - 13:51:46
Altri link in lingua inglese saranno presenti nella guida.
Ciao
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Claudio Mussa - 09 Settembre 2017 - 19:32:49
Grazie Gianmarco!
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Gianmarco58 - 09 Settembre 2017 - 21:42:08
Rieccomi qui, in attesa di rendere disponibile la guida base di TSW per tutti, mi prendo un po' di spazio per esternare le mie prime e assolutamente personali considerazioni su TSW.
Non mi entusiasma.
Lo trovo una classica "americanata", manca di vedere la manina sul corrimano della scala o intenta a sganciare la catena di collegamento al passaggio fra due locomotive e hanno fatto bingo!
Leggo che ci sono 50 persone addette allo sviluppo di TSW, penso potrebbero essere utilizzate in modo diverso.
Godo ancora dei locomotori italiani della serie E645 - E646 oppure della E626 (scusate ma adesso non ricordo gli autori di quei sublimi lavori) con i rispettivi corposi manuali per il funzionamento in sequenza dove si capisce quello che fai e perché lo fai, lavori stupendi.
Locomotori dove "se te se minga bun" (se non sei capace), non ti muovi di un metro!
Invece i "50 della DVG ti fanno vedere il tubo del gasolio che "vola e si aggancia" al serbatoio del locomotore diesel.
Sarebbe molto più utile se questi sviluppatori si prodigassero nella costruzione di route reali di altri Paesi del mondo e non solo di tre, potrebbero produrre oggetti specifici per ogni Paese, paesaggi e oggetti impeccabili (visto che lo fanno per lavoro) e venderli in pacchetti, potrebbero cimentarsi nella costruzione di rotabili di varie epoche ed allargare cosi la platea di potenziali acquirenti, un po' come avviene per Trainz.
Per questo però serve fantasia imprenditoriale...
Ciò nonostante mi sto interessando a TSW per il seguente motivo:
quando arrivò Rail Simulator, lo acquistai, lo provai ma non ne approfondii la conoscenza, in quanto all'epoca le discussioni su "meglio MSTS o Rail Simulator" erano in cima a tutte le discussioni di noi appassionati del settore e già si poteva capire che le strade si sarebbero divise.
Io scelsi MSTS (era il primo che aveva dato anima alla mia passione e ormai si trovava tutto ciò che poteva interessare un appassionato italiano, il mio PC era quello che era e con risoluzione 800 x 600 ottenevo un risultato accettabile).
E poi, soprattutto si aspettava il mai nato MSTS2! (Questo a Microsoft non lo perdonerò mai)
Cosi facendo però, quando arrivarono i primi succulenti piatti italiani con RW, io mi sono trovato spiazzato dovendo apprendere quasi tutto dall'inizio.
Ora non voglio ripetere lo stesso errore, forse arriverà il momento in cui TS soddisferà pienamente gli appassionati italiani, ovviamente non per merito dei "magnifici 50" ma di quei 4 gatti testoni che scrivono su queste pagine (solo i lavori in corso di Fabiot e degli altri sarebbero sufficienti a far chiudere qui il discorso su TSW) ma, se i profitti non arriveranno, penso che quelli di DVG non ci netteranno troppo a tagliare quelli che loro considerano "rami secchi" e cosi addio a TS, ora tutti su TSW, la nuova era!
Spero che non accada tanto presto, ma preferisco tenermi pronto.
Scusate se sono stato un po' lungo, giuro che non si ripeterà!
Ciao a tutti
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: fabiot - 09 Settembre 2017 - 22:57:57
Ora non voglio ripetere lo stesso errore, forse arriverà il momento in cui TS soddisferà pienamente gli appassionati italiani, ovviamente non per merito dei "magnifici 50" ma di quei 4 gatti testoni che scrivono su queste pagine (solo i lavori in corso di Fabiot e degli altri sarebbero sufficienti a far chiudere qui il discorso su TSW) ma, se i profitti non arriveranno, penso che quelli di DVG non ci netteranno troppo a tagliare quelli che loro considerano "rami secchi" e cosi addio a TS, ora tutti su TSW, la nuova era!
Spero che non accada tanto presto, ma preferisco tenermi pronto.
Scusate se sono stato un po' lungo, giuro che non si ripeterà!
Ciao a tutti

Ti ringrazio, ma temo che DTG ora che mettano a disposizione i vari tools di sviluppo (e capire come si inseriscano oggetti 3d o i tools interni di editor) penso ci vuole molto tempo. Che tutti si spostino su TSW e sviluppare su un simulatore nuovo, penso non tutti lo faranno dall'inizio, ricordiamoci che è un simulatore nuovo e tanti ulteriori sviluppi avrà. Ricordo quando allora esisteva solo MSTS (Trainz lasciamolo a parte), dove fu sviluppato di tutto e che ancora tutt'ora sviluppano, quando usci RW in pochi si spostarono definitivamente, molti hanno abbandonato (allora il principale sito di riferimento era Amicitreni), sappiamo tutti cosa è successo, i pochi rimasti sono tutti qui, altri stanno iniziando ora ma uno spostamento di tutti sul nuovo non credo ci sarà subito. Ormai TS2017 è morto qui, salvo qualche nuovo DLC che ancora tuttora stanno sfornando a livelli di sviluppo è stato spremuto fino alla fine, ma abbiamo una certezza, la versione attuale è stabile e con un gioco stabile (bug a parte) sviluppare è molto più semplice.

Ricordo io personalmente quando hanno fatto aggiornamenti importanti che mi ha costretto più volte a rifare tutto da capo. Personalmente questo passo immediato a TSW anche se i tools di sviluppo dovessero uscire domani mattino, non farò nessuno sviluppo, per un po' al limite mi limito a guidare.

Sarebbe geniale se i creatori DTG diano la possibilità di gestire a piacimento anche il traffico stradale:

ovvero:

- possibilità di scegliere e impostare il tipo di strada (anche a senso unico) e naturalmente traffico intelligente
- quanto a punto 1, il traffico si deve fermare ai PL e ai semafori (la ciliegina sulla torta anche agli STOP e dare precedenza)
- possibilità di gestione (ove necessario e a discrezione del router dove impostarlo) anche il traffico pedonale (ovvero punti di attraversamento con le auto che si fermano) e zona pedonale (marciapiedi)

Se conoscete esempio American Truck Simulator o Euro Truck Simulator noterete come scorre il traffico.
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Gianmarco58 - 10 Settembre 2017 - 22:55:41
Buonanotte a tutti,
come anticipato trovate la guida TSW in versione beta tradotta in italiano nel mio DB.
Vi chiedo prima di consultarla di leggere le "note del traduttore" alla fine della guida.
Buon pro vi (e ci) faccia.

Gianmarco58
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Claudio Mussa - 11 Settembre 2017 - 08:58:23
Grazie...
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Alex656 - 13 Settembre 2017 - 13:17:17
Eccoci: https://www.youtube.com/watch?v=xNlDlU8JO6s
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Littorino - 13 Settembre 2017 - 13:31:37
Grazie per quello che stai facendo, Gianmarco.  :pollicesu

Per ora sto beatamente fuori dal discorso TSW: TS2017 (a proposito: di solito settembre era periodo di aggiornamenti per RW ma credo che il silenzio di DTG dica già tutto  :shootme) ha ancora molte cose valide da offrire: è vero che TSW propone comportamenti e dinamiche nuove ma -sinceramente e personalmente parlando- il bocchettone che rifornisce la locomotiva, la qualità "fotografica" degli scenari (tra l'altro sui soliti noiosissimi paesaggi anglosassoni) e qualche bug in meno rispetto al suo predecessore non giustificano il suo prezzo ma soprattutto, l'investimento di un PC adatto.

Credo che il mio PC attuale di pochi mesi possa anche reggerlo ma preferisco godere di un RW al massimo delle prestazioni che un TSW mediocre (parlando di prestazioni e non del simulatore in se), magari in futuro con editor e tools convincenti si vedrà ma, dopo aver steso decine di km di tratte italiane in RW preferisco continuare su questa strada.  :smoke
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: e636 - 13 Settembre 2017 - 14:11:32
Condivido !!!!
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: robix61 - 13 Settembre 2017 - 22:58:20
Sto vedendo su Twitch lo streaming di Matt Peddlesden sul TSW GWE, si è fatto veramente un notevole un passo avanti con la simulazione, impressionante.
Spero solo di non essere costretto a cambiare PC :asd :asd
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Alex656 - 14 Settembre 2017 - 11:21:11
Sto vedendo su Twitch lo streaming di Matt Peddlesden sul TSW GWE, si è fatto veramente un notevole un passo avanti con la simulazione, impressionante.
Spero solo di non essere costretto a cambiare PC :asd :asd

Da quel che leggo pare che se gira bene TSW CSX Heavy Haul dovrebbe andar bene anche questo; a me è sembrato che fosse l'alto numero di rotabili ad appesantire la simulazione, sulla tratta inglese i convogli sono molto più piccoli; comunque lo sapremo tra qualche ora; forse a molti non interessa ma a me è piaciuto moltissimo poter fare anche il passeggero prima di iniziare il servizio come macchinista, girovagando per la stazione ed all'interno del treno super dattagliato come si vede sul filmato............sul vecchio TS c'è la modalità railfan, ridicola perchè si può passare attraverso muri, ponti, rotabili, ecc.  :asd
Chi si dedica esclusivamente all'aspetto simulativo sicuramente storcerà il naso ma che dire.............questione di gusti, a me quest'immersività piace; io credo che potrà essere molto più profonda anche la simulazione ma senza doversi studiare pagine e pagine di manuali visto che, a discrezione di chi crea il singolo scenario, è possibile guidare passo passo il macchinista virtuale indicandogli quali comandi attivare ed azioni intraprendere, già su TSW CSX Heavy Haul ci sono scenari complessi con questa caratteristica. Il mio unico dramma è l'avere sempre meno tempo ma, per quanto mi riguarda, non avrò problemi a far convivere i 2 simulatori ognuno con le proprie peculiarità, non necessariamente uno deve togliere qualcosa all'altro. Per chi crea magari è diverso ma, allo stato attuale, nessuno vieta di continuare a creare contenuti sul vecchio TS e divertirsi a giocare sul nuovo TSW.
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: fabiot - 14 Settembre 2017 - 12:00:08
Eccoci: https://www.youtube.com/watch?v=xNlDlU8JO6s

Accidenti, davvero fantastico, con modalità passeggero come intendevo io, davvero superbo  :pollicesu

Pultroppo senza editor e senza ulteriori tratte, almeno per me non vale ancora acquisto  :pollicesu
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: andreago71 - 14 Settembre 2017 - 19:34:32
Accidenti, 4,6 giga di add on!
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Alex656 - 14 Settembre 2017 - 20:31:22
Scaricato e provato lo scenario che si vedeva sul filmato; vederlo è una cosa, viverlo un'altra, da mascella per terra  :shock :shock :shock

Una cosa importante che ho notato a livello di prestazioni è che ora variano effettivamente in base al livello di dettaglio grafico che si imposta sulle opzioni, prima tra minimo e ultra a me cambiava poco e niente, ora c'è una differenza notevole; comunque, provando un tutorial e lo scenario,  non ho avuto grossi problemi di frame rate  :pollicesu
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Alex656 - 14 Settembre 2017 - 20:43:57
Posto uno screenshot preso però da CSX Heavy Haul (che si è aggiornato) col livello di dettaglio su medio, solo per far vedere a quanto arriva ora il frame rate  :asd
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: fabiot - 14 Settembre 2017 - 20:57:47
Alex che specifiche di pc possiedi ?
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Alex656 - 14 Settembre 2017 - 21:05:24
Alex che specifiche di pc possiedi ?

L'ho aggiornato ad aprile, è composto pressapoco così e non ho overcloccato nulla:

- scheda madre asus crosshair VI hero
- CPU Ryzen 7 1700x
- scheda video nVidia GTX 1070 8 Gb
- 16 Gb ram DDR4 3200 Mhz
- SSD Samsung 840 EVO 256 Gb

Per chi può essere interessato a farsi una configurazione su base AMD si trovano i 1600x ad un prezzo conveniente e si possono abbinare anche a schede madri di ottima qualità con prezzi attorno ai 100€
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: andreago71 - 14 Settembre 2017 - 21:19:31
cominciamo male, il tutorial della classe 166 mi si impalla dopo l' accensione motore...non mi da più gli obbiettivi!
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Claudio Mussa - 14 Settembre 2017 - 21:38:36
Da quel poco che ho visto è a parità di configurazione è molto più fluido di prima i tutorial mi funzionano tutti, personalmente sono partito bene.
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Claudio Mussa - 14 Settembre 2017 - 22:13:40
Questo topic si chiama "Iniziata una nuova avventura" io lo cambierei in:

"E' iniziata una nuova era"

Nonostante la mia dotazione obsoleta e al limite mi sono piazzato in una vista esterna appena fuori dalla motrice, mi sono lanciato in piena linea e grazie a un nuovo effetto 'Motion' osservando il monitor da un metro di distanza in molti momenti ho avuto la netta sensazione di guardare un video su YouTube di una cab ride vera.

Mi mangio le pani per non avere un hardware adeguato.

Hanno fatto un gran bel lavoro!!! Complimenti  (peccato solo non si sia in Italia)
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: andreago71 - 14 Settembre 2017 - 22:32:15
Davvero impressionante il livello del dettaglio, e devo dire che che con la mia Radeon hd 7750 gira anche benino, è fluido anche nelle visuali esterne! E' davvero iniziata una nuova era, speriamo che esca presto un editor !
Ps ho risolto con il tutorial che non andava, a quanto pare digerisce male se uso i tasti tastiera piuttosto che i comandi del banco!
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Alex656 - 14 Settembre 2017 - 23:12:17

.... in molti momenti ho avuto la netta sensazione di guardare un video su YouTube di una cab ride vera......

Impressionante davvero, anche io ho avuto per la prima volta questa sensazione

Mi mangio le pani per non avere un hardware adeguato.

Hanno fatto un gran bel lavoro!!! Complimenti  (peccato solo non si sia in Italia)

Se e quando hai bisogno di qualche consiglio sai dove trovarmi  :asd



Giusto per dovere di cronaca comunque segnalo che il frame rate di 110 fps l'ho visto solo in zone più spoglie e con pochi rotabili; sulla tratta inglese scende e di molto ma comunque sempre al di sopra dei 30 necessari per mantenere il v-sync adattivo di nVidia e quindi una buona fluidità; confido comunque che possano migliorare ulteriormente questo aspetto.

Unico problema che ho riscontrato è l'apparire di una striscia nera incrociando altri treni sul primo scenario.
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Claudio Mussa - 15 Settembre 2017 - 06:50:16
Si Alex tu dici:

"Unico problema che ho riscontrato è l'apparire di una striscia nera incrociando altri treni sul primo scenario ..." confermo capita anche a me, non sempre, ma capita.

Grazie comunque per la disponibilità dei consigli su possibili acquisti e scelte, ma la disponibilità che mi serve purtroppo è un'altra. ...!! e qui la tua generosità non può farci molto.

Se devo dirla tutta, (mi rivolgo agli indecisi), non avrei mai immaginato che con questo i7 davvero molto datato (è uno dei primi) si potesse ottenere così tanto.


   
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Alex656 - 15 Settembre 2017 - 07:10:28
.
...
Se devo dirla tutta, (mi rivolgo agli indecisi), non avrei mai immaginato che con questo i7 davvero molto datato (è uno dei primi) si potesse ottenere così tanto.


Di che cpu si tratta esattamente? Gli i7 dalla seconda generazione in poi (basta vedere il primo numero, es. il 2600 é di seconda generazione. Se ha 3 numeri come il 920 é di prima generazione.) si usano ancora tranquillamente anche per giocare.
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Claudio Mussa - 15 Settembre 2017 - 07:29:47
.
...
Se devo dirla tutta, (mi rivolgo agli indecisi), non avrei mai immaginato che con questo i7 davvero molto datato (è uno dei primi) si potesse ottenere così tanto.


Di che cpu si tratta esattamente? Gli i7 dalla seconda generazione in poi (basta vedere il primo numero, es. il 2600 é di seconda generazione) si usano ancora tranquillamente anche per giocare.

2600 !!! Magari, sono messo molto peggio!

CPU Intel 64 Family 6 Model 26 - Intel(R) Core(TM) i7 CPU 920 2.67 GHz
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Alex656 - 15 Settembre 2017 - 08:45:08

...

2600 !!! Magari, sono messo molto peggio!

CPU Intel 64 Family 6 Model 26 - Intel(R) Core(TM) i7 CPU 920 2.67 GHz

Con 3 numerini è di prima generazione (gli I7 sono in quel caso 920, 960 e 980). Io ho aggiornato da poco la mia configurazione ma, con la precedente, sono andato avanti 6 anni, anche io non è che faccia upgrade poi così spesso.
Comunque, come hai già avuto modo di constatare, col dettaglio medio riesci comunque ad utilizzarlo, poi molto dipende anche dalla scheda video; potresti avere più problemi nelle situazioni più "affollate"; speriamo comunque che riescano ad ottimizzare ulteriormente, secondo me si può fare ancora molto; se ben sfruttato, l'UE4 è molto scalabile, ci sviluppano addirittura per il mobile.
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: exp 1648 - 15 Settembre 2017 - 11:30:15
Una curiosità, per spezzare il discorso sul framerate: a voi funziona il freno da tastiera sull' HST? A me lo applica (con un tasto diverso da quello indicato) e non lo fa togliere...
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Alex656 - 15 Settembre 2017 - 11:44:33
Una curiosità, per spezzare il discorso sul framerate: a voi funziona il freno da tastiera sull' HST? A me lo applica (con un tasto diverso da quello indicato) e non lo fa togliere...

Ora sono al lavoro ma mi sembra di ricordare che ora i tasti siano assegnabili; hai provato ad assegnare un apposito tasto al rilascio dei freni?
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: robix61 - 15 Settembre 2017 - 16:40:45
Una curiosità, per spezzare il discorso sul framerate: a voi funziona il freno da tastiera sull' HST? A me lo applica (con un tasto diverso da quello indicato) e non lo fa togliere...

Riscontro esattamente lo stesso problema.
Ho provato a riassegnare i tasti, ma le modifiche non vengono memorizzate... :uhm
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Alex656 - 15 Settembre 2017 - 17:23:27
Una curiosità, per spezzare il discorso sul framerate: a voi funziona il freno da tastiera sull' HST? A me lo applica (con un tasto diverso da quello indicato) e non lo fa togliere...

Riscontro esattamente lo stesso problema.
Ho provato a riassegnare i tasti, ma le modifiche non vengono memorizzate... :uhm

Sarà il solito problema col layout della tastiera italiana, bisognerebbe segnalalarlo.
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: robix61 - 15 Settembre 2017 - 20:34:35
Hanno aperto una discussione apposita sul forum di Steam :pollicesu
Provvedo a segnalare.
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Alex656 - 15 Settembre 2017 - 21:08:03
Hanno aperto una discussione apposita sul forum di Steam :pollicesu
Provvedo a segnalare.

Credo sia meglio segnalarlo all'assistenza ufficiale (https://dovetailgames.kayako.com/Tickets/Submit); è necessario descrivere il problema indicando il layout della tastiera italiana che è 00000410.
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: robix61 - 15 Settembre 2017 - 22:13:55
Hanno aperto una discussione apposita sul forum di Steam :pollicesu
Provvedo a segnalare.

Credo sia meglio segnalarlo all'assistenza ufficiale (https://dovetailgames.kayako.com/Tickets/Submit); è necessario descrivere il problema indicando il layout della tastiera italiana che è 00000410.
LA discussione su Steam l'ha aperta lo sviluppatore DGT, credo vada bene :pollicesu
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Alex656 - 16 Settembre 2017 - 08:34:06
...
LA discussione su Steam l'ha aperta lo sviluppatore DGT, credo vada bene :pollicesu

Ok, ci fai sapere?
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Claudio Mussa - 16 Settembre 2017 - 21:43:23
Giusto un paio di screen .... nei dintorni di Londra
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: andreago71 - 16 Settembre 2017 - 21:54:28
tutto molto bello anche se a me un dubbio è venuto, avendo percorso la stessa tratta per ts201x mi ricordavo che, quando il treno passava su una di quelle boe al centro dei binari, si attivava il cicalino da resettare entro tot secondi, quello che se non lo premi il treno va in frenatura di emergenza automatica. ho condotto sia la classe 66 che la classe 166 e su nessuna delle due classi è stata implementata questa funzione. Inoltre a parer mio l' accelerazione della classe 166 è incredibilmente lenta, in poco meno di due miglia riesco ad accelerare fino a 60 miglia orari, mentre il limite è di 85/90. succede anche a voi? L' AWS vi funziona?
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: robix61 - 16 Settembre 2017 - 23:13:36
Devi attivare l'AWS (il sistema di sicurezza di default è disattivato), premendo CTRL+Invio :pollicesu
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: robix61 - 16 Settembre 2017 - 23:24:04
Io invece riscontro questi artefatti sulle ruote, ma ho visto che anche altri lo hanno segnalato... :uhm
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Claudio Mussa - 17 Settembre 2017 - 10:07:59
Ho visto dei video in cui il cicalino si sente, quindi deduco ci sia qualche cosa da attivare come dice Roberto, e a me spesso le ruote girano a scatti.

Come è normale che sia anche questa versione ha qualche problema di gioventù, usciranno presto degli aggiornamenti per risolvere i problemini più fastidiosi e poi a seguire tutti gli altri.

Sicuramente (almeno questo è il mio modesto parere) la tecnologia alla base è solida e robusta di qualità e con una fedeltà incredibile, ci troviamo davanti un'altra piattaforma di gioco all'altezza dell'hardware moderno, quasi come se il recente TS e RW prima fossero stati una sorta di versioni intermedie a questa più evoluta.

Purtroppo e ammetto che subito mi è dispiaciuto moltissimo, per problemi di spazio sul mio SSD ho dovuto rimuovere TS (Scandaloso e molto dispiaciuto) ma ora dopo questi primi giri sono sempre dispiaciuto di questo sacrificio ma molto meno anche se a questo punto un secondo SSD più capiente non so più se lo acquisterò.

Le basi ci sono per aspettarci in futuro prodotti di qualità, ora attendo l'editor, fosse anche solo per crearmi scenari personalizzati.

Io sono contentissimo ..... e spero di non dover mai rimpiangere il mitico e caro TS!! (probabilmente avrò deluso qualcuno)
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Alex656 - 17 Settembre 2017 - 20:59:31
Devi attivare l'AWS (il sistema di sicurezza di default è disattivato), premendo CTRL+Invio :pollicesu
Confermo, a me sul primo scenario ha funzionato.
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Littorino - 18 Settembre 2017 - 11:04:32
Citazione
Io sono contentissimo ..... e spero di non dover mai rimpiangere il mitico e caro TS!! (probabilmente avrò deluso qualcuno)

In effetti un po' sono dispiaciuto ma sono dell'idea che ciascuno deve seguire la sua strada e perseguire i suoi obiettivi,  :occhiolino del resto tu sei stato un pioniere di RW-TS ed evidentemente la strada pioneristica è nel tuo DNA.

A questo punto presumo che la mitica ToGe non avrà un seguito.  :uhm
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Claudio Mussa - 18 Settembre 2017 - 11:17:45
Citazione
Io sono contentissimo ..... e spero di non dover mai rimpiangere il mitico e caro TS!! (probabilmente avrò deluso qualcuno)

In effetti un po' sono dispiaciuto ma sono dell'idea che ciascuno deve seguire la sua strada e perseguire i suoi obiettivi,  :occhiolino del resto tu sei stato un pioniere di RW-TS ed evidentemente la strada pioneristica è nel tuo DNA.

A questo punto presumo che la mitica ToGe non avrà un seguito.  :uhm

Ciao Marco, un saluto a tutti,
 
In effetti è nel mio DNA esplorare e cercare sempre il meglio, negli anni sono passato da MSTS a Trainz, (Qualche prova con OR) poi BVE, RW e sul finire TS, e adesso TSW.

Sino ad oggi è sempre stato un crescendo di tecnologia, a volte con qualche delusione poi appianata con gli aggiornamenti successivi.

Il sacrificio è stato aver realizzato molto materiale reso pubblico ma mai veramente completato, e mi sa che sarà così anche per la TO GE

Comunque ho un disco C:\ SATA tradizionale (con dual boot) che contiene tutto, ma come prestazioni proprio non ci siamo.

Sul SATA ho tutto, compreso TS, la TO GE e relativi sorgenti, ma quando si tratta di divertirsi riavvio il PC e scelgo il disco SSD.

Ovviamente dispongo poi di copie di backup su chiavette e dischi esterni ma questo non vuol dire che rimetta in funzione tutto.... vedremo.

Il massimo sarebbe riuscire a convertire il tutto da TS a TSW (utopia lo so bene, ma nell'informatica mai dire mai)

Ciao.
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Claudio Mussa - 18 Settembre 2017 - 12:00:08
Ho dato uno sguardo con calma alle immagini su steam, tutte impressionanti, trovare difetti diventa sempre più difficile.

Per la To Ge in versione TSW, una qualità simile (quando ci sarà l'editor) potrebbe farmi ritornare l'entusiasmo ormai svanito ......
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Alex656 - 18 Settembre 2017 - 13:08:25
Credo che in DTG stiano vincendo una grande scommessa; quando vennero abbandonati da E.A. decisero di buttarsi su steam cambiando il nome del prodotto da Rail Simulator a Railworks e basare il business sui DLC, perdipiù in un momento in cui le simulazioni di volo e ferrovie non sembravano riscuotere grande successo; fu una scelta sicuramente vincente che gli consentì di ampliare l'organico creando poi un prodotto di stampo più professionale basato su una tecnologia collaudata ed efficace come è appunto quella dell'Unreal Engine. Continuo a pensare che i margini di miglioramento siano ancora molti; steam in questi anni è cresciuto a dismisura diffondendosi in tutto il mondo; son curioso di vedere se cercheranno di lanciarsi anche sulla simulazione di volo sfruttando la stessa tecnologia.

Spero comunque che l'interesse verso la simulazione ferroviaria resti sempre alto e che i tool di sviluppo siano user friendly, sempre tenendo in considerazione che ormai, per sviluppare qualunque cosa mantenendo lo standard qualitativo richiesto, servirà un grande impegno ed un'altrettanto grande disponibilità di tempo; ecco perchè continuo a pensare che sarebbe meglio che qualcuno in Italia si dedicasse allo sviluppo anche a pagamento in modo che gli sforzi vengano ripagati, piuttosto che arrendersi o creare poco ed in maniera "arrangiata"; attenzione, non è una critica eh, mi sto riferendo solo agli sviluppi futuri. L'affiancamento di free e pay sarebbe sempre la soluzione migliore ovviamente ma, piuttosto che non vedere nessuna delle 2 soluzioni, preferirei vedere materiale pay ben realizzato e con prezzo onesto; considerazioni ovviamente personali.

Quanto a TS2017 continuerò ad utilizzarlo e lo considererò come simulatore a sè.
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Littorino - 18 Settembre 2017 - 13:28:54
E' difficile dire fin dove possono spingersi i progressi tecnologici di un simulatore, credo che qui abbiamo oramai toccato il top.

Tuttavia non so quanto possa essere progredita al contempo la simfer in Italia, io temo (ma felice di essere smentito) che non vedo piu' lo stesso interesse come quando toccai "con mano" la simfer nel lontano 2001 con MSTS, forse l'interesse potrebbe essere sostanzialmente stabile ma un po' disperso tra almeno quattro simulatori (MSTS-OpenRails, Trainz, RW-TS e ora TSW) che soddisfano altrettante tipologie di gusto ben definite, perchè la simfer italiana è questo: chi vuole il realismo top, chi vuole semplicemente viaggiare un paio d'ore in puro relax, chi vuole tutta la rete e rotabili in stile italiano compreso l'ennesimo repaint della 464 e chi vuole costruire mondi interi...insomma voglio dire che TSW, pur essendo il meglio ora, non è affatto detto che inciderà decisamente sul mercato italiano anche perchè -francamente- pochissimi sono disposti a mettere mano al portafoglio per prendere un PC performante, comprare diverse tratte e rotabili tra l'altro non italiani, poi certamente sarà il tempo a decidere e possiamo tranquillamente riparlarne ma, a mio avviso non prima di un annetto almeno.
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Claudio Mussa - 18 Settembre 2017 - 13:55:37
.......  e possiamo tranquillamente riparlarne ma, a mio avviso non prima di un annetto almeno.

Marco, fai pure qualche anno due o tre non di meno ...!

Per il resto è comunque tutto vero quel che dici, oggi abbiamo tutti l'imbarazzo della scelta del simulatore a noi più gradito.
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: e636 - 18 Settembre 2017 - 14:30:46
Marco , sul fatto di aver toccato il top onestamente non so , la tecnologia fa progressi che solo pochi anni fa erano impensabili.
per il resto hai perfettamente ragione, tutto dipende da cosa vogliamo (rotabili italiani o stranieri, editor facile, massimo dettaglio ecc.), effettivamente possiamo scegliere su ben quattro simulatori, con la possibilita' di  accontentare tutti .
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: fabiot - 18 Settembre 2017 - 15:26:30
Credo che in DTG stiano vincendo una grande scommessa; quando vennero abbandonati da E.A. decisero di buttarsi su steam cambiando il nome del prodotto da Rail Simulator a Railworks e basare il business sui DLC, perdipiù in un momento in cui le simulazioni di volo e ferrovie non sembravano riscuotere grande successo; fu una scelta sicuramente vincente che gli consentì di ampliare l'organico creando poi un prodotto di stampo più professionale basato su una tecnologia collaudata ed efficace come è appunto quella dell'Unreal Engine. Continuo a pensare che i margini di miglioramento siano ancora molti; steam in questi anni è cresciuto a dismisura diffondendosi in tutto il mondo; son curioso di vedere se cercheranno di lanciarsi anche sulla simulazione di volo sfruttando la stessa tecnologia.

Spero comunque che l'interesse verso la simulazione ferroviaria resti sempre alto e che i tool di sviluppo siano user friendly, sempre tenendo in considerazione che ormai, per sviluppare qualunque cosa mantenendo lo standard qualitativo richiesto, servirà un grande impegno ed un'altrettanto grande disponibilità di tempo; ecco perchè continuo a pensare che sarebbe meglio che qualcuno in Italia si dedicasse allo sviluppo anche a pagamento in modo che gli sforzi vengano ripagati, piuttosto che arrendersi o creare poco ed in maniera "arrangiata"; attenzione, non è una critica eh, mi sto riferendo solo agli sviluppi futuri. L'affiancamento di free e pay sarebbe sempre la soluzione migliore ovviamente ma, piuttosto che non vedere nessuna delle 2 soluzioni, preferirei vedere materiale pay ben realizzato e con prezzo onesto; considerazioni ovviamente personali.

Quanto a TS2017 continuerò ad utilizzarlo e lo considererò come simulatore a sè.


E come non si sono già buttati anche sulla simulazione di volo, è già da tempo che su steam è presente questo, sempre prodotto DTG

https://flightsimworld.com/


Concordo anche io con Marco, ormai la simulazione ferroviaria si sta spingendo prima con Ts2017 ora con TSW a livelli sempre superiori, ancora possono spingersi avanti con gli anni, di certo ne abbiamo per tutti i gusti, finchè non ci saranno tools di sviluppo non acquisto TSW, ma non mi dispiacerebbe averlo solo per farci un giretto.
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Alex656 - 18 Settembre 2017 - 15:40:37
Credo che in DTG stiano vincendo una grande scommessa; quando vennero abbandonati da E.A. decisero di buttarsi su steam cambiando il nome del prodotto da Rail Simulator a Railworks e basare il business sui DLC, perdipiù in un momento in cui le simulazioni di volo e ferrovie non sembravano riscuotere grande successo; fu una scelta sicuramente vincente che gli consentì di ampliare l'organico creando poi un prodotto di stampo più professionale basato su una tecnologia collaudata ed efficace come è appunto quella dell'Unreal Engine. Continuo a pensare che i margini di miglioramento siano ancora molti; steam in questi anni è cresciuto a dismisura diffondendosi in tutto il mondo; son curioso di vedere se cercheranno di lanciarsi anche sulla simulazione di volo sfruttando la stessa tecnologia.

Spero comunque che l'interesse verso la simulazione ferroviaria resti sempre alto e che i tool di sviluppo siano user friendly, sempre tenendo in considerazione che ormai, per sviluppare qualunque cosa mantenendo lo standard qualitativo richiesto, servirà un grande impegno ed un'altrettanto grande disponibilità di tempo; ecco perchè continuo a pensare che sarebbe meglio che qualcuno in Italia si dedicasse allo sviluppo anche a pagamento in modo che gli sforzi vengano ripagati, piuttosto che arrendersi o creare poco ed in maniera "arrangiata"; attenzione, non è una critica eh, mi sto riferendo solo agli sviluppi futuri. L'affiancamento di free e pay sarebbe sempre la soluzione migliore ovviamente ma, piuttosto che non vedere nessuna delle 2 soluzioni, preferirei vedere materiale pay ben realizzato e con prezzo onesto; considerazioni ovviamente personali.

Quanto a TS2017 continuerò ad utilizzarlo e lo considererò come simulatore a sè.


E come non si sono già buttati anche sulla simulazione di volo, è già da tempo che su steam è presente questo, sempre prodotto DTG

https://flightsimworld.com/


Concordo anche io con Marco, ormai la simulazione ferroviaria si sta spingendo prima con Ts2017 ora con TSW a livelli sempre superiori, ancora possono spingersi avanti con gli anni, di certo ne abbiamo per tutti i gusti, finchè non ci saranno tools di sviluppo non acquisto TSW, ma non mi dispiacerebbe averlo solo per farci un giretto.

Dovrebbe essere basato sul vecchio motore di FSX di cui hanno acquisito i diritti, non è su base UE4 come TSW.
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: fabiot - 18 Settembre 2017 - 15:44:33
Da qualche video non mi sembra sul vecchio motore, almeno che non è una versione con grafica migliorata usando il motore grafico di TS2017.  :confuso :confuso :confuso
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Alex656 - 18 Settembre 2017 - 15:51:02
Da qualche video non mi sembra sul vecchio motore, almeno che non è una versione con grafica migliorata usando il motore grafico di TS2017.  :confuso :confuso :confuso

Hanno acquisito i diritti da Microsoft, probabilmente son partiti dalla base di FSX; ho letto che non ha nulla a che vedere con l'UE4.
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Alex656 - 18 Settembre 2017 - 17:04:24
In questo screenshot si evidenzia il bug visivo, il lungo monolito nero, che appare incrociando l'HST:
https://www.flickr.com/photos/rockdoc2174/37085717641/
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Claudio Mussa - 20 Settembre 2017 - 18:05:44
Come auspicavo qualche girono fa.... ecco il primo aggiornamento disponibile.

https://train-simulator.com/train-sim-world-update-available-now-3/
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Claudio Mussa - 21 Settembre 2017 - 17:54:51
Un saluto a tutti,

a chi di voi dovesse interessare allego due link con documentazione aggiornata

Claudio

https://assets.train-simulator.com/app/uploads/2017/09/14170308/GWE_EN_Drivers_Manual.pdf

https://assets.train-simulator.com/app/uploads/2017/09/08133846/TSW-GWE-Service-Mode-Timetable.pdf
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: robix61 - 21 Settembre 2017 - 20:41:15
Dopo l'aggiornamento, i tasti per frenare l'HST funzionano :pollicesu
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Alex656 - 22 Settembre 2017 - 09:53:11
Per gli aggiornamenti ho creato una discussione apposita; se siete daccordo è qui: http://www.rotabili-italiani.org/index.php?topic=637.0
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: robix61 - 26 Settembre 2017 - 21:57:17
Io invece riscontro questi artefatti sulle ruote, ma ho visto che anche altri lo hanno segnalato... :uhm
Con l'ultimo aggiornamento hanno introdotto la possibilità di disabilitare il motion blur con ctrl+F2.
Tuttavia mi piace molto questo effetto anche se sulle ruote mi da l'effetto di cui allo screen. Qualcun altro riscontra questo difetto?
Ho una GTX 1060 che dovrebbe riuscire a gestire la cosa.
 :occhiolino
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: robix61 - 26 Settembre 2017 - 22:56:21
Ho letto una discussione sul tema e pare che sulle ruote si vede così e basta.
Molti non apprezzano tale effetto e hanno chiesto (e ottenuto) la possibilità di disabilitare.
Comunque l'effetto sulla massicciata che scorre veloce per me è bellissimo e ultrarealistico. :pollicesu
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Alex656 - 27 Settembre 2017 - 09:10:02
Il problema del motion blur sulle ruote è una cosa che devono ancora risolvere, secondo me lo dovrebbero eliminare del tutto; sulle ruote non ha senso e consuma risorse, va bene sul resto.
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Alex656 - 29 Settembre 2017 - 16:54:34
A proposito di editor, un video su come funziona su UE4; lo faranno così?  :asd
https://www.youtube.com/watch?v=-HFnR43ms1k
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: fabiot - 29 Settembre 2017 - 21:21:53
A proposito di editor, un video su come funziona su UE4; lo faranno così?  :asd
https://www.youtube.com/watch?v=-HFnR43ms1k

Bello tutto quanto, ma spero vivamente di no, che la posa dei cavi non sia cosi, se no sarebbe un passo indietro  :crepapelle :crepapelle
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Alex656 - 29 Settembre 2017 - 22:16:42

Bello tutto quanto, ma spero vivamente di no, che la posa dei cavi non sia cosi, se no sarebbe un passo indietro  :crepapelle :crepapelle

No beh, quello certo non è l'editor che metteranno per TSW, era solo per far vedere che con l'UE4 non dovrebbero realizzare tutto da zero.
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Alex656 - 01 Dicembre 2017 - 19:58:54
Mi stavo giusto chiedendo se avessero dimenticato TSW: https://train-simulator.com/introducing-tsw-rapid-transit/
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: robix61 - 10 Dicembre 2017 - 18:16:42
Ho pensato parecchio se prenderlo o meno perchè già ci ho speso dei bei soldi:uhm
Tuttavia alla fine l'ho acquistato perchè le ferrovie tedesche sono le più simili alle nostre, il Talent non è male e se ben riprodotto la simulazione di guida dovrebbe essere molto interessante insieme ovviamente alla grafica superiore.
Quest'anno non ho acquistato TS2018 e i soldi "risparmiati", l'ho messi qui... :asd
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Littorino - 13 Dicembre 2017 - 23:24:12
Alla fine ho ceduto anch'io: la curiosità era tanta e, considerando le migliorie apportate e un pacchetto che comprende anche la nuovissima Rapid Transit a 35 euri (la Great Western l'ho esclusa: considero le rotte inglesi piatte e monocordi, almeno con la CSX si vivacchia facendo gli scali), l'ho acquistato senza troppa convinzione considerando la mia NVIDIA GeForce730 (sarebbe richiesta almeno la 750) ma, avendo comunque i miei 8 GB di RAM e un processore i7 ho provato.  :dentoni

Che dire? funziona, certo non è fluidissimo a modalità alta (dopo c'è l'ultra ma mi rendo conto che già in alta sono al chiodo) ma è quella che mi permette meglio di godere della splendida grafica indubbiamente diversa da quella del già spettacolare RW. Diciamo che forse le cose che mi danno piu' fastidio sono questo "sluttering" da immagine in movimento (l'avevo già visto al Fernbus Simulator che ho da un anno che sfrutta anch'esso l'UE4) e la rotazione delle visuali non sempre immediate oltre a frequenti variazioni della luminosità dello schermo che diventa quasi abbagliante in certi momenti, l'unica nota a mio avviso un po' deludente è la vegetazione approssimativa sulle lunghe distanze ma credo questo sia un limite della mia macchina. Comunque il sim è giocabile, stasera ho provato due tutorial che spiegano molto bene i comandi della loco GP38 con un hud dignitoso e l'aggancio-sgancio dei vagoni. La prossima volta si fa rifornimento e probabilmente mi lancio in linea.  :smoke
Sarà molto interessante da domani la nuova route tedesca e poi vedremo: auspico sempre l'implementazione degli editor e qualche buon oggetto in stile italiano per provare a creare qualcosa pur non abbandonando i miei attuali progetti in RW, diciamo che questo è al momento un buon diversivo.  :dentoni
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Alex656 - 15 Dicembre 2017 - 10:56:56
Io ho già installato Rapid Transit ma purtroppo ho avuto pochissimo tempo; le uniche 2 cose che son riuscito a notare sono:
- una fluidità altissima anche su ultra, specie se paragonata alle prime versioni; su tutorial e prima "missione".
- una luminosità un pò esagerata, quasi abbagliante, cosa che prima non notavo; comunque spero in tarda serata di guardarci meglio.
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: robix61 - 15 Dicembre 2017 - 12:22:41
Anche io ho notato questa esagerata luminosità.
In cabina ho subito variato i monitor da nero/su bianco (quasi illeggibili) a bianco su nero e poi c'è un comando sulla destra del banco per regolare l'intensità della luce in cabina.
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Claudio Mussa - 15 Dicembre 2017 - 14:32:50
Un saluto a tutti,

confermo anche io l'alta fluidità anche su una ciofega come la mia. (non lo avrei creduto possibile)

Purtroppo anche questa tratta, come le altre, è decisamente monotona, la percorri un paio di volte e al di là di doverti fermare caricare passeggeri e ripartire (con tolleranza sull'orario pari zero) per il resto nulla di interessante (precedenze, incroci, superamenti, segnali a via impedita da rispettare, manovre, agganci, sganci nulla di tutto questo sempre tutto a via libera roba da sbadigliare dopo 5 minuti)

Non so nemmeno se sia possibile (per la verità visto il poco tempo a disposizione non ci ho provato) manovrare uno scambio

Nei prossimi giorni guardo meglio ma mi sa che gli scenari disponibili siano tutti molto simili se non identici ma semplicemente traslati di qualche ora nell'arco della giornata.

Graficamente e tecnicamente moto bella e ben fatta quando ci sarà un editor su questa tratta ci sarà da divertirsi a simulare traffico oggi inesistente.

Aspetto fiducioso perché con questa qualità fare sempre le stesse cose monotone e ripetitive è davvero un peccato.

Saluti Claudio
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: robix61 - 15 Dicembre 2017 - 15:36:46
Beh, oramai il prodotto è qualsi completo, ha una tratta americana, una inglese e una tedesca e quindi adesso manca solo l'Editor (Rail Simulator era uscito in questa configurazione) che credo sarà il prossimo Addon e spero che non chiederanno soldi per questo... :occhiolino
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Alex656 - 15 Dicembre 2017 - 19:19:19
Io veramente non capisco cosa stiano combinando in DTG; credevo che avrebbero concentrato quasi tutte le proprie energie per portare avanti TSW; invece hanno ripreso ad allevare la gallina dalle uova d'ora, Train Simulator, non sviluppandolo (come tecnologia è fermo da anni ormai) ma continuando a creare DLC che davvero dovrebbero aver stancato ormai, sempre la solita minestra; evidentemente gli incassi giustificheranno questa politica ma, secondo me, lo sviluppo di TSW non va avanti come dovrebbe, dopo un anno non vedo nuove features nè grossi miglioramenti, persistono i vecchi limiti (cabine e rotabili sempre illuminati in galleria?) ed un simulatore che avrebbe potuto diventare fantastico vivacchia ed è ancora senza editor; spero che le cose cambino prima o poi.
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: andreago71 - 15 Dicembre 2017 - 20:36:05
Io veramente non capisco cosa stiano combinando in DTG; credevo che avrebbero concentrato quasi tutte le proprie energie per portare avanti TSW; invece hanno ripreso ad allevare la gallina dalle uova d'ora, Train Simulator, non sviluppandolo (come tecnologia è fermo da anni ormai) ma continuando a creare DLC che davvero dovrebbero aver stancato ormai, sempre la solita minestra; evidentemente gli incassi giustificheranno questa politica ma, secondo me, lo sviluppo di TSW non va avanti come dovrebbe, dopo un anno non vedo nuove features nè grossi miglioramenti, persistono i vecchi limiti (cabine e rotabili sempre illuminati in galleria?) ed un simulatore che avrebbe potuto diventare fantastico vivacchia ed è ancora senza editor; spero che le cose cambino prima o poi.

quello che hai scritto tu potrebbe avere una semplice soluzione: il prodotto non ha venduto quanto sperato, e secondo me il fatto che sia uscito ancora abbastanza grezzo lo ha penalizzato molto. Ho letto tante recensioni dove girava male su sistemi di un certo livello, ed il tam tam mediatico probabilmente ha fatto il suo dovere! Magari sono tutte supposizioni, se non erro hanno rilasciato lo stesso treno ( rapid transit ) anche per TS2018.
Anche quello scritto da Claudio è da non sottovalutare, si sta delineando un gioco con una grafica da paura, ma è tutto li...e personalmente da videogiocatore la cosa non mi piace!
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Alex656 - 15 Dicembre 2017 - 21:39:52
Le possibilità di interazione di TSW sono notevolemente superiori rispetto ad RW; ne avevamo parlato e non tutti gradivano che si potesse uscire dalla cabina, azionare la piattaforma girevole, fare rifornimento, aprire il vano motore, ecc.; se poi creano degli scenari monotoni il limite non sta certo sul simulatore; l'impressione è che abbiano tagliato un pò di risorse per redirezionarle su RW ma così facendo faranno anche cassa ma non faranno mai un passo avanti tecnologicamente..............altro che multiplayer
Quanto alle prestazioni, ultimamente ho avuto modo di acquistare routes recenti e vi assicuro che a volte faccio fatica a mantenere 20 fps col un pc che non è proprio una schiappa; per assurdo tutti gli scenari su TSW girano molto meglio, quasi sempre oltre i 60 fps tranne le stazioni + grandi.
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Littorino - 16 Dicembre 2017 - 22:14:32
Confermo, ho provato la Rapid Transit in maniera molto brillante e fluida (premetto: questa volta l'ho provata su un notebook con i7, no SSD e vga Nvidia 920M senza altri particolari ammenicoli) in modalità ultra e senza gli "abbagli" che ho visto in alcuni momenti della CSX e la mia sensazione che l'ottimizzazione di TSW di gran lunga superiore a quella di RW dove a volte mi butta fuori.  :pollice_giu

A onor del vero ci troviamo davanti a un sim piuttosto "vergine" con la sola dotazione di default e dove non ci sono installate finora terze parti (quelle per cui la DTG ci ricorda che non se ne assume la responsabilità), vedremo piu' avanti.

Io invece vorrei pensare che questo far cassa possa essere una grossa boccata d'aria per potersi "immergere" in una seconda fase del progetto TSW, credo che come tutte le cose totalmente nuove debbano per forza andare per gradi: la beta, il primo scenario (merci), il secondo scenario (passeggeri) e il terzo (passeggeri elettrificato: avrete notato certamente comandi e operazioni nuove come l'alzata del pantografo), insomma piccoli passi, credo, che porteranno a questi benedetti editor i quali penso che saranno gratis (magari dietro registrazione al famigerato Dovetail Live) perchè sanno bene che la possibilità di creare e sviluppare porta a nuovi potenziali clienti e se questo ha convinto anche me che ero un po' scettico forse anche alla DTG penseranno che altri potenziali clienti verranno.

Questo naturalmente parere da povero ignorante in materia imprenditoriale e di marketing.  :dentoni
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: exp 1648 - 18 Dicembre 2017 - 12:20:43
Beh, già che pian piano lo fate voi, dai che mi metto anche io a recensire qualcosa  :dentoni


TSW  (gioco base)
L'interfaccia la trovo molto "user friendly" e semplice, le traduzioni di default sono ben fatte e, mi ha colpito che abbiano sottotitolato le comunicazioni radio che sono in lingua originale e di più  difficile comprensione all'inizio.
Rimane ancora molto simpatica la traduzione relativa al valore Bright dei fari che e stata tradotta con Luminoso   :crepapelle
Segnano 2 punti a sfavore del gioco il dover registrarsi ogni volta all'avvio con i tuoi dati, quando sarebbe più pratico un ricorda l'accesso e i suoni, troppo bassi, che costringono a tenere il volume delle casse molto più alto del normale   :sviolinata

Un'altra pecca, a sfavore fino al suo completamento totale, è che mancano ancora i tools e i relativi manuali   :nono

Una cosa che a me personalmente non piace, è la mancata possibilità di creare un mio convoglio e di poterlo utilizzare su una linea a piacere: Per ora, ogni linea prevede solo il suo determinato convoglio già preassemblato, con un percorso già prestabilito (in breve, manca il quick-Drive dell'attuale TS 2018).


CSX (espanzione base)
Loco, suoni ed effetti ben fatti e ben studiati (beh, in 2 anni ne hanno avuto di tempo per perfezionare tutto no?) ad eccezione del fischio che, come sappiamo, lascia sempre un po a desiderare, ma è un dettaglio trascurabile al fronte del resto e della simulazione ben studiata.
Restano alcuni dubbi sulla gestione della potenza erogata del combinatore dell'accelerazione che, ad ogni tacca, accelera fino a un valore massimo (corrispondente a una precisa velocità in MPH) e poi staziona a quel valore   :uhm : ho letto alcuni commenti che riportano non essere la reale curva di accelerazione questa.

La linea è per chi ama le classiche direttrici americane: lunghe e interminabili tratte a bassa velocità che si innestano lungo le curve naturali del territorio, costeggiando fiumi, vallate e passi di montagna; poco adatte agli amanti della velocità e delle line suburbane.
Il paesaggio è ben dettagliato ma monotono (cosa potremo mai incontrare in 60km di montagne?   :shootme ), permette alcune operazioni di carico e scarico carbone dai vagoni e composizione dei convogli, e vi è una piattaforma girevole funzionante nella quale perdersi a roteare su se stessi (  :dentoni ) e alcuni punti d'incrocio nella quale sostare lungo il percorso.


GWE (seconda espanzione)
La linea è la famosa London-Paddington del TS 2012 ma qui è limitata a Reading: Vuoi per mancanza di tempo nella costruzione rispetto all'uficializzazione della sua uscita, vuoi per la sua complessità, abbiamo alla fine modo di percorrere solo un tratto della stessa, lasciando un po a desiderare come miglia da percorrere rispetto alla sua controparte del lontano 2012.
Ci si può però consolare con i 3 rotabili abbinati alla stessa che sono ben fatti, molto realistici e offrono moltissimi servizi da espletare tra i quali vari treni rapidi, alcuni regionali veloci, vari regionali e una tradotta merci.
Peccato per il fischio dell' HST che è palesemente troppo basso (sempre in riferimento ai suoi troppo bassi) e digitalizzato e che in alcuni tratti si siano dimenticati di completare il filo della catenaria
Un'altro punto a sfavore sono i ponti troppo bassi (uno lo tocchi col tetto del treno  :oops: ) e alcuni oggetti di contorno che andrebbero risistemati...


Rapid Transit (ulima espansione)
La linea è la S2 di Leipzig che arriva fino a Wittembergh, anche se in origine il progetto era la Leipzig-Berlino, ma anche stavolta i tempi di realizzazione troppo lunghi rispetto alla necessità di pubblicare il nuovo DLC hanno costretto gli autori a un drastico taglio dei contenuti.
Un'altro taglio lo si può notare sul paesaggio che è meno curato, meno dettagliato e in alcuni punti anche più scarno di com'è nelle altre linee e nella realtà e nella disponibilità di un solo rotabile, al contrario dei 3 delle precedenti espansioni.
E' evidente la fretta nel pubblicare a discapito della qualità   :muro

Il rotabile scelto per questa linea è il Talent 2 (1442) e, purtroppo, non è caratterizzato da constatazioni positive:
- Il fischio è inascoltabile (è una trombetta da festa di compleanno!   :pollice_giu )
- Il cruise control è diverso da quello del suo omonimo del TS 2018  (si, hanno fatto lo stesso modello) e si disinserisce appena freni 
- L'acceleratore non ha una posizione neutrale, o frena o accelera
- In galleria il pantografo si muove indipendentemente dall'altezza della catenaria (in sotterranea abbiamo fenomeni di elettric roof dato che il pantografo prende corrente direttamente dal soffitto   :crepapelle )
Ma ci sono anche aspetti positivi:
- Il pantografo segue (quasi sempre) l'altezza del filo della catenaria come al vero
- Il segnalamento è finalmente realistico (corretti i bug del vecchio simulatore)
- Hanno creato un'inclinazione in curva realistica e, pare sia possibile avere scambi in curva con l'inclinazione che si attenua in maniera "soft" (addio ai saltini in curva   :buona_notizia )


Giudizio complessivo
Mi sento di dare un discreto 7/10 a questo nuovo simulatore perchè, nonostante i difetti iniziali (ricordiamoci che il vecchio TS 2012 impiegò 2 anni per perfezionarsi), il team della DTG lavora continuamente per migliorare il gioco e correggere i bug; sono del parere che è meglio avere beta in fase di perfezionamento e quindi migliorabili, piuttosto che delle versioni finite ma buggate, perchè l'esperienza purtroppo insegna che le versioni finali spesso sono dimenticate e mai sistemate, a fronte dei lavori che possono ancora essere migliorabili (le classiche beta)  :pollicesu

Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Littorino - 18 Dicembre 2017 - 13:21:51
Condivido con te tutto,  :pollicesu compresa la trombetta del Talent.  :asd Per la GWE non saprei dirti perchè non l'ho acquistata.

In verità riguardo all'invito a registrarsi, c'è l'opzione di non visualizzare piu' l'invito (puoi sempre ripristinarlo con F1), per il resto, certo, il prodotto deve evolversi: gran parte di voi ricorderà cos'erano MSTS e RailSimulator-RW ai loro esordi.  :shootme
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Claudio Mussa - 21 Dicembre 2017 - 14:02:40
Un saluto a tutti,

oggi avendo trovato un minuto di tempo libero sono andato a curiosare in rete cosa si dice sull'editor di questo tsw

Ad alcune domande specifiche su questa tematica un personaggio dello staff ha risposto questo:

"Non possiamo dire molto oltre al fatto che sono ancora in fase di sviluppo e nei nostri piani! Nessun periodo di tempo prefissato per il momento in cui potremmo pubblicare, idealmente 2018!"

La cosa positiva è che "ci stanno lavorando...." e conoscendoli o prima o poi questo editor uscirà, tra l'altro per iniziare sarebbe già molto positivo poter gestire scenari di fantasia, poi a seguire dare la possibilità di creare ed aggiungere linee, oggetti e rotabili custom così come oggi si può fare per RW.

Aspettiamo... fiuduciosi
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Stralis - 22 Febbraio 2018 - 19:42:03
Nuova tratta in arrivo il 15 marzo: Northeast Corridor New York
http://store.steampowered.com/app/577357/Train_Sim_World_Northeast_Corridor_New_York/
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Alex656 - 22 Febbraio 2018 - 20:00:28
Temevo che stessero per accantonare TSW visto che se ne parla sempre molto meno rispetto a TS2018. Qualche giorno fa l'ho rispolverato per vedere se i miglioramenti apportati con l'ultima versione funzionassero anche con CSX Heavy Haul e sono rimasto sorpreso nel vedere come alcuni scenari, che prima erano quasi ingiocabili, ora vanno perfettamente fluidi; ho capito anche come hanno fatto; senza inventare l'acqua calda, tra le altre cose hanno semplicemente implementato i LOD sui carri che ne erano privi, infatti in distanza si nota che il carico, come il carbone, non viene renderizzato,  ma appare man mano che il carro si avvicina; in questo modo ora si riescono a gestire convogli immensi che prima massacravano il frame rate. Anche con CSX Heavy Haul mi son divertito parecchio perchè con un dettaglio grafico del genere davvero non c'è storia ed il coinvolgimento resta altissimo quando si comanda ogni aspetto della loco.
Spero davvero che questo simulatore venga supportato e sviluppato adeguatamente, continuo a pensare che le potenzialità siano immense e che i tempi ora sarebbero maturi per introdurre l'editor.
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Ludovico E464 - 22 Febbraio 2018 - 20:03:22
Sì , è ben ottimizzato però credo che rimarrò con RailWorks , ci sarebbe ancora molto da fare .
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: fabiot - 22 Febbraio 2018 - 20:04:54
A breve (tra uno - due mesi) mi cimenterò pure io per la prima volta su TSW, sto per farmi il pc nuovo  :asd :asd :asd
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Littorino - 22 Febbraio 2018 - 20:19:24
Prenditi il tempo che ti serve, Fabio, ne varrà la pena.  :pollicesu Ci ho trovato il massimo realismo e, come giocabilità e fluidità non l'ho trovato certamente peggio di TS18 pur non avendo dei PC spaziali, devo dire che il servizio passeggeri mi è congeniale (Rapid Transit) con questo simulatore pero' ci riflettero' sull'opportunità di prendere la NEC di cui peraltro ho già la versione TS18 presa ai tempi a un prezzo superstracciato, ci penso.

Comunque ottima notizia sapere che TSW è ancora "sul pezzo" pero' io aspetto sempre gli editor.  :smoke
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Alex656 - 23 Febbraio 2018 - 09:03:40
Tornando alla tratta in uscita, sull'articolo dicono che sarà ambientata nei dintorni di New York ma non si capisce quanto sarà lunga; dicono che il Northeast Corridor comprende 457 miglia ma non ho capito per quanto si estenderà il DLC; le tratte pubblicate fino ad ora non sono particolarmente lunghe.
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Stralis - 23 Febbraio 2018 - 11:29:51
Penso che sarà intorno alle 50 miglia.
EDIT: la tratta coprirà il percorso tra Newark e New Rochelle, la distanza dovrebbe essere intorno alle 35 miglia.
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Alex656 - 21 Marzo 2018 - 19:06:54
Due parole sul nuovo rilascio, il Northeast Corridor: l'impatto visivo è devastante, il treno intercity è fantastico, sia la loco che le carrozze completamente percorribili e riprodotte superbamente anche per quel che riguarda la parte interna; passeggiare per il treno super affollato, passando anche dal vagone ristorante è molto immersivo; qui davvero il passo avanti rispetto a TS è enorme. Nessun problema di frame rate sulla mia configurazione, anzi sempre tutto a livello ultra anche sui punti della tratta inglese in cui avevo qualche rallentamento a Paddington passeggiando per la stazione a piedi.
Le note dolenti: sebbene sia stato fatto un gran lavoro a livello di asset mi sembra che la tecnologia alla base non abbia fatto passi avanti, permangono tutti i bug del penultimo rilascio: volume in cabina bassissimo, luminosità spesso accecante, motion blur sulle ruote che dà artefatti (salvo disabilitazione con CTRL+F2), le tubature anteriori che oscillano col treno in movimento a volte impazziscono e si allungano per decine di metri.
Ho cercato di giocare al primo scenario senza riuscire a completarlo; arrivando a destinazione trovo il segnale a via impedita e non mi viene dato il permesso di transito; ricaricando la partita resto bloccato in galleria, i fari non funzionano, sono riuscito ad accenderli e ripartire soltanto dopo aver lasciato il posto di guida e riazionato le batterie utilizzando il pulsante situato dietro il sedile del macchinista.
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Stralis - 21 Marzo 2018 - 20:36:07
Ho provato anch'io il primo scenario, dopo aver chiesto il permesso per passare (3 o 4 volte) esce la scritta procedi seguendo le istruzioni del segnale. Si riesce a continuare fino alla fine, però si arriva in ritardo. Confermo il problema ai fari che in galleria non illuminano.
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Alex656 - 21 Marzo 2018 - 21:36:38
Segnalo il link al manuale, anche in italiano: https://forums.dovetailgames.com/threads/tsw-nec-new-york-manuals-now-available.3932/
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: andreago71 - 21 Marzo 2018 - 21:43:44
Grazie della recensione, TSW mi ricorda tanto alcuni videogiochi di una quindicina di anni fa, tanta grafica fatta per stupire, poi a livello di gioco venivano fuori quei piccoli difetti che a conti fatti ti lasciano quel " MhA?!? " in bocca.. Perchè l' effetto grafico sul subito ti stupisce ma poi ci fai l' occhio mentre i difetti rimangono. Ancora più convinto a non investire su questo prodotto, inoltre l' editor si fa attendere e a parer mio non è un buon segno!
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Alex656 - 21 Marzo 2018 - 21:48:23
Io in realtà spero molto nell'evoluzione di TSW e sotto diversi aspetti lo trovo eccezionale però, come ho sempre fatto, cerco di essere obiettivo e dire quel che penso nel bene e nel male  :pollicesu
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Littorino - 22 Marzo 2018 - 12:55:31
Io non ho ancora preso la nuova tratta e non so se lo faro', concordo con Andreago per la mancanza di editor, per la mia esperienza, buon gioco ma al di là della (ottima) grafica e strabilianti effetti speciali (una su tutte: la realtà aumentata del passeggero) non mi aggiunge piu' di tanto a TS, probabilmente gli editor faranno la differenza e d è quello che sto ancora aspettando.
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Alex656 - 22 Marzo 2018 - 14:22:02
Io mi sto divertendo molto con tutti e 2 i simulatori, ognuno con i propri punti di forza; credo che li farò convivere per un bel pó senza problemi.
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Ludovico E464 - 22 Marzo 2018 - 15:56:06
Grazie della recensione, TSW mi ricorda tanto alcuni videogiochi di una quindicina di anni fa, tanta grafica fatta per stupire, poi a livello di gioco venivano fuori quei piccoli difetti che a conti fatti ti lasciano quel " MhA?!? " in bocca.. Perchè l' effetto grafico sul subito ti stupisce ma poi ci fai l' occhio mentre i difetti rimangono. Ancora più convinto a non investire su questo prodotto, inoltre l' editor si fa attendere e a parer mio non è un buon segno!

Condivido pienamente il tuo  ragionamento , tanta bella grafica però i bug sono molti , anche se piccoli si vedono .
Il mitico RailSimulator uscì nel 2007 con l'editor?
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: andreago71 - 22 Marzo 2018 - 18:37:14
Railworks usci nel 2012, nel 2013 ci fu un aggiornamento che portò molti rotabili realizzati artigianalmente a non funzionare, inserirono il TSX mi pare, ma già nella versione 2012 c' era l' editor,molti pacchetti che non usano il tsx funzionano dal 2012, dalla prima versione!
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Stralis - 22 Marzo 2018 - 19:14:40
Ho provato altri scenari/servizi di notte, non ho più avuto problemi con i fari, illuminano da subito
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: fabiot - 22 Marzo 2018 - 20:27:26
Railworks usci nel 2012, nel 2013 ci fu un aggiornamento che portò molti rotabili realizzati artigianalmente a non funzionare, inserirono il TSX mi pare, ma già nella versione 2012 c' era l' editor,molti pacchetti che non usano il tsx funzionano dal 2012, dalla prima versione!

Si e no, Railworks usci mi pare nel 2007, subito dopo RailSimulator, se non vado errato c'era da subito editor, per il resto dal 2012 concordo con te ci fu il cambio di qualità, gli oggetti creati prima del 2012, quasi tutti andavano ri visionati e riadattati, lo stesso per le tratte  :pollicesu
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Ludovico E464 - 22 Marzo 2018 - 22:12:29
Per TSW  sarebbe stato meglio far  uscire il gioco con qualche tratta con  già dentro e l'editor .
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Alex656 - 23 Marzo 2018 - 07:38:16
Railsimulator uscì nel 2007, se non ricordo male, era su dvd, sviluppato da Kuju sotto etichetta Electronic Arts che poi abbandonò il prodotto. L'editor era già presente, ho ancora la stampa del manuale pdf.
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Alex656 - 23 Marzo 2018 - 11:10:18
Ho provato altri scenari/servizi di notte, non ho più avuto problemi con i fari, illuminano da subito

A me il problema si è presentato soltanto caricando la partita salvata ma è bastato riaccendere le batterie e si è risolto; non sono riuscito invece ad avere l'autorizzazione per il superamento del rosso sul primo scenario.
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Claudio Mussa - 23 Marzo 2018 - 21:57:49
Confermo, Railsimulator usci nel 2007 su DVD (ed era necessario fosse presente nel PC, diversamente non partiva) e da subito aveva l'editor, poco affidabile, ma esisteva!

Ricordo che fu la prima cosa che feci... un prato, un binario e la mitica DB 101 rossa... qualche ora dopo e smanettavo già in 3DS Max 2011 32 bit per fare il mio primo cubo!

Ho perso il conto delle discussioni in rete se era meglio RailSimulator, Trainz, MSTS oppure BVE e poi qualche anno dopo anche OpenRail e via discorrendo ...

Oggi si è aggiunto TSW, ma senza editor è una Ferrari con solo la 1° marcia (almeno per me)

Saluti, Claudio 
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Andrea66 - 24 Marzo 2018 - 07:43:15
Io concordo con Claudio e con chi "denuncia" la mancanza dell'editor come zoppia troppo importante.
Io ho una "paura" di fondo. Da un lato la grafica è per me fondamentale, e in questo TSW è impagabile, come tutto ciò che ha alla base un motore grafico potente, che sia UE4 o Unity o altro.

Dall'altro questo renderà ovviamente molto più lungo creare contenuti come una route completa. Se penso al lavoro che io (ma anche Marco, Claudio, Ob, fabiot e tutti gli altri) hanno fatto per creare centinaia di oggetti low poly per ambientare le route, diventa impensabile farlo ai livelli di dettagli che TSW permette. E questo renderà la route o decisamente corte, o poverelle... Oppure piene di 3D esterni più o meno acquistati.

Ma vedremo, se e quando si potrà smanettare un po'....
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: andreago71 - 24 Marzo 2018 - 12:25:20
che poi, a quanto ho letto i tools di sviluppo 3D per il motore grafico ci sono già dato che non è l' unico gioco ad usare quel motore grafico, mancherebbero solamente i tool di conversione/esportazione nel formato usato dal gioco giusto?
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Andrea66 - 24 Marzo 2018 - 13:19:07
Non è così semplice. Conoscendo un pochino UE4 posso fare qualche ipotesi.

Allora UE4 accetta tranquillamente modelli 3d max, autocad  etc che possono esportare in fbx. Credo anche formati di altri sw di modellazione, ma io usando 3dmax non ho indagato oltre.
I materiali si creano in UE4, in maniera simile a quanto si creano in 3dmax con lo slate material editor, quindi in maniera più "grafica" , collegano texture e effetti con link e poi inserendoli nello slot che si vuole modificare (bump, metal, opacity, etc). In teoria si possono anche importare direttamente da 3d max, ma non sempre è la soluzione migliore, in quanto l'editor materiali di UE4 non accetta in toto il materiale standard di 3dMax.

In poche parole, non è un problema la posa del singolo oggetto standard, quello è davvero questione di realizzare un UI adeguata.
Il problema nasce credo nella posa dei binari. In UE4 ci sono dei plugins che fanno un po' l'effetto di RW, cioè tu stendi una "linea" e lui ti stende il binario. E' chiaro che qualcosa hanno già pronto, altrimenti vorrebbe dire che ciò che stanno vendendo in questo momento è stato fatto in maniera "manuale", ma evidentemente non è ancora così robusto e easy da poterlo rilasciare.
Poi ovviamente ci sono i problemi di altezze, salite, gradienti, che forse non sono così banali da risolvere.
Il discorso invece altimetrie, su UE4 ci sono già dei meccanismi per importarle, anche se non easy, e quindi credo quello non sia il problema.

E per ultimo, non dimentichiamo l'intelligenza. Ogni oggetto in UE4 può essere intelligente, nel senso di programmabilein C++, ma poi tutto si deve parlare...

Insomma, non credo sia banalissimo, però ripetendomi, in qualche modo li hanno generati sti addon che stanno vendendo, quindi non dovrebbero essere troppo indietro...

Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: andreago71 - 24 Marzo 2018 - 17:35:11
 Il tuo discorso fila, loro potrebbero avere già avere qualche tools di sviluppo ma potrebbe essere qualcosa che può usare solo chi già mastica determinate nozioni!
 in considerazione di ciò potremmo ipotizzare che un editor( assieme di strumenti che permettono ad un utente non esperto di cominciare ad assemblare i vari pezzi che compongono una rotta/scenario) " potrebbe " anche non arrivare mai, o comunque  volerci un sacco di tempo.
Personalmente non la prenderei come una brutta notizia, nel senso che: se domani uscisse un editor buona parte degli sviluppatori professionali per TS migrerebbe quasi sicuramente verso il prodotto nuovo e quindi significherebbe la quasi morte certa di TS, fino ad allora tutti rimarranno sul buon TS che ha ancora tanto da dare!
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Claudio Mussa - 24 Marzo 2018 - 18:55:05
Tutto vero, personalmente separerei però il contesto "Editor" in tre distinte sezioni

1) Una prima sezione potrebbe essere quella che consenta la creazione a qualsiasi utente di nuovi scenari personalizzati con il materiale rotabile esistente
2) Una seconda sezione magari successiva potrebbe essere quella dedicata ai tools per creare nuove tratte
3) Una terza sezione finale che sarebbe anche la più sofisticata e complessa potrebbe essere quella specifica per la creazione di nuovi oggetti scenario e nuovi rotabili

In fondo non è obbligatorio fare un editor che già da subito faccia tutto questo.

Se ci fosse la possibilità di creare nuovi scenari (vedi punto 1) secondo me si farebbe già un grandissimo salto in avanti, le fasi successive seppur importantissime, almeno a mio parere, sono meno urgenti anche perché con la qualità che si dovrà raggiungere nella creazione di tratte ex novo e addon (Vedi To Ge) il lavoro è enorme, diverso è creare scenari anche con quello che già esiste e ripeto che sarei molto contento di poter creare scenari da me personalizzati partendo con l'ottimo materiale già disponibile.

Sperando si siano organizzati in questo modo (in fondo il punto 1 credo che lo stiano già utilizzando ad uso interno per loro) io aspetto con fiducia.

Ciao
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Ludovico E464 - 24 Marzo 2018 - 21:01:22
Spero che TS duri ancora un po' :pollicesu
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Littorino - 26 Marzo 2018 - 14:28:11
Per quel che penso io, non escluderei nemmeno io, al pari di Claudio, che potrebbero pubblicare un editor per gradi, finchè produci quel che devi produrre per conto tuo, il business ovviamente rende parecchio almeno finchè non copri i costi iniziali, poi si vedrà. Considero gli editor un po' un arma a doppio taglio: da una parte ti consente di ampliare un po' il target: sarebbe un incentivo in piu' ad acquistare il gioco sapendo di poter creare a proprio piacimento, specie per il pubblico non statunitense, tedesco o inglese abituato da sempre ad avere la pappa pronta, dall'altra occorre considerare l'indotto che si crea producendo addons e alimentando il mercato ma finchè questo riguarda il solo mercato anglosassone sarà difficile teoricamente vedere numeri un po' alti.  :uhm

Rassicurerei Ludovico: penso che difficilmente TS si avvii sul viale del tramonto con l'avvento degli editor, il sim attualmente ha raggiunto una maturità e quantità di oggetti tale che gli appassionati saranno stimolati a fare sempre piu' cose nuove considerando anche il fatto che generare routes e oggetti è oramai un po' alla portata di tutti (i rotabili un po' meno ma non è certo impresa da soli professionisti), ricordiamo anche la seconda giovinezza di MSTS, ufficialmente defunto ma in realtà piu' che vivo e vegeto e non solo in Italia supportato da centinaia di appassionati ancor prima che arrivasse OR, suo degno erede.

Infine spezzo una lancia per per i 3DCraftisti come me: anche Amabilis ha gli strumenti per esportare in FBX, formato gradito a TSW (http://amabilis.com/news/) resta da vedere se saranno necessari ulteriori plug-ins, consideriamo tuttavia che quelliper RW sono della stessa Amabilis.
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Andrea66 - 28 Marzo 2018 - 17:09:24
Nono sto a aprire un nuovo topic, ma le scorse sere ho fatto dei test con UE4, di cui sono decisamente neofita. per capire che potenzialità ha. Devo dire impressionante. Al punto che purtroppo temo che l'editor sarà molto "riduttivo" in quanto ha libertà di creare, ma è tutto da vedere.

Vi metto qui un link all'articolo con filmato annesso che ho fatto su questo primo test....

http://www.codadeltreno.com/it/tsw-aspettando-leditor/
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Alex656 - 28 Marzo 2018 - 17:28:30
Nono sto a aprire un nuovo topic, ma le scorse sere ho fatto dei test con UE4, di cui sono decisamente neofita. per capire che potenzialità ha. Devo dire impressionante. Al punto che purtroppo temo che l'editor sarà molto "riduttivo" in quanto ha libertà di creare, ma è tutto da vedere.

Vi metto qui un link all'articolo con filmato annesso che ho fatto su questo primo test....

http://www.codadeltreno.com/it/tsw-aspettando-leditor/

Questa semplice marmotta mi fa già sognare e rispecchia esattamente la filosofia del motore grafico: fotorealismo, altro che aspetto fumettoso ed oggetti che sembrano fatti di plastica; già mi immagino i tralicci, la catenaria e tutto il resto immersi un ambiente più ampio..........mamma mia  :shock :shock :shock
Andrea, penso che tu, Tiziano, Claudio con la sua catenaria, abbiate fatto delle grandi cose nonostante i limiti del TSX ma diciamocelo, qui è un altro mondo e le potenzialità sono immense; tenetevi ben stretti i sorgenti e vedrete quel che verrà fuori quando sarà il momento!!
A dirla tutta ti invidio (in senso buono, s'intende  :asd), ricordo la soddisfazione con le prime esportazioni su Railsimulator, veder partire per la prima volta i rotabili esportati era grandioso  :asd
Aspettiamo fiduciosi :applausi :applausi :applausi :applausi
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: andreago71 - 28 Marzo 2018 - 18:45:04
Complimenti Andrea, mi sembra evidente che anche per il nuovo simulatore sarai una risorsa inestimabile! :applausi :applausi :applausi
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: m1aran - 05 Aprile 2018 - 22:15:48
bello per essere bello, gia immaggino le ore per creare una locomotiva :shootme certo che il risultato non manca quando esportai il mio etr i risultati si sono visti, spero esca un editor il prima possibile :pollicesu
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Littorino - 06 Aprile 2018 - 12:55:10
Complimentoni Andrea,  :pollicesu giusto una domanda: il tool che si vede nel video cos'è? 3DMax o un editor generico per UE4?
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: m1aran - 06 Aprile 2018 - 13:40:48
Complimentoni Andrea,  :pollicesu giusto una domanda: il tool che si vede nel video cos'è? 3DMax o un editor generico per UE4?

ciao Marco, no e l'editor di UE4
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Littorino - 06 Aprile 2018 - 21:38:23
Vorrei capire una cosa, questo editor si comporterebbe come il blueprint di RW? Importi l'igs o fbx che dir si voglia e poi gli oggetti si gestiscono cosi'?

Se fosse effettivamente cosi' almeno qualche oggettino potrei farlo anch'io.  :smoke
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Andrea66 - 07 Aprile 2018 - 17:37:55
Scusa il ritardo, ma la risposta è già stata data.
Quello è l'editor di UE4, che sicuramente non sarà mai come quello giocoforza ridotto di TSW.
Bisognerà capire se le potenzialità sono le stesse, nel senso se io posso prepararmi, seguendo ovviamente certe regole e certi dettami creati da Dovetail, un Asset in UE4 e poi in qualche modo poterlo importare nell'environment di TSW.

Vedremo, io sono ottimista. Dall'altro lato, come ho detto, renderà una route tipo la To-Ba, la tua Sicilia o altre "corpose" dei lavori davvero onerosi dal punto di vista di creazione....

Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Alex656 - 07 Aprile 2018 - 17:54:35
..... renderà una route tipo la To-Ba, la tua Sicilia o altre "corpose" dei lavori davvero onerosi dal punto di vista di creazione....
Aumenta il livello e, di conseguenza, anche l'impegno, come già successo al passaggio tra msts e rail simulator; infatti le routes pubblicate fino ad ora non sono lunghissime; credo di poter dire però che il gioco vale la candela anche se purtroppo per l'hobbysta sarà sicuramente più difficile; vedremo se il fatto che l'UE4 è così diffuso porterà anche dei vantaggi.
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Littorino - 08 Aprile 2018 - 19:35:24
Se non occorre una laurea in ingegneria ferro-informatica o competenze tipo fare rotabili, accetterei la sfida.  :dentoni

Vorrei solo capire quanto costa l'editor UE4 perchè se devo accendere un mutuo, lascio tranquillamente perdere.
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Andrea66 - 08 Aprile 2018 - 20:04:48
Unreal è free to use per hobby.
Paghi una royalties solo se vendi giochi con un fatturato annuo > di X. Non mi ricordo X e la royalties si aggirra sul 5%.

Lo scarichi da epic games.

Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Littorino - 09 Aprile 2018 - 08:29:47
Grazie Andrea.  :pollicesu
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: fabiot - 03 Maggio 2018 - 18:34:45
Train Sim World tra poco per me sarà realtà e potrò provarlo davvero.......

Sto per cambiare pc con uno decisamente più potente di quello che ora ho, secondo voi come girerà TSW con queste caratteristiche

CPU                            - Intel I7-7740X KABY LAKE
RAM                           - 16GB (2x8) Kingston Fury Black DDR4 2133
SCHEDA MADRE          - MSI X299M-A PRO LGA 2066
HDD1                         - SSD M.2 SATA 525GB CRUCIAL
HDD2                         - SEAGATE BARRACUDA 2TB 7200 RPM
ALIMENTATORE           - COOLER MASTER 700W
CASE                          - COOLER MASTER MT 1950X
S.O                            - Win 10PRO 64bit
SCHEDA VIDEO           - ZOTAC GTX 1060 3GB DDR5

Per la scheda video sono tentato di mettere questa scritta qui sopra, ma sono ancora indeciso se montare GTX 1070 8GB DDR5  :uhm :uhm :uhm
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Stralis - 03 Maggio 2018 - 18:53:54
Se posso darti un parere, io ho preso la Zotac gtx 1060 6 gb. TSW gira molto bene. Penso che con la versione da 3 gb magari dovrai abbassare qualche parametro, ma ce la farà senza problemi.
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Alex656 - 03 Maggio 2018 - 19:34:53
Train Sim World tra poco per me sarà realtà e potrò provarlo davvero.......

Sto per cambiare pc con uno decisamente più potente di quello che ora ho, secondo voi come girerà TSW con queste caratteristiche

CPU                            - Intel I7-7740X KABY LAKE
RAM                           - 16GB (2x8) Kingston Fury Black DDR4 2133
SCHEDA MADRE          - MSI X299M-A PRO LGA 2066
HDD1                         - SSD M.2 SATA 525GB CRUCIAL
HDD2                         - SEAGATE BARRACUDA 2TB 7200 RPM
ALIMENTATORE           - COOLER MASTER 700W
CASE                          - COOLER MASTER MT 1950X
S.O                            - Win 10PRO 64bit
SCHEDA VIDEO           - ZOTAC GTX 1060 3GB DDR5

Per la scheda video sono tentato di mettere questa scritta qui sopra, ma sono ancora indeciso se montare GTX 1070 8GB DDR5  :uhm :uhm :uhm

Scheda video, se puoi, 1070 senza dubbi; prima di procedere con quella configurazione, ti suggerirei di leggere questo articolo:
https://www.tomshw.it/intel-uccide-cpu-kaby-lake-x-insuccesso-totale-93657
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: fabiot - 03 Maggio 2018 - 21:34:53
Alex ma ha problemi come Cpu oppure nel complessivo si può anche mettere ?

A me interessa solo che funziona bene...
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Alex656 - 03 Maggio 2018 - 23:00:06
Alex ma ha problemi come Cpu oppure nel complessivo si può anche mettere ?

A me interessa solo che funziona bene...

Funzionare funziona bene ma è una cpu mainstream che ti costringe ad acquistare una scheda madre di alto profilo senza neppure sfruttarla appieno; anche se i prezzi delle X299 sono scesi, se dovessi rimanere su intel, preferirei prendere una scheda madre con chipset z370, come la asrock z370 extreme 4 che ha un ottimo rapporto qualità prezzo, ed abbinarci un processore della serie 8; io a sto giro sono andato su amd soprattutto per avere una piattaforma più longeva e con migliori possibilità di upgrade futuri.
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: fabiot - 03 Maggio 2018 - 23:10:40
Il prezzo complessivo cosi come da dati inseriti è di 1500 euro :pollicesu, valuto bene anche questo  :pollicesu

Funzionare funziona bene ma è una cpu mainstream che ti costringe ad acquistare una scheda madre di alto profilo senza neppure sfruttarla appieno; anche se i prezzi delle X299 sono scesi, se dovessi rimanere su intel, preferirei prendere una scheda madre con chipset z370, come la asrock z370 extreme 4 che ha un ottimo rapporto qualità prezzo, ed abbinarci un processore della serie 8; io a sto giro sono andato su amd soprattutto per avere una piattaforma più longeva e con migliori possibilità di upgrade futuri.
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Alex656 - 03 Maggio 2018 - 23:22:11
1500€ è un buon budget, io ci assemblerei un pc basato sul 8700k in caso di intel o un 2700x in caso di amd; la scelta è tua  :pollicesu
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Andrea66 - 04 Maggio 2018 - 17:23:19
Concordo con Alex, scheda vai sulla 1070 se riesci, è cpu suggerite da lui...
Io sono felice possessore dal 2011 di un i7 2700k e nvidia gtx 970 che fa girare benone (anche se è vecchietto) sia TSW che TS, che ovviamente altro...
Credo che con un 8700k e una 1070 andrai alla grande...
Avere una 1060 con solo 3 gB mi sembra un peccato visto il resto che vuoi mettere...

ssd guarda anche i samsung che hanno fatto uscire mi sembra recentemente dei nuovi modelli M.2 decisamente buoni e non carissimi...
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Andrea66 - 04 Maggio 2018 - 18:17:37
Allora fossi in te, scenderei ancora di scheda video, magari prendendo una di bassa qualità, e spenderei sul resto, aspettando che le schede video scendano di prezzo, perchè in questo momento il loro costo è fuori mercato per via del mining di cripto...
Da voci varie, sembrerebbe che verso autunno dovrebbero di nuovo scendere di prezzo....

Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: fabiot - 04 Maggio 2018 - 18:20:08
Pultroppo con quella configurazione cambiando la sola scheda video con una 1070 il prezzo sale e da preventivo arrivo a 1900 euro, se devo cambiare anche processore e scheda madre, credo che supero i 2000, oltre 2000 pultroppo non posso spenderli  :uhm :uhm :uhm

Attualmente dispongo di due preventivi, ovvero configurazione scritta a 1500 euro e cambiando solo la scheda con una 1070 ammonta a quasi 1900 euro

Oppure potrei andare e fare due preventivi con:
- configurazione attuale cambiando solo scheda madre e processore (come da suggerimento di Alex) e lasciare scheda video attuale
- configurazione con scheda madre e processore (come da suggerimento di Alex) e scheda video gtx 1070 e vedere di quanto ammonta il totale  :pollicesu

Dovrò sentire bene e decidere....... :pollicesu
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Andrea66 - 04 Maggio 2018 - 18:24:29
Senti cosa ti propongono, ma come ti ho scritto sopra, visto il prezzo fuori mercato delle schede video di questi mesi, io spenderei su procio e scheda madre, rimandando scheda video e magari incremento RAM a quando saranno tornati a un prezzo decente e non viziato da fattori di mercato....

Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Alex656 - 04 Maggio 2018 - 19:06:43
Questo è un momentaccio per assemblare un pc perchè prezzi di schede video e soprattutto ram sono davvero alle stelle; le ram che acquistai un anno fa a poco più di 110€, oggi costano più del doppio; le schede video costano parecchio perchè i miner di criptovalute ne stanno facendo incetta facendo salire i prezzi in maniera spropositata.
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Alex656 - 05 Maggio 2018 - 08:54:54
Questa è la configurazione che farei io:

- cpu I7 8700  (la versione  8700K con moltiplicatore sbloccato costa un pò di più ma serve solo a chi overclocca)  https://www.amazon.it/Intel-Core-8700-Processore-Argento/dp/B07598HLB4/ref=sr_1_1?s=pc&ie=UTF8&qid=1525501725 287€
- scheda madre asrock X370 pro  https://www.amazon.it/Asrock-Z370-Pro4-Socket-motherboard/dp/B07639M7MY/ref=sr_1_2?s=pc&ie=UTF8&qid=1525501515 110€
- ram 16 gb HyperX Fury 2666  https://www.amazon.it/HyperX-FURY-Black-2666MHz-memoria/dp/B06XKSPXHV/ref=sr_1_2?s=pc&ie=UTF8&qid=1525501998&sr=1-2 172,78€
- SSD M.2 SATA 525GB CRUCIAL   https://www.amazon.it/Crucial-MX300-CT525MX300SSD4-Interno-NAND/dp/B01L80DH4G/ref=sr_1_1?s=pc&ie=UTF8&qid=1525502133&sr=1-1 134,80€
- hard disk  TOSHIBA DT01ACA200 2TB 7200 RPM 64MB https://www.amazon.it/TOSHIBA-DT01ACA200-Cache-6-0Gb-Internal/dp/B009CPDI62/ref=sr_1_1?s=pc&ie=UTF8&qid=1525502405&sr=1-1 52,95€
-  alimentatore Thermaltake Smart RGB da 700 W  https://www.amazon.it/Thermaltake-Smart-RGB-Alimentatore-Nero/dp/B0744P7VHW/ref=sr_1_3?s=pc&ie=UTF8&qid=1525502516&sr=1-3 58,68€
- Cooler Master K-380 Case per PC 'ATX, microATX, USB 3.0   https://www.amazon.it/Cooler-Master-microATX-Finestra-RC-K380-KWN1/dp/B009AJ8HPW/ref=sr_1_1?s=pc&ie=UTF8&qid=1525502648&sr=1-1 38€
- Geforce 1070 come la mia  (a me è venuta 100€ in meno un anno fa) https://www.amazon.it/Inno3D-iChill-GeForce-GTX-1070/dp/B01IEFO6NY/ref=sr_1_fkmr0_2?s=pc&ie=UTF8&qid=1525502758&sr=1-2-fkmr0 530€
- masterizzatore  https://www.amazon.it/LG-GH24NSD1-Masterizzatore-DVD-RW-Nero/dp/B013J7P05U/ref=sr_1_1?s=pc&ie=UTF8&qid=1525503085&sr=1-1 13,79€
- windows 10 home 64 bit https://www.amazon.it/Microsoft-Windows-32BIT-packaged-product/dp/B011R0YDDG/ref=sr_1_1?s=pc&ie=UTF8&qid=1525503160&sr=1-1&keywords=windows+10+64 79€

Meno di 1500€ e sei al top; non è una configurazione da overclock ma non credo la cosa ti interessi
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Andrea66 - 05 Maggio 2018 - 12:53:25
Mi sembra una ottima configurazione.
Poi cercando altri negozi online, si trovano anche prezzi minori (previa verifica che il negozio abbia buoni feedback).

Per esempio la tua scheda videa la trovi qua
http://www.puntocomshop.it/inno3d/286358-inno3d-ichill-gtx1070-x4-8192mbpci-edvihdmi3xdp-cod-c107v4-1sdn-p5dnx-835168000000.html
a 472...
o una MSI qua
https://www.bpm-power.com/it/product/1652544/
a 486...

E poi assemblarsi un PC, oltre a risparmiare, non ha prezzo come divertimento.. Io lo faccio da 25 anni ormai e non mi sono mai trovato a dover portare un PC in assistenza....
Ti scegli i prodotti come meglio ti aggrada, leggendo bene anche la parte di "bug" o driver problematici o problemi di hardware, e riduci di molto il rischio di trovarti componenti che ti fanno poi impazzire e negozi che non si prendono responsabilità di sorta...

Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Alex656 - 05 Maggio 2018 - 13:56:22
Sulle schede video sono molto esigente sui sistemi di dissipazione, non per fare overclock ma perchè i componenti che lavorano a temperature più basse, solitamente durano di più; preferisco soluzioni custom come quella della inno3d, ma soprattutto quelle che dissipano anche i chip delle ram; spesso sono i primi componenti che si guastano e, se succede quando la scheda è fuori garanzia, si resta fregati.
Per gli shop è vero che cercando si trovano prezzi migliori però, a meno che non siano differenze eclatanti, io preferisco acquistare su amazon, primo perchè il servizio post vendita è eccezionale, e poi perchè si risparmia sulle spese di spedizione acquistando tutto là.
Quanto all'assemblare pc, anche io mi ci diverto tanto, da decenni me li assemblo sempre io, potessi lo farei a tempo pieno per lavoro  :pollicesu
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Lucluca - 05 Maggio 2018 - 16:50:56
Ciao, seguo questa discussione in quanto ho intenzione, più avanti, di acquistare il TSWorld, e ovviamente dovrò upgradare il mio PC.
Ho letto le varie configurazioni consigliate, intel e ryzen, e dato il mio budget un po limitato vorrei puntare su un ryzen 1800X.
Sapreste consigliarmi gentilmente una configurazione per questo processore? Tolta la scheda video, che so dovrò optare almeno su di una 1060, quale scheda madre e memorie dovrei acquistare? Ram almeno 16GB, e scheda madre per una sola scheda video. Per quanto riguarda il case PC, dato che dovrei "occupare" la stanza di mia figlia e sono limitato con lo spazio, posso utilizzarne uno un po più piccolo di dimensioni?
Ringrazio.
Buona giornata.
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: e636 - 05 Maggio 2018 - 16:53:59
Io utilizzo un portatile......pensate che sia inesorabilmente tagliato fuori ?
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Alex656 - 05 Maggio 2018 - 17:57:41
Io utilizzo un portatile......pensate che sia inesorabilmente tagliato fuori ?
Dipende dal portatile, se é una buona configurazione ci puoi giocare con qualche compromesso. Generalmente i portatili da gaming sono piuttosto costosi e comunque non garantiscono le prestazioni di un un buon desktop.
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Alex656 - 05 Maggio 2018 - 22:45:14
Ciao, seguo questa discussione in quanto ho intenzione, più avanti, di acquistare il TSWorld, e ovviamente dovrò upgradare il mio PC.
Ho letto le varie configurazioni consigliate, intel e ryzen, e dato il mio budget un po limitato vorrei puntare su un ryzen 1800X.
Sapreste consigliarmi gentilmente una configurazione per questo processore? Tolta la scheda video, che so dovrò optare almeno su di una 1060, quale scheda madre e memorie dovrei acquistare? Ram almeno 16GB, e scheda madre per una sola scheda video. Per quanto riguarda il case PC, dato che dovrei "occupare" la stanza di mia figlia e sono limitato con lo spazio, posso utilizzarne uno un po più piccolo di dimensioni?
Ringrazio.
Buona giornata.

Puoi utilizzare tranquillamente un case mini tower come questo http://www.coolermaster.com/case/mini-tower/masterbox-lite-3/ e metterci una 1060 mini https://www.zotac.com/it/product/graphics_card/zotac-geforce-gtx-1060-mini
Per il processore, se vuoi puntare su amd, ti conviene andare direttamente sulla versione 2 appena uscita (2600x o 2700x) ma aspetterei almeno un mesetto fino all'uscita di schede madri di nuova generazione e più economiche che meglio si adattino alle nuove cpu.

Comunque stiamo un pò divagando, se volete discutere di hardware lo faccio sempre voletieri ma magari apriamo una discussione apposita.
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: fabiot - 05 Maggio 2018 - 22:50:03
Comunque stiamo un pò divagando, se volete discutere di hardware lo faccio sempre voletieri ma magari apriamo una discussione apposita.

Fatto aperta.... :pollicesu

Si continua qui http://www.rotabili-italiani.org/index.php?topic=748.0
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Alex656 - 31 Maggio 2018 - 15:21:57
Annuncio importante atteso per il giorno 1/6; editor? multiplayer? dlc?
https://forums.dovetailgames.com/threads/tsw-the-big-reveal.4892/
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: m1aran - 31 Maggio 2018 - 20:38:47
Non si sa ancora nulla
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Alex656 - 31 Maggio 2018 - 20:40:25
Non si sa ancora nulla
E' fatto apposta per creare hype, poi magari sarà una delusione.
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: andreago71 - 31 Maggio 2018 - 20:51:07
a giudicare dai commenti tutti sperano nell' editor....a questo punto spero per loro che sia davvero l' editor o la delusione ( dopo tanto hype ) potrebbe dare il colpo di grazia al gioco.
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Andrea66 - 31 Maggio 2018 - 21:00:36
Concordo con i vostri commenti e "paure".
Ho letto anche io velocemente e effettivamente la maggioranza tifa per l'editor....

Onestamente mi stupirebbe lo fosse, per la totale assenza di aggiornamenti sui forum e di interesse che ho visto dalla Dovetail negli ultimi mesi riguardo proprio all'editor...

Spero di sbagliarmi..
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Alex656 - 01 Giugno 2018 - 13:14:29
E' arrivato il grande annuncio, ci voleva proprio  :asd :asd :asd :asd ........mavaff..............
https://live.dovetailgames.com/live/live/articles/article/big-train-sim-world-announcement

A meno che non abbiano altro da aggiungere sullo streming di stasera ma non credo; l'annuncio era stato preannunciato anche nella sezione xbox, ora c'è pure la PS4.........meno male và  :martello.
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: m1aran - 01 Giugno 2018 - 13:34:00
non comprero più un loro prodotto fino a che non uscira un editor decente
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: e636 - 01 Giugno 2018 - 14:10:19
Speriamo.....ma sono dubbioso  :uhm
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Alex656 - 01 Giugno 2018 - 14:48:26
A parte i proclami, vi posso dire qualcosa sull'ultimo DLC West Somerset: graficamente siamo davvero allo stato dell'arte e, per la prima volta, riesco a giocare a 60 fps costanti con v-sync attivo e dettaglio ultra, cosa mai vista su TS; il gameplay in queste condizioni è assolutamente impagabile, tornare su TS2018 inizia a diventare davvero difficile dopo aver sperimentato tanta meraviglia.............però l'editor ce lo devono far penare  :parolacce :parolacce :parolacce
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: m1aran - 01 Giugno 2018 - 15:02:16
ma che uscisse buona notte, le vendite sai come si alzerebbero :muro
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: andreago71 - 01 Giugno 2018 - 17:31:09
quando ho aperto il link per un attimo mi si è fermato il cuore, poi ho letto .......vabbè lassamo stare che è meglio! :shock :shock
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Littorino - 01 Giugno 2018 - 17:37:30
Si, il realismo, la grafica...tutto bello a giudicare dalle immagini (dopo la Rapid Transit non ho piu' installato nessun DLC) ma personalmente mi sono un pochino rotto gli zebedei a vedere le solite rotte anglosassoni  :asd, vabbè non vogliono mettere l'editor? Almeno una ventina di km di Riviera di Levante che il portafoglio (forse) lo apro.  :dentoni
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Obelix73 - 01 Giugno 2018 - 18:20:55
che c**o  :parolacce ora si che siamo a posto
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Claudio Mussa - 01 Giugno 2018 - 19:39:19
vorrà dire che invece di rifarmi il pc mi compro una bella ps4!!!!!
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Ludovico E464 - 01 Giugno 2018 - 20:47:05
Mi fa pensare che l'editor potrebbe non esserci ...
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Obelix73 - 01 Giugno 2018 - 22:08:46
Mi fa pensare che l'editor potrebbe non esserci ...

Per far tramonare il progetto definitivamente; pensare che un programma campi solo con le dlc a pagamento secondo me è follia, ma tant'è
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: andreago71 - 02 Giugno 2018 - 09:27:28
Anche gli sviluppatori Spagnoli di Solurail hanno espresso rammarico per la mancata uscita dell' editor. A quanto scrivono la diretta ( con annessa chat ) su twich per il lancio della versione PS4 è stata caratterizzata dal tema di fondo editor con domande incessanti e dirette verso il produttore. A questo punto comincio a pensare seriamente che l' editor non ci sia, non è detto si possa realizzare per ogni motore grafico. Se così fosse, la scelte fatte da DVG equivarrebbero ad aver gettato nell'immondizia sei anni di esperienza Train Simulator
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Ludovico E464 - 02 Giugno 2018 - 10:24:04
A questo punto avrebbero potuto rimanere su RailWorks dato che ci sarebbe ancora un po' sa sistemare  :parolacce
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Andrea66 - 02 Giugno 2018 - 13:26:43
Ci sta tutto, anche che estendano il target per aumentare le vendite e magari rientrare a livello monetario. E' comunque un'azienda e ci sta che privilegi l'incasso rispetto a una feature che magari fa felici utenti e sviluppatori ma che non porta denaro. La cosa che trovo irritante è la totale mancanza di informazioni in merito e un target temporale di uscita....

Poi rimangono i miei dubbi circa il fatto che sviluppare una route con quel livello di dettaglio giocoforza costringerà gli amanti della creazione a fare mini route, o a crearle solo in team...

Vedremo....
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: cdalbero - 02 Giugno 2018 - 20:46:55
Ci sta tutto, anche che estendano il target per aumentare le vendite e magari rientrare a livello monetario. E' comunque un'azienda e ci sta che privilegi l'incasso rispetto a una feature che magari fa felici utenti e sviluppatori ma che non porta denaro. La cosa che trovo irritante è la totale mancanza di informazioni in merito e un target temporale di uscita....

Poi rimangono i miei dubbi circa il fatto che sviluppare una route con quel livello di dettaglio giocoforza costringerà gli amanti della creazione a fare mini route, o a crearle solo in team...

Vedremo....

Non credo che vedremo l'editor di questo gioco. Non tanto per la complessità nel creare le tratte, in definitiva i passi per realizzarne una sono sempre gli stessi: binari, vegetazione, segnalamento ed edifici, quanto il fatto che il gioco sia trasversale su diverse piattaforme, alcune delle quali non hanno mai visto, credo, un editor ma solo giochi chiusi su loro stessi.
Poi la realizzazione degli oggetti, quella sì, sarebbe veramente difficile.
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: robix61 - 02 Giugno 2018 - 22:37:09
Almeno un editor per gli scenari lo faranno, capperi!
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: fabiot - 02 Giugno 2018 - 23:24:17
Ora ho preso una decisione dolorosa ma dovuta, a giorni mi arriva il pc nuovo, ma spendere 29 euro per una sola tratta senza editor, preferisco spenderli in altri titoli ............ :asd :asd

Sicuramente avrò da divertirmi di più, rispetto a TSW poco longevo, almeno per ora..... quindi devio sicuramente su altri giochi....... :pollicesu

A parte grafica e la simulazione vera e propria non vedo per un gioco di simulazione una sola tratta, un po poco, per ora per me può star li al negozio di steam   :pollicesu :pollicesu :pollicesu
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Alex656 - 03 Giugno 2018 - 00:35:45
A questo punto mi chiedo, visto che di editor non si parla, se sarebbe pensabile creare contenuti direttamente dall'UE4 come credo facciano loro; magari prima o poi qualcuno riuscirà ad inventarsi una specie di hacking; se maometto non va dalla montagna.............
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: m1aran - 03 Giugno 2018 - 10:55:00
Ora ho preso una decisione dolorosa ma dovuta, a giorni mi arriva il pc nuovo, ma spendere 29 euro per una sola tratta senza editor, preferisco spenderli in altri titoli ............ :asd :asd

Sicuramente avrò da divertirmi di più, rispetto a TSW poco longevo, almeno per ora..... quindi devio sicuramente su altri giochi....... :pollicesu

A parte grafica e la simulazione vera e propria non vedo per un gioco di simulazione una sola tratta, un po poco, per ora per me può star li al negozio di steam   :pollicesu :pollicesu :pollicesu

Concordo parola per parola, il PC nuovo me lo sono assemblato ieri e ora posso anche lavorare più velocemente con i miei 3d  :applausi
Ma mi è costato tanto però :piange
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Andrea66 - 03 Giugno 2018 - 12:52:36
A questo punto mi chiedo, visto che di editor non si parla, se sarebbe pensabile creare contenuti direttamente dall'UE4 come credo facciano loro; magari prima o poi qualcuno riuscirà ad inventarsi una specie di hacking; se maometto non va dalla montagna.............

Fare oggetti, non è un problema, anche perchè il formato cad che usa ue4 è ben noto.
Io ho fatto gran parte dei segnali (magari posto qualche ulteriore immagine in futuro) per entrare un po' nel mondo UE4. Il problema è l'intelligenza, dipende da troppi fattori e se non ci sono delle regole che Dovetail deve esternare, diventa impossibile fare oggetti interattivi.

Detto questo, poi se non c'è un ambiente con cui integrarli (e proteggerne la paternità) diventa impossibile anche solo provarci, almeno per degli utenti normali...
Poi se c'è qualcuno nel mondo capace di scardinare quella porta, ben venga!!!

Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Alex656 - 04 Giugno 2018 - 16:10:09
....
Detto questo, poi se non c'è un ambiente con cui integrarli (e proteggerne la paternità) diventa impossibile anche solo provarci, almeno per degli utenti normali...
Poi se c'è qualcuno nel mondo capace di scardinare quella porta, ben venga!!!

Per quello parlavo di hacking; mi viene in mente ciò che combinava l'autore di MSTS BIN a cui saranno girate ben bene le scatole dopo l'abbandono da parte di Microsoft; sembrava una cosa impossibile e tutt'ora non so come abbia fatto ma, a meno che non gli abbiano passato segretamente i sorgenti, ha fatto un hacking incredibile.

Comunque, a parte sogni e castelli in aria sono riamasto impressionato dalla mole di critiche che stanno piovendo sul forum ufficiale DTG e dall'indifferenza del team che non si è preso minimamente la briga di dare un minimo di risposta; mi fa riflettere questa immagine postata da un utente:

(https://forums.dovetailgames.com/attachments/tsvstsw-jpg.4741/)
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Ludovico E464 - 04 Giugno 2018 - 16:18:32
Non so per quanto potranno andare avanti così  :pollice_giu
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Alex656 - 04 Giugno 2018 - 16:46:06
Non so per quanto potranno andare avanti così  :pollice_giu

Guarda, per me la simfer è un hobby, se il progetto se ne va a farfalle mi perdo il divertimento ma sopravvivo; per loro, visto che gli dà da vivere, dovrebbe essere diverso .........ma tant'è
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Ludovico E464 - 04 Giugno 2018 - 17:06:25
Certamente  :pollicesu
Intanto c'è già un bellissimo simulatore ferroviario con un ottima grafica dove ci sarebbe ancora molto da sviluppare .
Comunque se il progetto andasse in farfalle sarebbe un peccato ...
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Alex656 - 28 Giugno 2018 - 10:46:59
Finalmente un'altra novità: dopo la sorpresa per la PS4, ora esce un nuovo DLC, una bella linea tedesca, ci voleva proprio, forse per consolarli per essere stati buttati fuori dai mondiali di calcio  :dentoni
https://live.dovetailgames.com/live/live/articles/article/a-valley-of-tales
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: fabiot - 13 Luglio 2018 - 21:44:51
Ho provato sul nuovo pc TSW, rimango a bocca aperta sui dettagli e sul realismo di simulazione  :stica :stica

Ho fatto dei test in diverse condizioni meteo e in svariati orari, non ho notato per ora cali grossi di frame, rimango fisso sui 60 fps (visibili impostando steam con il contatore attivo), il frame più basso rilevato è stato di 58 fps. Ovviamente dispongo di un pc di tutto rispetto, vedere grossi cali di frame significano solo la scarsa ottimizzazione del gioco, non posso certo attribuire la colpa alla mia ZOTAC GTX1080 8GB DDR5...... :pollicesu

Una domanda agli esperti di pc, vedo su Youtube alcuni video di confronto di schede video su alcuni game, in cui per ogni sessione sullo stesso gioco si vedono i dati delle schede, ma con che programma registrano effettivo uso dei principali componenti del pc e registrano anche fps altissimi (tipo 80 - 90 ecc), lascio un esempio di tale video
https://www.youtube.com/watch?v=G4MOxg_Z0Eo&t=69s

Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Alex656 - 20 Luglio 2018 - 15:15:39
Pare che il dettaglio grafico continui a migliorare:

(https://dtl-ghost-storage-bucket-prod.storage.googleapis.com/2018/072018/07/RSN-185_0005.jpg)
(https://dtl-ghost-storage-bucket-prod.storage.googleapis.com/2018/072018/07/RSN-185_0003.jpg)

https://live.dovetailgames.com/live/live/articles/article/discover-extreme-flexibility
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Ludovico E464 - 20 Luglio 2018 - 16:37:45
Bello bello, staranno cercando di farsi perdonare per l'editor mancante.
Speriamo che venga migliorata soprattutto la fisica dei treni come le oscillazioni all'interno dei essi  praticamente mancanti.
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Claudio Mussa - 20 Luglio 2018 - 18:02:03
Speriamo sia possibile comporre convogli e composizioni personalizzate.... in fondo non credo di chiedere molto!
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: m1aran - 20 Luglio 2018 - 20:00:59
Non vadano a poligoni e texture ad alta diffusione, e la RAM va a esaurirsi  :asd
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Alex656 - 20 Luglio 2018 - 22:31:02
Speriamo sia possibile comporre convogli e composizioni personalizzate.... in fondo non credo di chiedere molto!

Prima o poi lo dovranno fare, speriamo ci pensino ora che le versioni consoles ed il prodotto full per pc sono pronti (https://live.dovetailgames.com/live/live/articles/article/how-to-get-train-sim-world-windows-pc).

Tornando alla grafica, ho l'ultimo DLC uscito (https://store.steampowered.com/app/577356/Train_Sim_World_West_Somerset_Railway_Route_AddOn/?curator_clanid=33032824) e vi assicuro che fa paura ed è fluidissimo, molto più di TS2018 sulla mia configurazione; credo che stiano iniziando a sfruttare meglio l'UE4.
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Claudio Mussa - 20 Luglio 2018 - 22:34:04
Comunque la qualità e davvero ad altissimi livelli, ma la qualità (credo la pensino così in molti) da sola non basta... io continuo ad aver fiducia..!
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: m1aran - 20 Luglio 2018 - 22:58:23
Ma sì che uscirà un editor sarebbe impensabile nessun simulatore non ha una sorta di editor, almeno solo per creare gli scenari o un convoglio
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Ludovico E464 - 22 Luglio 2018 - 10:16:00
Può essere che non vogliamo fare l'editor per tenere ancora in vita il buon TS2018, che malgrado i suoi anni ha ancora una buona grafica  :uhm
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: andreago71 - 22 Luglio 2018 - 11:29:17
L' editor è un po un' arma a doppio taglio, da la possibilità di aggiungere nuovi add on non programmati dalla casa madre e questo puo' essere visto come un punto di forza ma anche come un punto a sfavore.
E chiaro che con l' uscita dell' editor i grandi produttori di add on come just trains , chistrain, Rsslo Aerosoft si lanceranno sulla produzione per la nuova piattaforma con prodotti che per certi versi sono anche superiori a quelli rilasciati dalla casa madre.
Il gioco ha ancora pochissimi scenari da giocare ed il rischio è di vedersi sorpassare.
Secondo me l' editor uscirà molto più avanti , quando gli add on per il gioco originale saranno più numerosi e variegati, insomma quando il gioco avrà raggiunto una certa sostanza e stabilità grafica e prestazionale e probabilmente ( se sono furbi ) faranno partire fin da subito il programma di collaborazione con privati
Dal punto di vista del giocatore però la mancanza di strumenti per ampliare/personalizzare il gioco, è visto come una limitazione che frena l' acquisto ( come nel mio caso ) e quindi che porta inevitabilmente verso una rotta non ben definita.
Poi per quanto ne sappiamo le vendite di TSW vanno alla grande  :uhm :uhm :uhm :uhm
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Ludovico E464 - 22 Luglio 2018 - 14:10:09
Se poi é possibile fare un editor con questo motore grafico  :uhm
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Alex656 - 23 Luglio 2018 - 11:08:47
Visto che parliamo di editor, vi segnalo una discussione interessante sul forum DTG, in buona sostanza, perchè Bus Simulator 2018, anch'esso basato su UE4, ha l'editor ed il multiplayer, mentre TSW ancora no?
https://forums.dovetailgames.com/threads/tsw-editor-vs-bs18-editor.5045/
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Littorino - 23 Luglio 2018 - 13:16:02
Citazione
L' editor è un po un' arma a doppio taglio, da la possibilità di aggiungere nuovi add on non programmati dalla casa madre e questo puo' essere visto come un punto di forza ma anche come un punto a sfavore.

Io penso che la DTG, notoriamente diffidente delle terze parti dovrebbe ispirarsi un po' a quel che succede con Farming Simulator 17 e Euro Truck Simulator 2, giochi con cui spesso smanetto, dove buona parte delle mods create dagli utenti sono poi state tranquillamente implementate nel gioco ufficiale.  :smoke
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Alex656 - 23 Luglio 2018 - 13:28:12
Leggendo la discussione che avevo linkato, vengono fatte varie ipotesi sulla persistente assenza dell'editor, alcune di carattere commerciale, altre di carattere tecnico, altre ancora di natura legale con Epic che detiene i diritti sull'UE4. Io ne aggungo ancora una: il prodotto completo verrà rilasciato su steam domani (24/7/2018), chissà se in seguito alla pubblicazione ci sarà qualche reale speranza.
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Ludovico E464 - 23 Luglio 2018 - 17:43:53
Staremo a vedere...
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Ludovico E464 - 23 Luglio 2018 - 17:53:28
Ma metti  che facciano l'editor per TSW per il pc, dato che sulla PS è Xbox é praticamente impossibile inoltre queste due piattaforme sono penalizzate dal punto di vista della simulazione, sarebbe una cosa stupida perché chi non ha il pc adatto a TSW non può usufruirne  :uhm :uhm :uhm
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Claudio Mussa - 24 Luglio 2018 - 20:47:12
scusate ma di questa "A Valley of Tales…" siete riusciti a capire quando è prevista l'uscita?
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Ludovico E464 - 24 Luglio 2018 - 21:38:29
No non sono riuscito a capire nemmeno quello :pollice_giu
Ma credo a breve... L'unica tratta che finora mi interessa per TSW
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: m1aran - 24 Luglio 2018 - 22:29:42
A me questi hanno solo rotto le palle, scusate lo sfogo :parolacce
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Ludovico E464 - 24 Luglio 2018 - 22:55:40
Il fatidico giorno é praticamente finito dove forse ci sarebbe stata un po' di speranza ma quanto pare... niente...
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Alex656 - 25 Luglio 2018 - 10:28:33
scusate ma di questa "A Valley of Tales…" siete riusciti a capire quando è prevista l'uscita?

La tratta sarà la Ruhr-Sieg Railway (Hagen - Finnentrop), non hanno ancora dichiarato la data di pubblicazione ma era abbastanza scontato che sarebbe stata successiva alla data di pubblicazione del nuovo pack avvenuta ieri (24/7); potrebbero rilasciarla già la prossima settimana ma è una mia ipotesi.

Tornando all'editor, stavolta era chiaro che non sarebbe stato rilasciato ma, leggendo la discussione che avevo linkato (https://forums.dovetailgames.com/threads/tsw-editor-vs-bs18-editor.5045/), sembra sempre più fumosa; se volete rodervi un pò il fegato, guardate la scheda di Bus Simulator 18 completo di tutto: https://store.steampowered.com/app/515180/Bus_Simulator_18/
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Ludovico E464 - 25 Luglio 2018 - 13:19:52
Praticamente DTG ha fatto un casino...  :nono
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Ludovico E464 - 25 Luglio 2018 - 21:06:33
Riassunto della situazione da come la vedo io:

Sembra che il motore utilizzato in TSW non abbia tutte le cose a posto per quanto riguarda i diritti di copyright con Epic (casa madre dell'UE).
Questo sembra essere il motivo per cui non possono  fare uscire una versione modificata del motore grafico per offrire un editor agli utenti.
Un casino  :muro :muro :muro
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Claudio Mussa - 27 Luglio 2018 - 15:28:29
Una cosa è certa, per gli amici tedeschi si stanno dando un gran da fare!!!!

https://live.dovetailgames.com/live/train-sim-world/articles/article/the-electric-classic?_ga=2.167048445.25388734.1532697905-1908012800.1532102364
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Alex656 - 27 Luglio 2018 - 15:43:36
Una cosa è certa, per gli amici tedeschi si stanno dando un gran da fare!!!!

https://live.dovetailgames.com/live/train-sim-world/articles/article/the-electric-classic?_ga=2.167048445.25388734.1532697905-1908012800.1532102364

Con questi rotabili in particolare si nota il realismo dei materiali, lontano anni luce dai "giocattoli" che hanno pubblicato finora su TS; anche la complessità poligonale è notevole, superfici perfettamente arrotondate e modellate

(https://dtl-ghost-storage-bucket-prod.storage.googleapis.com/2018/072018/07/RSN-143_0004.jpg)
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Ludovico E464 - 27 Luglio 2018 - 16:11:11
Dettagli :applausi :applausi :applausi
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: FabioF99 - 29 Luglio 2018 - 14:35:25
eh si... fa male purtroppo vedere come l'oramai vecchio RW sia lontano anni luce da questo mondo... :piange
Non c'è paragone!  :shootme
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: m1aran - 29 Luglio 2018 - 14:46:07
Ne discutevo ieri sera con Andrea, potessi mettere le mani sull'editors non avrei freni nel creare modelli, non vedo l'ora :buona_notizia
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Ludovico E464 - 29 Luglio 2018 - 14:54:15
Se ci sarà l'editor ragazzi, leggete quello che ho scritto su...
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: andreago71 - 31 Luglio 2018 - 17:35:49
L' editor è in programma https://live.dovetailgames.com/live/train-sim-world/articles/article/train-sim-world-july-studio-update?_ga=2.40274341.68460875.1532938723-1894532673.1528900075 (https://live.dovetailgames.com/live/train-sim-world/articles/article/train-sim-world-july-studio-update?_ga=2.40274341.68460875.1532938723-1894532673.1528900075)
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Ludovico E464 - 31 Luglio 2018 - 18:30:01
Evvaiiii
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Claudio Mussa - 31 Luglio 2018 - 21:36:27
Una buona notizia Ufficiale !!!

A giudicare dal 'marketing' e dall'interesse che stanno convogliando su questa nuova tratta tedesca credo andrà a rappresentare una ulteriore svolta ed una nuova "tratta di riferimento" in termini di qualità (peccato sia Tedesca, ma almeno è Europea!), lo si vede bene anche dalle immagini rese pubbliche, che sono ormai tante, cosa mai successa prima con le rotte e il materiale  attuale.

Per l'editor parlano di 2018, sarebbe bello arrivasse per Natale.

Saluti
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Ludovico E464 - 31 Luglio 2018 - 22:28:16
Quindi con l'arrivo di questo editor, i tanti progetti in sviluppo per TS verranno dimenticati...
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Gianmarco58 - 01 Agosto 2018 - 08:55:15
Certamente bisognerà prendere una decisione: TS o TSW.
La scelta è dovuta a vari fattori e non ultimo le performances dei nostri PC.
L'editor sarà rivoluzionario? Gratuito? I plug in per i programmi di modellazione 3D saranno già disponibili o verranno rilasciati chissà quando?
E Trainz cosa farà, vorrà essere il concorrente numero uno?
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Ludovico E464 - 01 Agosto 2018 - 10:14:57
Non si sa ancora nulla, comunque ci sarà.
Intanto TS2018.
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: cdalbero - 01 Agosto 2018 - 11:14:36
Sono convinto che l'editor

1 - già esista, altrimenti le tratte come le potrebbero costruire?
2 - sia presente nel programma base, ma non sia attivo né il menu né le relative opzioni per attivarlo.

nelle versioni precedenti era così, perchè dovrebbero cambiare ora?
Ci vorrebbe la "spia che viene dal freddo" per scoprire quali siano le opzioni....
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Littorino - 01 Agosto 2018 - 13:21:25
Certamente bisognerà prendere una decisione: TS o TSW.
La scelta è dovuta a vari fattori e non ultimo le performances dei nostri PC.
L'editor sarà rivoluzionario? Gratuito? I plug in per i programmi di modellazione 3D saranno già disponibili o verranno rilasciati chissà quando?
E Trainz cosa farà, vorrà essere il concorrente numero uno?

Allo stato attuale delle cose preferisco ancora progettare con TS2018, come dici tu non è detto che l'editor sia gratuito: per costruire modellini che è roba un po' piu' sofisticata vale la pena spendere per un 3DCrafter o 3DStudioMax ma per tirare due linee e piazzare oggetti mi pare assurdo, poi la potenziale maggiore complessità a creare rotabili e forse oggetti potrebbe portare a creare routes italiane ma con oggetti e treni anglosassoni, non proprio il massimo.
Trainz potrebbe effettivamente avere una marcia in piu', sapevo da tempo che non è piu' considerato un simulatore di plastici ma sapevo di una sua oggettiva difficoltà a gestire tratte di una certa lunghezza a meno che la versione TANE e questa 2019 possano già avere risolto il problema ma credo che qualche amico trainzista che frequenta il nostro foruma possa saperne di piu'.  :occhiolino
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Ludovico E464 - 01 Agosto 2018 - 15:02:35
Vedremo come si svolgerà la situazione.
Sempre se arriva pnel 2018...
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: fabiot - 01 Agosto 2018 - 20:29:52
Secondo me editor è già presente (nelle versione degli sviluppatori DTG) ma non implementato x uso al pubblico, certo dal momento che ci sarà spero vivamente sia gratuito, poi bisognerà vedere se la creazione di oggetti e tratte è fattibile da subito, qualora lo sia (ed è piuttosto semplice x gli oggetti), si può pensare a realizzare qualche breve tratta italiana.

Ma abbandonare TS2018 io continuerò a sviluppare dato che è stabile  :pollicesu
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Claudio Mussa - 03 Agosto 2018 - 19:02:09
Ruhr Sieg Nord - Uscirà la versione per PC il 16 di Agosto... da oggi in prevendita con il 20% di sconto

Vi lascio immaginare cosa ho fatto io ...

https://live.dovetailgames.com/live/train-sim-world/articles/article/pre-order-ruhr-sieg-nord

Esposizione delle sue caratteristiche in Italiano direttamente su Steam:

https://store.steampowered.com/app/577355

Saluti Claudio
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: bluedunfly - 07 Agosto 2018 - 08:31:16
Appena acquistata !!!!
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Gianmarco58 - 07 Agosto 2018 - 11:13:18
Anch'io, speriamo bene!
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Claudio Mussa - 11 Agosto 2018 - 22:07:13
Nuovo video on line....

https://www.youtube.com/watch?v=dEKi8b-kOlQ

Saluti
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Ludovico E464 - 11 Agosto 2018 - 22:19:04
L'unica che mi interessa veramente fino ad ora, non vedo l'ora di provarla :pollicesu :pollicesu :pollicesu
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Alex656 - 13 Agosto 2018 - 18:01:14
L' editor è in programma https://live.dovetailgames.com/live/train-sim-world/articles/article/train-sim-world-july-studio-update?_ga=2.40274341.68460875.1532938723-1894532673.1528900075 (https://live.dovetailgames.com/live/train-sim-world/articles/article/train-sim-world-july-studio-update?_ga=2.40274341.68460875.1532938723-1894532673.1528900075)

Pongo l'accento su un parte dell'intervista, spero non sia passata tra le righe  :asd

The tools are based on the Unreal Engine 4 Editor and anyone wanting to get a head start should really go ahead and download the UE4 editor from unrealengine.com and start learning how it works so that when our tools come along you'll already have a head start

............. uomo avvisato  :asd
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Andrea66 - 13 Agosto 2018 - 20:30:36
Io ho smanettato parecchio ultimamente con UE4. Direi che se editor sarà, verrà utile averci giochicchiato un po'. Il problema è che UE4 ha potenzialità virtualmente infinite, a maggior ragione se si usa il C++, linguaggio che conosco non troppissimo.
Ma prima di impararlo a fondo, bisogna vedere se TSW userà anche le customizzazioni via C++, o se avrà delle chiamiamole API a supporto per le cose comuni...

Magari a breve vi giro un interessante esperimento che ho fatto...

Io vedo, come avevo già detto, un grandissimo problema. Sarà dura fare route lunghine e di qualità elevata da soli. Ciò che ho realizzato io con la To-Ba o SFM, o Marco, Fabio, Andrea e tutti i nuovi che stanno creando spettacoli, non credo sia possibile con TSW senza metterci eoni....

Ma vedremo....
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: fabiot - 13 Agosto 2018 - 22:23:15
a meno che nn si crea una route in team :pollicesu
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Claudio Mussa - 13 Agosto 2018 - 23:07:16
Lavorare in team è ideologicamente il massimo per un gruppo di appassionati come noi, ma organizzarsi in pratica è tutt'altra cosa, vedremo..
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: m1aran - 13 Agosto 2018 - 23:24:34
Che dire sto trafficando un po'anche io ma sui rotabili, una collaborazione non mi dispiace specie all'inizio che sarà nuovo per tutti.
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Alex656 - 14 Agosto 2018 - 08:07:47
...
Io vedo, come avevo già detto, un grandissimo problema. Sarà dura fare route lunghine e di qualità elevata da soli. Ciò che ho realizzato io con la To-Ba o SFM, o Marco, Fabio, Andrea e tutti i nuovi che stanno creando spettacoli, non credo sia possibile con TSW senza metterci eoni....

Ma vedremo....
Fino ad ora anche le route ufficiali sembrano essere sempre abbastanza brevi, spero sia un problema risolvibile in futuro, anche se non ho idea di quale sia la difficoltà effettiva.
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: fabiot - 14 Agosto 2018 - 12:27:20
Spero che per creare la route sarà pressapoco lo stesso layout di TS2018, con le stesse funzionalità (magari anche più immediate e semplici) quantomeno per le immagini satellitari e le DEM  :pollicesu

Se questi due sono semplici e lo sarà anche sul resto, ovvero posa binari e paesaggiamento, si possono fare ottimi progetti :pollicesu

Qualora sia semplice si potrebbe fare una tratta in pianura, tipo Bologna C.le - Venezia  :pollicesu
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Littorino - 14 Agosto 2018 - 14:30:57
Potenzialmente interessante, infatti ho appena scaricato anch'io questo tool, certo non so se sarà possibile per me fare sfracelli con questo editor ma, se il metodo non è tanto diverso a TS per creare rotte, oggetti (semplici) ed esportazione come ho fatto finora, varrebbe la pena.  :smoke

Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Claudio Mussa - 16 Agosto 2018 - 18:38:25
Potenzialmente interessante, infatti ho appena scaricato anch'io questo tool, certo non so se sarà possibile per me fare sfracelli con questo editor ma, se il metodo non è tanto diverso a TS per creare rotte, oggetti (semplici) ed esportazione come ho fatto finora, varrebbe la pena.  :smoke

Scusa Marco ma mi sono perso qualche passaggio... di quale "Tools" parli?
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Claudio Mussa - 16 Agosto 2018 - 19:30:00
L'avventura prosegue, puntualissimo questa sera alle 19:03 è stato reso disponibile l'ultimo Add-On "Ruhr Sieg Nord" in download in questo istante!
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: R.M.S.Olympic - 16 Agosto 2018 - 19:39:24
la stiamo scaricando insieme dunque. per adesso dovrebbe essere la migliore tratta per questo gioco. ma di italia vedo ancora poco...
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: m1aran - 16 Agosto 2018 - 22:27:03
In verità di italiano non c'è proprio niente, a parte ciò ha una grafica eccezionale però ho notato subito alcuni bug e non mi convincono i suoni dei motori quando sale di volt per il resto mi sembra ottimo :pollicesu
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Alex656 - 17 Agosto 2018 - 01:16:41
Un paio di foto dagli ultimi 2 DLC

Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Alex656 - 17 Agosto 2018 - 01:20:35
Per quanto riguarda la grafica credo che gli screen dicano più di 1000 parole; sulla Ruhr Sieg ho giocato soltanto il primo breve scenario da 10 minuti; breve ma estremamente immersivo  :applausi :applausi :applausi :applausi
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Claudio Mussa - 17 Agosto 2018 - 07:49:31
Anche io ho percorso pochi km e fatto poca strada ... ma da quel poco che ho "visto" e "sentito" hanno fatto sicuramente un gran bel passo in avanti.

Alex, vista questa qualità, e visti i tuoi FPS (alla tua risoluzione) non posso più rimandare di molto la rottamazione del mio PC attuale.

Tra l'altro si carica anche velocemente.... e non guasta.

Sono comunque soddisfatto, ed è questo quello che conta!

Saluti.
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Alex656 - 17 Agosto 2018 - 08:33:01
...

Alex, vista questa qualità, e visti i tuoi FPS (alla tua risoluzione) non posso più rimandare di molto la rottamazione del mio PC attuale.

...

Considera comunque che i 60 fps sono intenzionalmente bloccati col v-sync, altrimenti sarebbero molti di più.
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Ludovico E464 - 17 Agosto 2018 - 08:36:03
Ho fatto anch'io poco, ho imparato a guidare le locomotive, però davvero immersivo e mi sono divertito molto.
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Claudio Mussa - 17 Agosto 2018 - 09:22:58
...

Alex, vista questa qualità, e visti i tuoi FPS (alla tua risoluzione) non posso più rimandare di molto la rottamazione del mio PC attuale.

...

Considera comunque che i 60 fps sono intenzionalmente bloccati col v-sync, altrimenti sarebbero molti di più.

Alex, gentilmente mi spieghi bene questa storia del "v-sync" . grazie.
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Andrea66 - 17 Agosto 2018 - 11:21:18
...

Alex, vista questa qualità, e visti i tuoi FPS (alla tua risoluzione) non posso più rimandare di molto la rottamazione del mio PC attuale.

...

Considera comunque che i 60 fps sono intenzionalmente bloccati col v-sync, altrimenti sarebbero molti di più.

Alex, gentilmente mi spieghi bene questa storia del "v-sync" . grazie.

Vado a memoria di vecchie ricerce. Il v-sync era (ed ') un modo per evitare effetti di tearing nei giochi. Il problema di fondo è la frequenza di generazione dei frame da parte della scheda video rispetto a quella rappresentata dallo schermo, quest'ultima legata alla frequenza di refresh (60-120-144 Hz, dove 60 è la ovvia maggior parte).
Se la scheda video genera molte più frame di quanto il monitor presenta, può essere che il monitor riceva un frame diverso durante la scansione. Se il frame cambia di poco (gioco lento) nessuno lo nota, se il frame è molto rapido, hai dei difetti chiamati tearing che consistono in "tagli della scena" (per intenderci con un treno a 600km/h magari hai un binario che sembra sconnesso).

Per questo motivo il v-sync blocca il frame rate della scheda video a un valore uguale a quello del monitor, 60fps nel caso di Alex).

Potrebbe nascere però il problema opposto. Se con v-sync attivato il gioco (e quindi la scheda video) non riesce a generare 60 fps, hai un effetto chiamato stuttering, che essenzialmente è dovuto al fatto che per due scansioni successive il monitor visualizza uno stesso frame in quanto la scheda video non è riuscito a fornirne di nuovi...

Quanto sopra è tutto frutto di memoria, quindi potrebbe non essere correttissimo...
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Claudio Mussa - 17 Agosto 2018 - 13:41:35
...

Alex, vista questa qualità, e visti i tuoi FPS (alla tua risoluzione) non posso più rimandare di molto la rottamazione del mio PC attuale.

...

Considera comunque che i 60 fps sono intenzionalmente bloccati col v-sync, altrimenti sarebbero molti di più.

Alex, gentilmente mi spieghi bene questa storia del "v-sync" . grazie.

Vado a memoria di vecchie ricerce. Il v-sync era (ed ') un modo per evitare effetti di tearing nei giochi. Il problema di fondo è la frequenza di generazione dei frame da parte della scheda video rispetto a quella rappresentata dallo schermo, quest'ultima legata alla frequenza di refresh (60-120-144 Hz, dove 60 è la ovvia maggior parte).
Se la scheda video genera molte più frame di quanto il monitor presenta, può essere che il monitor riceva un frame diverso durante la scansione. Se il frame cambia di poco (gioco lento) nessuno lo nota, se il frame è molto rapido, hai dei difetti chiamati tearing che consistono in "tagli della scena" (per intenderci con un treno a 600km/h magari hai un binario che sembra sconnesso).

Per questo motivo il v-sync blocca il frame rate della scheda video a un valore uguale a quello del monitor, 60fps nel caso di Alex).

Potrebbe nascere però il problema opposto. Se con v-sync attivato il gioco (e quindi la scheda video) non riesce a generare 60 fps, hai un effetto chiamato stuttering, che essenzialmente è dovuto al fatto che per due scansioni successive il monitor visualizza uno stesso frame in quanto la scheda video non è riuscito a fornirne di nuovi...

Quanto sopra è tutto frutto di memoria, quindi potrebbe non essere correttissimo...

Grazie Andrea, quindi è una taratura da fare in funzione del monitor e della scheda video (ammesso ne abbia la capacità)

è un argomento che credo valga la pena approfondire meglio ...
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Alex656 - 17 Agosto 2018 - 17:44:02
Andrea ha ben riassunto il concetto, aggiungo che io non imposto il vsync dal gioco ma dal pannello di controllo nvidia creando un profilo per l'eseguibile ..\Steam\steamapps\common\Train Sim World\WindowsNoEditor\TS2Prototype.exe in modo da poter attivare il vsync adattivo; quest'ultimo, è un'esclusiva dei driver nvidia e, a differenza del vsync standard, rimane attivo soltanto quando il gioco associato è in grado di produrre almeno 60 fps; in alternativa c'è il vsync adattivo con velocità di aggiornamento dimezzata che, come suggerisce il nome, blocca il frame rate a 30 fps, può essere utilizzato da chi non riesce ad ottenere 60 fps nella maggiorparte delle situazioni ma riesce ad averne almeno 30; l'importante è mantenere un frame rate sincronizzato con il refresh del monitor.

Attualmente esistono tecniche più avanzate per risolvere i problemi di stuttering e tearing, fermo restando che il pc deve comunque essere sufficientemente performante; nVidia ha la tecnologia g-sync, AMD invece usa freesync; chi è curioso può approfondire tramite motori di ricerca, l'argomento è abbastanza complesso, casomai faremo una discussione apposita.
Per ora allego uno screenshot della mia impostazione sul pannello di controllo nVidia
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Claudio Mussa - 17 Agosto 2018 - 19:20:50
Andrea ha ben riassunto il concetto, aggiungo che io non imposto il vsync dal gioco ma dal pannello di controllo nvidia creando un profilo per l'eseguibile ..\Steam\steamapps\common\Train Sim World\WindowsNoEditor\TS2Prototype.exe in modo da poter attivare il vsync adattivo; quest'ultimo, è un'esclusiva dei driver nvidia e, a differenza del vsync standard, rimane attivo soltanto quando il gioco associato è in grado di produrre almeno 60 fps; in alternativa c'è il vsync adattivo con velocità di aggiornamento dimezzata che, come suggerisce il nome, blocca il frame rate a 30 fps, può essere utilizzato da chi non riesce ad ottenere 60 fps nella maggiorparte delle situazioni ma riesce ad averne almeno 30; l'importante è mantenere un frame rate sincronizzato con il refresh del monitor.

Attualmente esistono tecniche più avanzate per risolvere i problemi di stuttering e tearing, fermo restando che il pc deve comunque essere sufficientemente performante; nVidia ha la tecnologia g-sync, AMD invece usa freesync; chi è curioso può approfondire tramite motori di ricerca, l'argomento è abbastanza complesso, casomai faremo una discussione apposita.
Per ora allego uno screenshot della mia impostazione sul pannello di controllo nVidia

Grazie a entrambi!

Credo che una discussione apposita avrebbe sicuro interesse.... almeno suppongo io aiutando nelle scelte chi è meno avvezzo a tali argomenti come il sottoscritto, se durante l'acquisto di attrezzatura si guardano le caratteristiche hardware dei componenti si finisce in una "giungla" di termini ed è un attimo perdersi dando magari importanza a una specifica che poi magari in realtà per il simulatore non fa la differenza.

Io promuovo l'idea.
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Andrea66 - 17 Agosto 2018 - 19:49:01
Aggiungo anche che le tecniche avanzate freesync (AMD) o G-sync (Nvidia) necessitano di monitor compatibili. A quanto sapevo (nn ho fatto ricerche recenti avendo per ora soprasseduto all'acquisto di un monitor nuovo) di monitor freesync se ne trovano parecchi senza eccessivo aggravio di costi, mentre i monitor g-sync sono meno venduti e costano di più...

Ma in generale approvo una discussione dedicata, magari con il target del gioco (TSW o TS che sia)...
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Alex656 - 27 Settembre 2018 - 15:37:07
EDITOR (volutamente in caratteri maiuscoli):
https://live.dovetailgames.com/live/live/articles/article/train-sim-world-studio-update

Entro l'anno la prima beta ma continuano ad insistere sul fatto che sia prerequisito essenziale l'aver familiarità con l'editor standard dell'UE4 già scaricabile da qui:
https://www.unrealengine.com/en-US/download
canale youtube con i tutorial: https://www.youtube.com/user/UnrealDevelopmentKit

Chi avrà la volontà e la costanza per imparare a sviluppare contenuti per questo ambiente si vedrà aprire un mondo per lo sviluppo di videogames anche di tutt'altro genere in maniera professionale..........vorrei avere 20 anni in meno ed un bel pò di tempo in più  :piange
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: fabiot - 27 Settembre 2018 - 19:43:34
Accidenti  :shock :shock :shock

Una notizia attesa da tempo, forse ci siamo, con gli editor possiamo iniziare a creare tratte italiane  :pollicesu
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: robix61 - 02 Ottobre 2018 - 00:29:07
Scaricato ed installato UE4.
Provo a seguire qualche tutorial su Tubo (se ne trovano molti anche in italiano) per prendere un minimo di confidenza.
Non credo che mi dedicherò a creare route, ma scenari si!
 :pollicesu
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Andrea66 - 02 Ottobre 2018 - 20:53:52
Vi avevo promesso qualche test su UE4 a sfondo ferroviario.

Vi allego un filmato privato (brutto e fatto alla veloce di alcune prove che feci mesi fa). Ultimamente sto usando UE4 a sfondo di visualizzazione architettonica. Fare cose banali è abbastanza semplice, ma è ovviamente un mondo tutto da scoprire....

Nel filmato ci sono delle prove del segnale 3 vie e di alcune potenzialità. Ovviamente non commentate il pezzo in cui il segnale emette colori e indicazioni assolutamente casuali....
Nella seconda parte è un tentativo di oggetto loft (galleria) con la possibilità di inserire accessori vari.

PEr entrambi non giudicate i materiali che sono bruttini....

https://youtu.be/5oajXcGkuFY
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Sampdoriano1992 - 02 Ottobre 2018 - 21:36:08
Cliccando sul link dice che il video non e' piu' disponibile  :pollicesu
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Andrea66 - 02 Ottobre 2018 - 21:47:54
Temevo avesse fatto casino...

Purtroppo non me lo fa più ricaricare. Visto che non è enorme, lo inserisco su mia cartella DB fino a domani sera. Chiedo scusa in anticipo a Claudio che giustamente non approva l'uso di DB per filmati, ma visto che è di 100MB e visto che non riesco a caricarlo in altro modo sul tubo, spero in un 1 day permission....
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Andrea66 - 02 Ottobre 2018 - 22:00:44
PS Chi ha voglia riprovi di nuovo il link di youtube che rimetto qui e mi dica se lo vede ora...

Se è ok, cancello da DB immediatamente....

https://youtu.be/5oajXcGkuFY
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: robix61 - 02 Ottobre 2018 - 22:02:15
OK funziona.
Impressionante davvero la potenzialità! :pollicesu
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Alex656 - 25 Ottobre 2018 - 13:30:42
Nuove info sull'editor: https://live.dovetailgames.com/live/live/articles/article/train-sim-world-studio-update-your-questions-answered
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Claudio Mussa - 25 Ottobre 2018 - 14:27:17
Forse è la volta buona che ritrovo l'entusiasmo andato un po' perduto negli ultimi anni ..... ricordo di quando ho posato anni fa il binario 1 di Torino PN e prima ancora la "Moncenisio..." chissà se qualcuno se la ricorda.

Confido essere curioso e in attesa, dalle immagini sembra "completo", "ricco" e "professionale", vedremo ...
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Alex656 - 25 Ottobre 2018 - 14:57:00

 ..... ricordo di quando ho posato anni fa il binario 1 di Torino PN e prima ancora la "Moncenisio..." chissà se qualcuno se la ricorda.


Come se fosse ieri  :asd
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: R.M.S.Olympic - 29 Ottobre 2018 - 21:33:18
Strano eh che la nuova tratta per TSW sia americana, un paese mai riprodotto dalla DTG.
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: R.M.S.Olympic - 29 Ottobre 2018 - 21:34:28
https://live.dovetailgames.com/live/train-sim-world/articles/article/tsw-lirr-24-7-railroading
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Littorino - 30 Ottobre 2018 - 13:22:09
E se proprio vogliamo rispettare la rotazione, scommetto che la prossima sarà inglese.  :asd
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: R.M.S.Olympic - 02 Novembre 2018 - 00:14:08
sinceramente non so quante altre tratte ci saranno, sono lentissimi e per di più sembrerebbero maggiormente interessati a sviluppare TS invece che TSW :uhm
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Ludovico E464 - 02 Novembre 2018 - 08:36:05
Pensa che con TS vanno a colpo sicuro
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Stralis - 02 Novembre 2018 - 19:25:05
TS porta a casa più soldi di TSW :D :D :D
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Alex656 - 02 Novembre 2018 - 20:08:42
TS 2019 è una miniera d'oro, credo sia il gioco che ha più DLC pay nella storia e fanno bene a continuare a sfruttarlo; TSW rappresenta il futuro (sperando che continuino a svilupparlo), vedremo se col tempo avrà lo stesso successo quando e se permetterà di avere più scelta; molto dipenderà dall'editor e dalla pubblicazione di materiale da parte di terzi (non DTG).
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Littorino - 05 Novembre 2018 - 13:28:15
Oggettivamente io posso dire che TS è un sim che, nonostante le sue 11 primavere ha una grafica e un comportamento dinamico che reggono ancora bene il confronto su altri prodotti simili, forse solo il Trainz TANE o 2019 potrebbero eguagliarlo o superarlo (gli amici Trainzisti possono confermarlo o meno  :occhiolino) il tutto unito a una relativa stabilità del sim che ha superato gran parte dei mali di gioventù, lo scoglio rimane, per forza di cose, il suo motore grafico che non permette una totale gestione delle risorse mitigato in parte dall'adozione del 64 bit.

Fatta questa premessa, la domanda che mi e vi pongo è se vale la pena investire cosi' tanto per un TSW che, alla fin dei conti, offre solo qualche dettaglio in piu'? Posta in termini piu' crudi mi chiedo in quanti siano disposti a spendere per un altro sim solo per poter camminare sui binari o vedere il dettaglio super fotografico e altre piccolezze considerando che al momento non ci sono editor e, se e quando ci saranno, in quanti saranno disposti a studiare l'UE4 e altri accorgimenti? Indubbiamente ci saranno ma non mi meraviglierei se TS sia ancora sulla breccia visto che ha tutti questi compromessi insieme e che, nonostante i DLC, dà la possibilità di farsi piu' o meno facilmente tutto in casa.
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Alex656 - 05 Novembre 2018 - 15:03:26
Oggettivamente io posso dire che TS è un sim che, nonostante le sue 11 primavere ha una grafica e un comportamento dinamico che reggono ancora bene il confronto su altri prodotti simili, forse solo il Trainz TANE o 2019 potrebbero eguagliarlo o superarlo (gli amici Trainzisti possono confermarlo o meno  :occhiolino) il tutto unito a una relativa stabilità del sim che ha superato gran parte dei mali di gioventù, lo scoglio rimane, per forza di cose, il suo motore grafico che non permette una totale gestione delle risorse mitigato in parte dall'adozione del 64 bit.

Fatta questa premessa, la domanda che mi e vi pongo è se vale la pena investire cosi' tanto per un TSW che, alla fin dei conti, offre solo qualche dettaglio in piu'? Posta in termini piu' crudi mi chiedo in quanti siano disposti a spendere per un altro sim solo per poter camminare sui binari o vedere il dettaglio super fotografico e altre piccolezze considerando che al momento non ci sono editor e, se e quando ci saranno, in quanti saranno disposti a studiare l'UE4 e altri accorgimenti? Indubbiamente ci saranno ma non mi meraviglierei se TS sia ancora sulla breccia visto che ha tutti questi compromessi insieme e che, nonostante i DLC, dà la possibilità di farsi piu' o meno facilmente tutto in casa.

Proprio ieri ho ripreso un pò CSX Heavy Haul, il primo capitolo uscito che probabilmente a molti di voi non dirà nulla; parere mio personale non è "solo per poter camminare sui binari o vedere il dettaglio super fotografico", le possibilità di interazione sono molto più elevate, anche grazie all'adozione della visuale in prima persona (poter salire e scendere dal mezzo, andare ad azionare comandi situati lontani o al di fuori della cabina, azionare manualmente piattaforme girevoli, ganci e accoppiatori e tutto quello che viene in mente allo sviluppatore. Sicuramente, sempre per come la vedo io, la grafica non è poi di secondaria importanza; l'editor dovrebbe essere abbastanza vicino ormai.
Sul mio pc TSW non soppianterà mai TS come successo in precedenza con MSTS, anche perchè, per assurdo, ho molto più materiale su TS2019 di quanto non ne avessi all'epoca sul simulatore Microsoft. Utilizzerò senza problemi entrambi i simulatori, poi chiaramente se TSW si evolverà per come spero ed un giorno ci sarà anche materiale italiano magari lo userò sicuramente di più; chiaramente parlo più nell'ottica dell'utilizzatore (quale sono ormai da anni) piuttosto che in quella di chi sviluppa contenuti. Visto che non intendo acquistare tutti i DLC che eventualmente usciranno per TSW non stiamo parlando di costi proibitivi; per alcuni, poter godere della grafica di nuova generazione potrebbe significare dover acquistare o migliorare il pc, fortunatamente non ho questo problema perchè uso il computer per molte altre cose e lo devo tenere comunque sempre aggiornato ed efficiente. Tornando ad Heavy Haul mi sono divertito un bel pò dovendo simulare tutte le procedure per passare dalla loco di coda a quella di testa dopo aver agganciato il convoglio e la senzazione di immersività è stata totale, in un ambiente che sembrava vero.
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Littorino - 05 Novembre 2018 - 16:12:08
Tutto quello che vuoi, Alex, ho avuto modo anch'io di sperimentare tante piccole piacevoli novità ma, almeno personalmente, non mi spingerebbero a usare piu' di tanto il sim almeno finchè TSW non permetterà quella versatilità tipica di TS e credo che anche questa sia la chiave di lettura per la quale sia ancora il piu' gettonato.
Probabilmente man mano che si allargherà la cerchia dei DLC per TSW anch'esso avrà la popolarità che merita ma parliamo sempre della solita nicchia degli anglosassofili, se per la DTG va bene cosi'... :smoke
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Alex656 - 05 Novembre 2018 - 16:39:27
.... almeno finchè TSW non permetterà quella versatilità tipica di TS e credo che anche questa sia la chiave di lettura per la quale sia ancora il piu' gettonato....

Se intendi avere un editor, poter aggiungere/rimuovere contenuti, fare tutto il modding che si fa con TS insomma, è chiaro che è un aspetto fondamentale; neppure a me piacerebbe una cosa a camera stagna, routes con un numero limitato di scenari che termini e non rigiochi più; per questo dico: aspettiamo che esca l'editor e vediamo se si potranno sfruttare le potenzialità che comunque sono innegabili; di sicuro DTG non potrà basare il futuro della simulazione su un prodotto che ha come base un motore 3D concepito più di un decennio fa, può girare su un solo core della cpu e fa fatica a mantenere 30 fps nelle situazioni più critiche; l'hanno dichiarato gli stessi sviluppatori: TS2019 esce con una versione a 64 bit per poter sfruttare ancora meglio il grande parco routes/rotabili esistente fino a quando TSW non sarà sufficientemente maturo; almeno, per logica, dovrebbe essere un'intenzione apparentemente azzeccata; ci vorrà tempo, vedremo  :pollicesu
Chiaro che se la direzione che intraprenderanno sarà quella del "giochino" che gira anche sulle consoles, cosa comunque possibile, allora perderò interesse.
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: R.M.S.Olympic - 06 Novembre 2018 - 23:21:18
credo che in nel campo della simulazione la grafica sia molto importante, il livello di realismo offerto da UE4 è impressionante e permette (almeno a me) di immergersi ancora di più nella realtà virtuale. Se la DTG svilupperà ancora TSW credo che avremo davvero un grande simulatore, nulla a che vedere con TS. La possibilità di girare per le carrozze, per la stazione, salire sul treno e sedersi quindi o su un posto come passeggero o come macchinista sono dettagli che certamente fanno la differenza. TS resta sicuramente un ottimo simulatore e fin quando il suo successore non avrà abbastanza DLC da poterlo sostituire continuerò ad usarlo principalmente. Poi mi permetto un breve inciso riguardante MSTS, non capisco come mai, visti i suoi gravosi limiti, la gente continua a creare DLC, modelli spesso fatti male, realtà di guida alquanto irrealistica. Per questo gioco sono stati sviluppati un'infinità di treni e scenari italiani, perchè questi modellatori non creano qualcosa anche per TS che è, fuori da ogni dubbio, un simulatore ferroviario tra i migliori di sempre?
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Littorino - 07 Novembre 2018 - 09:40:41
Forse perchè in molti trovano ancora comodo creare per il vecchio dato l'enorme bagaglio di conoscenza ed esperienza nel campo. Però non sottovaluterei Open Rails, simulatore che ogni tanto uso e che raccoglie gran parte dell'eredità (e materiale) di MSTS, essendo ancora in fase di sviluppo è suscettibile di progressi e ha parecchie funzionalità che non hanno molto da invidiare a TS forse è anche per questo che in tanti continuano a svilupparne gli add-ons.
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Alex656 - 07 Novembre 2018 - 10:17:11
...... Poi mi permetto un breve inciso riguardante MSTS, non capisco come mai, visti i suoi gravosi limiti, la gente continua a creare DLC, modelli spesso fatti male, realtà di guida alquanto irrealistica. Per questo gioco sono stati sviluppati un'infinità di treni e scenari italiani, perchè questi modellatori non creano qualcosa anche per TS che è, fuori da ogni dubbio, un simulatore ferroviario tra i migliori di sempre?

Probabilmente alcuni scelgono un simulatore semplicemente per l'abbondanza di materiale italiano, ognuno ha le proprie preferenze; son considerazioni che abbiamo fatto tante volte, comunque, visto che ho sviluppato per entrambi i simulatori, credo di poterti rispondere, senza voler assolutamente sminuire il lavoro di nessuno perchè non credo che tutte le creazioni siano fatte così male: creare materiale per MSTS è molto più immediato, non devi lottare con script, cabine 3D, shader, mappature ed altri aspetti che, oltre a rendere molto più complessa la creazione, richiedono tempi di lavorazione molto più lunghi; già solo la presenza di un tool come shape viewer aiuta tantissimo nel vedere immediatamente ciò che si crea/modifica al volo, senza entrare nel simulatore; a questo punto, chi è un semplice hobbysta, non ha il tempo e la voglia (e non parlo di capacità) per imbarcarsi in imprese improbabili e decide di dedicarsi ad uno sviluppo più immediato. Questa situazione si è vista nel passaggio da MSTS ad RW (TS2019, chiamiamolo come si vuole) e molto probabilmente si ripeterà con TSW che richiede competenze ed impegno ancora superiori. Ripeto che la mia considerazione non vuole sminuire il lavoro di nessuno, anche perchè ho la massima stima per alcuni sviluppatori con cui ebbi modo di collaborare in passato..............forse un pò meno per chi invece giudica in maniera poco obiettiva e spara sentenze o considerazioni fuori luogo su un simulatore senza conoscerlo approfonditamente.
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Ludovico E464 - 07 Novembre 2018 - 11:00:36
credo che in nel campo della simulazione la grafica sia molto importante, il livello di realismo offerto da UE4 è impressionante e permette (almeno a me) di immergersi ancora di più nella realtà virtuale. Se la DTG svilupperà ancora TSW credo che avremo davvero un grande simulatore, nulla a che vedere con TS. La possibilità di girare per le carrozze, per la stazione, salire sul treno e sedersi quindi o su un posto come passeggero o come macchinista sono dettagli che certamente fanno la differenza. TS resta sicuramente un ottimo simulatore e fin quando il suo successore non avrà abbastanza DLC da poterlo sostituire continuerò ad usarlo principalmente. Poi mi permetto un breve inciso riguardante MSTS, non capisco come mai, visti i suoi gravosi limiti, la gente continua a creare DLC, modelli spesso fatti male, realtà di guida alquanto irrealistica. Per questo gioco sono stati sviluppati un'infinità di treni e scenari italiani, perchè questi modellatori non creano qualcosa anche per TS che è, fuori da ogni dubbio, un simulatore ferroviario tra i migliori di sempre?


Cosa vuol dire?
Una persona anziana mal messa va sostituita?
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: R.M.S.Olympic - 07 Novembre 2018 - 12:51:37

..............forse un pò meno per chi invece giudica in maniera poco obiettiva e spara sentenze o considerazioni fuori luogo su un simulatore senza conoscerlo approfonditamente.

non cerco la stima di nessuno, esprimo una mia idea, non so quanto lo si debba, a questo punto, conoscere approfonditamente qualcosa per poter giudicare, esprimo solo la mia idea che mi sono fatto in questi ultimi 5 anni, certo non ho creato modelli, ma non credo nemmeno sia necessario per esprimere un giudizio.


Cosa vuol dire?
Una persona anziana mal messa va sostituita?

nessuno ha detto che è da eliminare, ma certamente non girerei nel 2018 su una linea AV con un locomotore a vapore, almeno io...
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Littorino - 07 Novembre 2018 - 13:15:21
Fortunatamente stiamo parlando solo di realtà virtuale,  :occhiolino le persone sono ben altra cosa e non sono certo da rottamare come i rotabili o le auto d'epoca, nel mondo della simfer poi ce n'è per tutti i gusti: dai pionieri che cercano il meglio e dedicano tempo ed energie per esso e quelli che, diciamo cosi', campano di rendita o cercano il puro relax.

Citazione
chi è un semplice hobbysta, non ha il tempo e la voglia (e non parlo di capacità) per imbarcarsi in imprese improbabili e decide di dedicarsi ad uno sviluppo più immediato

Ecco, diciamo che rientro in questa categoria: ho capito che creare con TSW richiede tempo e risorse che io oggettivamente non ho, per ora mi basta e avanza fare qualcosa con RW-TS.  :smoke
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Alex656 - 07 Novembre 2018 - 13:32:07
...
non cerco la stima di nessuno, esprimo una mia idea, non so quanto lo si debba, a questo punto, conoscere approfonditamente qualcosa per poter giudicare, esprimo solo la mia idea che mi sono fatto in questi ultimi 5 anni, certo non ho creato modelli, ma non credo nemmeno sia necessario per esprimere un giudizio.
..

Guarda che hai capito male, non era rivolto a te questo discorso ma a chi, nel corso degli anni, denigrava RW con discorsi del tipo: "non sviluppo per questo simulatore perchè gli aggiornamenti continui mi rovinano tutto" oppure "gli sviluppatori fanno di tutto per ostacolare chi sviluppa DLC free", ecc.

Ora è meglio tornare in tema, i confronti tra simulatori scatenano sempre polemiche, meglio che ognuno sia libero di scegliere liberamente a cosa giocare e/o sviluppare.
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Ludovico E464 - 07 Novembre 2018 - 13:43:35

..............forse un pò meno per chi invece giudica in maniera poco obiettiva e spara sentenze o considerazioni fuori luogo su un simulatore senza conoscerlo approfonditamente.

non cerco la stima di nessuno, esprimo una mia idea, non so quanto lo si debba, a questo punto, conoscere approfonditamente qualcosa per poter giudicare, esprimo solo la mia idea che mi sono fatto in questi ultimi 5 anni, certo non ho creato modelli, ma non credo nemmeno sia necessario per esprimere un giudizio.


Cosa vuol dire?
Una persona anziana mal messa va sostituita?

nessuno ha detto che è da eliminare, ma certamente non girerei nel 2018 su una linea AV con un locomotore a vapore, almeno io...

Dimmi su quale linea AV giri con la locomotiva a vapore?
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: R.M.S.Olympic - 07 Novembre 2018 - 14:54:13
...
non cerco la stima di nessuno, esprimo una mia idea, non so quanto lo si debba, a questo punto, conoscere approfonditamente qualcosa per poter giudicare, esprimo solo la mia idea che mi sono fatto in questi ultimi 5 anni, certo non ho creato modelli, ma non credo nemmeno sia necessario per esprimere un giudizio.
..

Guarda che hai capito male, non era rivolto a te questo discorso ma a chi, nel corso degli anni, denigrava RW con discorsi del tipo: "non sviluppo per questo simulatore perchè gli aggiornamenti continui mi rovinano tutto" oppure "gli sviluppatori fanno di tutto per ostacolare chi sviluppa DLC free", ecc.

Ora è meglio tornare in tema, i confronti tra simulatori scatenano sempre polemiche, meglio che ognuno sia libero di scegliere liberamente a cosa giocare e/o sviluppare.

Avevo capito male, ad ogni modo si, siamo usciti di tema inutilmente . La tratta americana ho visto che la DTG l'ha messa in preordine, ma questa volta non ci spendo i soldi. Io per ora scaricherò solo robe tedesche che sono le più simili alle italiane
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Alex656 - 07 Novembre 2018 - 15:10:58
...
non cerco la stima di nessuno, esprimo una mia idea, non so quanto lo si debba, a questo punto, conoscere approfonditamente qualcosa per poter giudicare, esprimo solo la mia idea che mi sono fatto in questi ultimi 5 anni, certo non ho creato modelli, ma non credo nemmeno sia necessario per esprimere un giudizio.
..

Guarda che hai capito male, non era rivolto a te questo discorso ma a chi, nel corso degli anni, denigrava RW con discorsi del tipo: "non sviluppo per questo simulatore perchè gli aggiornamenti continui mi rovinano tutto" oppure "gli sviluppatori fanno di tutto per ostacolare chi sviluppa DLC free", ecc.

Ora è meglio tornare in tema, i confronti tra simulatori scatenano sempre polemiche, meglio che ognuno sia libero di scegliere liberamente a cosa giocare e/o sviluppare.

Avevo capito male, ad ogni modo si, siamo usciti di tema inutilmente . La tratta americana ho visto che la DTG l'ha messa in preordine, ma questa volta non ci spendo i soldi. Io per ora scaricherò solo robe tedesche che sono le più simili alle italiane

Non mi ero espresso chiaramente in effetti; credo che nemmeno io acquisterò questo DLC, fino ad ora li ho presi tutti ma ora mi fermo in attesa di qualcosa di più appetibile; una tratta storica a vapore ad esempio potrebbe essere una novità interessante; quello che sto notando, non so se sia una un caso che succede da quando hanno introdotto le versioni consoles, è una minore varietà negli scenari: soprattutto trasporto passeggeri dal punto A al punto B; CSX Heavy Haul sembrava promettere molto bene da un punto di vista di varietà/interazione, poi però si è un pò perso.
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: R.M.S.Olympic - 07 Novembre 2018 - 17:21:55
mi rendo conto che costruire uno scenario per TSW sia molto difficile, addirittura devi riprodurre l'interno di qualche stazione (intendo sottopassi ecc), quindi il fatto che non implementino numerosi servizi da un lato lo capisco, però effettivamente rimane un poco monotono. Come da classica "rotazione" mi aspettavo che si sarebbero spostati in america, ma sinceramente mi auguravo qualcosa di più interessante. Ammetto che se fosse stato uno scenario del tipo California Zephir con le classiche carrozze a due piani, doppia di P42DC su qualche tratta  tipica degli USA del versante pacifico l'avrei presa...
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Claudio Mussa - 07 Novembre 2018 - 18:20:41
io credo semplicemente che con il nuovo TSW vadano lenti perché per fare certi scenari ci vuole letteralmente un "esercito di persone che lavorino in team."

Se notate a ogni nuova tratta corrisponde anche l'arrivo di nuovo materiale rotabile e on quella qualità e con dettagli così elevati non oso immaginare la quantità di ore / uomo necessarie.

Saluti
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: robix61 - 08 Novembre 2018 - 00:04:45
...quello che sto notando, non so se sia una un caso che succede da quando hanno introdotto le versioni consoles, è una minore varietà negli scenari: soprattutto trasporto passeggeri dal punto A al punto B; CSX Heavy Haul sembrava promettere molto bene da un punto di vista di varietà/interazione, poi però si è un pò perso.

Dateci l'Editor scenari e ci scateniamo... :asd
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: MinuettoDiesel - 14 Novembre 2018 - 17:40:26
Vi mando questa proposta, sperando possa interessare voi quanto interessa me (son abbastanza esterofilo) :pollicesu
https://forums.dovetailgames.com/threads/suggestions-routes-the-gotthard-line.3414/#post-56121
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Claudio Mussa - 14 Novembre 2018 - 21:34:14
Vi mando questa proposta, sperando possa interessare voi quanto interessa me (son abbastanza esterofilo) :pollicesu
https://forums.dovetailgames.com/threads/suggestions-routes-the-gotthard-line.3414/#post-56121

Sicuramente materiale non ne mancherà....!
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: R.M.S.Olympic - 15 Novembre 2018 - 13:22:54
Ci sarebbe almeno un po' di Italia... Quanti chilometri di linea ci sono da Chiasso al confine?
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Alex656 - 15 Novembre 2018 - 13:31:01
Ragazzi, ormai onestamente non mi illudo più sulle richieste di realizzazione; ti danno il contentino dicendo che valuteranno ma poi finisce là; credo che su ogni DLC facciano un attento studio economico, costi e ricavi; evidentemente Stati Uniti, Germania e Regno Unito garantiscono i maggiori ricavi per DTG ma anche per produttori di terze parti.
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: R.M.S.Olympic - 15 Novembre 2018 - 18:54:52
Ragazzi, ormai onestamente non mi illudo più sulle richieste di realizzazione; ti danno il contentino dicendo che valuteranno ma poi finisce là; credo che su ogni DLC facciano un attento studio economico, costi e ricavi; evidentemente Stati Uniti, Germania e Regno Unito garantiscono i maggiori ricavi per DTG ma anche per produttori di terze parti.

perchè, cosa hanno in più le ferrovie di quei paesi? credo che potrebbero avere un guadagno allo stesso modo con italia, francia, spagna, olanda ecc.
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Alex656 - 15 Novembre 2018 - 19:12:04
Ragazzi, ormai onestamente non mi illudo più sulle richieste di realizzazione; ti danno il contentino dicendo che valuteranno ma poi finisce là; credo che su ogni DLC facciano un attento studio economico, costi e ricavi; evidentemente Stati Uniti, Germania e Regno Unito garantiscono i maggiori ricavi per DTG ma anche per produttori di terze parti.

perchè, cosa hanno in più le ferrovie di quei paesi? credo che potrebbero avere un guadagno allo stesso modo con italia, francia, spagna, olanda ecc.

Evidentemente si fanno i loro conti: prima di tutto devono avere le licenze delle compagnie ferroviarie, devono valutare lo sforzo nel produrre materiale specifico per una certa realtà (in Inghilterra e Stati Uniti hanno gli sviluppatori on site) ma soprattutto valuteranno il numero di utenti che hanno per una certa area geografica; se in Italia possono contare 100 potenziali clienti mentre in Germania ne hanno che so,  5000 evidentemente la seconda possibilità gli conviene di più. Nel corso degli anni ho visto diversi tentativi di produrre materiale pay in Italia (es. Anemone o Tony recentemente che ha chiesto un contributo per le sue creazioni) ma il numero di spettatori paganti è sempre stato piuttosto esiguo; credo che sia lo stesso per molti altri paesi. DTG è una società che deve far profitto, suppongo che abbiano i loro esperti di marketing.
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Settebello - 16 Novembre 2018 - 14:22:20
Ci sarebbe almeno un po' di Italia... Quanti chilometri di linea ci sono da Chiasso al confine?

Scusa , ma a meno che non l'abbiano spostata ieri , mi risulta che Chiasso sia in Svizzera.
Se dovessero farla , non credo che ci sia un pezzo di Italia , basti vedere ,
dove hanno fatto partire la linea del Bernina per TS , anzichè da Tirano , parte da Poschiavo
che guarda caso si trova in Svizzera.
Per l'Italia non possono fare nulla , non hanno i permessi
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: MinuettoDiesel - 16 Novembre 2018 - 16:36:42
I permessi di chi? Di FSI? La Ferrovia Retica è svizzera, per le altre ferrovie non so, ma sembra più che per principio non vogliano fare tratte Italiane, altrimenti perché limitarla a Poschiavo? Ricevuti i permessi per decine e decine di chilometri...
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Settebello - 16 Novembre 2018 - 20:02:44
I permessi di chi? Di FSI? La Ferrovia Retica è svizzera, per le altre ferrovie non so, ma sembra più che per principio non vogliano fare tratte Italiane, altrimenti perché limitarla a Poschiavo? Ricevuti i permessi per decine e decine di chilometri...
Evidentemente non possono fare tratte nel territorio Italiano
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: andreago71 - 17 Novembre 2018 - 00:14:07
Quella dei permessi potrebbe essere una cosa vera, in un articolo pubblicato prima del lancio della Marsiglia- Avignon, hanno scritto che per avere i permessi di pubblicare una tratta francese con i loghi SNCF hanno dovuto contrattare per un anno buono a livello commerciale e pagare profumatamente l' ente per lo sfruttamento del marchio SNCF appunto. Ricordiamoci sempre che una azienda agisce in modo diverso da un privato. Su facebook seguo un ragazzo che ha riprodotto con unreal engine 4 una astronave di star trek, in modo del tutto amatoriale ma con una precisione mostruosa. Animazione di ogni parte della nave come dai celebri episodi e migliaia di ore di lavoro, ovviamente anche le scritte ed i loghi . Bene poche settimane fa ha ricevuto una comunicazione ufficiale di CBS che lo invitava a eliminare tutto il materiale coperto da copyright pena una azione legale e lui naturalmente ne dava il triste annuncio sulla pagina che aveva raggiunto un discreto numero di follower. Questo esempio è per fare capire che il mondo del copyright è regolato e molto severo, l' utilizzo di un marchio senza i permessi può portare gravi ripercussioni sia ad un privato che ad una azienda, mentre ad un privato viene spesso mandata una semplice comunicazione nei casi di una azienda si passa direttamente alle vie legali, è chiaro quindi che ci vadano con i piedi di piombo. Se a questo aggiungiamo anche un onere economico magari senza la certezza di vendere sufficientemente a rientrare dell' investimento effettuato, possiamo ben immaginare che determinate tratte possano rimanere nel cassetto.
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: MinuettoDiesel - 17 Novembre 2018 - 08:28:48
Ok, e fin qui ci siamo
Ma nel caso della linea RhB, dove hanno già ottenuto i permessi per la stragrande maggioranza della linea, perché non farla fino a Tirano?


Poi non capisco come mai il nuovo Trainz ha una linea italiana di default, poi non so il livello di dettaglio ecc
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Settebello - 17 Novembre 2018 - 09:24:10
Secondo Me , non l'hanno fatta partire da Tirano perchè la stazione delle
Ferrovie Retiche è vicinissima alla stazione delle FS.
Fare solo la stazione delle Retiche , sarebbe venuto fuori un'aborto ,
si vedeva solo la stazione ed intorno deserto
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: MinuettoDiesel - 17 Novembre 2018 - 20:32:30
Sì potresti avere ragione, anche se secondo me bastava fare la stazione FS senza cartelli, loghi e treni
Se volessero, però, sono convinto che un accordo lo potrebbero tranquillamente trovare
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: andreago71 - 17 Novembre 2018 - 22:03:11
che i permessi li possano ottenere secondo non c' è dubbio, come li ha ottenuti trainz, bisogna vedere se poi pubblicando una rotta italiana rientrano con le spese, secondo me, progettare un sistema complesso come l' SCMT richiede livelli di script di una certa complessità dato che è un sistema che funziona con molte variabili, sia dal sistema di terra che dal sistema del treno.
Io di script non me ne intendo ma ho seguito un video esplicativo fatto da Matt Peddlesden. uno dei produttori di TS.  una interazione come  IF con le funzioni AND, OR e NOT richiede ore di programmazione. Nel video la usava per far comparire in uno scenario di ts, una finestra che avvertisse il conducente che aveva superato il limite di velocità imposto sul binario,  se il conducente non rallenta aziona il freno fino al rientro nel limite di velocità. Immaginate quindi quante ore ci vorrebbero per realizzare un sistema come l'SCMT.
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Alex656 - 18 Novembre 2018 - 09:58:25
che i permessi li possano ottenere secondo non c' è dubbio, come li ha ottenuti trainz, bisogna vedere se poi pubblicando una rotta italiana rientrano con le spese, secondo me, progettare un sistema complesso come l' SCMT richiede livelli di script di una certa complessità dato che è un sistema che funziona con molte variabili, sia dal sistema di terra che dal sistema del treno.
Io di script non me ne intendo ma ho seguito un video esplicativo fatto da Matt Peddlesden. uno dei produttori di TS.  una interazione come  IF con le funzioni AND, OR e NOT richiede ore di programmazione. Nel video la usava per far comparire in uno scenario di ts, una finestra che avvertisse il conducente che aveva superato il limite di velocità imposto sul binario,  se il conducente non rallenta aziona il freno fino al rientro nel limite di velocità. Immaginate quindi quante ore ci vorrebbero per realizzare un sistema come l'SCMT.

E' quello che sto cercando di spiegare più volte!  Aggiungo e ribadisco citandoti: "bisogna vedere se poi pubblicando una rotta italiana rientrano con le spese". Poi c'è da considerare che dovrebbero acquisire tutte le conoscenze necessarie per riprodurre la realtà specifica (territorio, funzionamento di segnali e mezzi, ecc.). L'unica via sarebbe quella del programma partnership, cioè un produttore terzo, magari del posto, si accolla tutti gli oneri della produzione, DTG fornisce supporto e vendita; fino ad ora qua in Italia non si è fatto avanti nessuno ma io continuo a pensare che di gente disposta a pagare ce ne sarebbe comunque pochissima; anche considerando il fascino che una route italiana completa potrebbe esercitare per il pubblico estero, non sarebbe facile avere un chiaro vantaggio economico.
Ad ogni modo, è ancora tutto prematuro, aspettiamo che esca l'editor anche se sono convinto che le considerazioni, fatte sulla base di quanto successo con TS2019, rimangano comunque valide.
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: R.M.S.Olympic - 19 Novembre 2018 - 12:55:12
Ma in fin dei conti credo che una route italiana possa essere al pari di quella tedesca (quantomeno non capisco in caso cosa avrebbe di più quella tedesca). Penso che il problema sia più nella modellazione
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: robix61 - 20 Novembre 2018 - 23:04:10
Rilasciato oggi insieme alla nuova Route TSW: Long Island Railway, un aggiornamento del Core Software e di alcune Route già pubblicate.
Qui i dettagli: https://store.steampowered.com/news/?appids=530070
 :pollicesu
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Claudio Mussa - 23 Novembre 2018 - 06:18:26
Hanno migliorato un bel po' di cose... buon segno, il progetto (con i suoi tempi) prosegue, e questo è quello che più conta.
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: MinuettoDiesel - 23 Novembre 2018 - 09:04:52
Spero che con la prossima passino direttamente alla tratta europea, tra Austria, Germania, Svizzera, Italia ce ne sarebbero, tralasciando quella inglese... Anche se dubito
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Claudio Mussa - 30 Novembre 2018 - 21:55:53
Questa sera …. aggiornamento …..! (poca roba)
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Alex656 - 03 Dicembre 2018 - 15:43:22
Siori e siore, sta per uscire una nuova tratta e sarà ambientata in ......................... Inghilterra, evvaiiiiiii  :asd :asd :asd :asd
https://live.dovetailgames.com/live/train-sim-world/articles/article/power-up-the-pennines
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: MinuettoDiesel - 03 Dicembre 2018 - 17:05:50
Credo che la comprerò, sembra interessante
Anche se spero davvero che escano un po' dai soliti canoni, passi la Germania, ma USA e soprattutto UK hanno stancato...
Non vogliono fare l'Italia? Ok, c'è la ferrovia del Gottardo, ci fai le Re4/4, 6/6, i FLIRT, le Eurofima, i carri svizzeri, le 185 e le Vectron... Linea famosa, scorci mozzafiato...
Oppure la Semmeringbahn, con le Taurus, i Talent, RailJet e CityJet, carri e le 1144 con le CityShuttle...
Secondo me sarebbe più interessante... Almeno per me :stica
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: andreago71 - 03 Dicembre 2018 - 18:59:19
che noia che barba..... i miei soldi sono dirottati verso produttori come christrains , simexpress, Antonio Railtraction....insomma gente che produce qualcosa di interessante, anche se per ts2019. E penso che quando uscirà l' editor di TSW e questi produttori passeranno a TSW comincerò ad acquistare il loro materiale per TSW.   :asd :asd
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Alex656 - 03 Dicembre 2018 - 19:22:10
che noia che barba..... i miei soldi sono dirottati verso produttori come christrains , simexpress, Antonio Railtraction....insomma gente che produce qualcosa di interessante, anche se per ts2019. E penso che quando uscirà l' editor di TSW e questi produttori passeranno a TSW comincerò ad acquistare il loro materiale per TSW.   :asd :asd

Esatto, é fondamentale la produzione da parte di terzi, anche perché spesso qualitativamente superano DTG
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: robix61 - 03 Dicembre 2018 - 21:25:28
Siori e siore, sta per uscire una nuova tratta e sarà ambientata in ......................... Inghilterra, evvaiiiiiii  :asd :asd :asd :asd
https://live.dovetailgames.com/live/train-sim-world/articles/article/power-up-the-pennines
Comunque stanno prendendo un bel ritmo. Quando inizieranno i terzi, la produzione potrebbe essere notevole.
Probabilmente la possibilità di creare in team dà i suoi risultati...
 :pollicesu
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: MinuettoDiesel - 03 Dicembre 2018 - 21:51:46
Christrains avrebbe già impostato il suo FLIRT 3 secondo le caratteristiche di TSW se non sbaglio
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Alex656 - 04 Dicembre 2018 - 17:16:08
Novità sull'editor, purtroppo non ce la faranno a pubblicarlo entro l'anno ma comunque ci stanno lavorando: https://live.dovetailgames.com/live/train-sim-world/articles/article/december-studio-update
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Claudio Mussa - 04 Dicembre 2018 - 22:56:05
In effetti sono in ritardo... hanno fatto una buona scelta, credo sia meglio attendere un paio di mesi più ma avere un prodotto più stabile con molti meno crash e perdite di tempo per tutti.
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Ludovico E464 - 14 Dicembre 2018 - 16:07:59
Digitate su YouTube "Devstream : TSW Editor Premiere"
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Claudio Mussa - 14 Dicembre 2018 - 16:43:37
Grazie Ludovico dell'informazione.

Mica male... ma quante lauree ci vorranno?
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Alex656 - 14 Dicembre 2018 - 17:02:07
Bene, finalmente qualcosa di concreto; comunque ragazzi, ultimamente ho un pò ripreso questo simulatore giocando scenari che non avevo fatto in tempo a vedere ed obiettivamente è davvero un grosso passo avanti, non solo a livello grafico; poter giocare con la visuale in prima persona permette di fare cose davvero impensabili con i vecchi simulatori, degli scenari ben sviluppati permettono di vivere un'immersività totale; spero che l'anno nuovo porti nuovi sviluppi e la correzione dei vecchi difetti  :pollicesu

Riporto il link diretto al video: https://www.youtube.com/watch?v=NNWAV9II2sc
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Alex656 - 14 Dicembre 2018 - 17:20:52
Grazie Ludovico dell'informazione.

Mica male... ma quante lauree ci vorranno?

Sicuramente è un approccio più professionale, avevano già suggerito di studiarsi l'ambiente dell'UE4; ci sarà da studiarci su ma credo che ce l'aspettavamo; anche l'approccio dell'editor di TS2019 è molto diverso da quello di MSTS.
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Claudio Mussa - 14 Dicembre 2018 - 22:33:47
C'è stato un altro aggiornamento che mi son perso ???
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: andreago71 - 15 Dicembre 2018 - 00:44:41
C'è stato un altro aggiornamento che mi son perso ???
Claudio hanno pubblicato una diretta dove sostanzialmente spiegano come funzionerà l' editor, e l' incredibile quantità di settaggi che si potranno fare in fase di creazione scenario. semplicemente sbalorditivo!
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: robix61 - 15 Dicembre 2018 - 10:26:13
C'è stato un altro aggiornamento che mi son perso ???
Claudio hanno pubblicato una diretta dove sostanzialmente spiegano come funzionerà l' editor, e l' incredibile quantità di settaggi che si potranno fare in fase di creazione scenario. semplicemente sbalorditivo!

Ci sarà da divertirsi... :asd
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Claudio Mussa - 15 Dicembre 2018 - 12:47:49
C'è stato un altro aggiornamento che mi son perso ???
Claudio hanno pubblicato una diretta dove sostanzialmente spiegano come funzionerà l' editor, e l' incredibile quantità di settaggi che si potranno fare in fase di creazione scenario. semplicemente sbalorditivo!

Grazie Andrea, si si l'ho visto!, no io mi riferivo al software, ieri sera mi è partito un aggiornamento ....
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Claudio Mussa - 15 Dicembre 2018 - 12:49:15
C'è stato un altro aggiornamento che mi son perso ???
Claudio hanno pubblicato una diretta dove sostanzialmente spiegano come funzionerà l' editor, e l' incredibile quantità di settaggi che si potranno fare in fase di creazione scenario. semplicemente sbalorditivo!

Ci sarà da divertirsi... :asd

Sembra molto potente, versatile e complesso (ma è una logica conseguenza), sicuramente un altro pianeta da tutti gli altri editor....
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Stralis - 22 Dicembre 2018 - 14:11:30
Qualcuno di voi a preso la Manchester - Leeds?
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Settebello - 23 Dicembre 2018 - 11:39:34
Visto che era in offerta , anche ottima , ho acquistato TSW ,
appena è pronto il computer nuovo inizierò la nuova avventura
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Alex656 - 23 Dicembre 2018 - 13:24:46
Qualcuno di voi a preso la Manchester - Leeds?

Al momento é a prezzo pieno, pensavo l'avrebbero fatta rientrare negli sconti natalizi; preferisco aspettare.
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Stralis - 23 Dicembre 2018 - 15:32:53
Volevo chiedervi se vale la pena acquistarla oppure no, indipendentemente dal prezzo
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Alex656 - 23 Dicembre 2018 - 17:26:58
Volevo chiedervi se vale la pena acquistarla oppure no, indipendentemente dal prezzo

Visto che probabilmente non l'ha ancora preso nessuno di noi, ti consiglierei di dare un'occhiata alle recensioni che trovi su steam.
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: robix61 - 14 Febbraio 2019 - 23:47:02
Che si fa? Si prende?
  :asd
https://live.dovetailgames.com/live/train-sim-world/articles/article/coming-soon-main-spessart-bahn
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Stralis - 15 Febbraio 2019 - 08:38:08
Io la prenderò :)
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Alex656 - 15 Febbraio 2019 - 15:21:12
Che si fa? Si prende?
  :asd
https://live.dovetailgames.com/live/train-sim-world/articles/article/coming-soon-main-spessart-bahn

Ho preso la Northern Trans-Pennine con i saldi la scorsa settimana; questa la lascio là, probabilmente farò lo stesso con le prossime visto che continuano con la solita solfa.
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Sampdoriano1992 - 15 Febbraio 2019 - 18:39:54
Motivo per la quale io non ho ancora preso TSW.
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: fabiot - 15 Febbraio 2019 - 19:11:06
Io sono indeciso, sicuramente meglio di tratte anglo americane e per questo ci farei un pensierino, maaaa non so, ci devo pensare .............. :uhm :uhm
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Claudio Mussa - 15 Febbraio 2019 - 20:09:35
Da un rapido sguardo non ho capito se è di fantasia o se è reale… ?
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: R.M.S.Olympic - 15 Febbraio 2019 - 20:11:27
Da un rapido sguardo non ho capito se è di fantasia o se è reale… ?
Ci manca solo che la DTG inizi a fare tratte di fantasia....
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Claudio Mussa - 15 Febbraio 2019 - 20:15:53
Ho detto una scemenza… anche questa è reale è siamo dalle parti di Francoforte.
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: fabiot - 15 Febbraio 2019 - 23:12:24
Ho detto una scemenza… anche questa è reale è siamo dalle parti di Francoforte.

Unica nota (oltre a essere reale), il tracciato nel reale dovrebbe avere una variante in galleria (il che non saprei se quella riprodotta qui è usata o no), sta il fatto che tale variante in galleria non è stata fatta  :pollicesu
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Alex656 - 16 Febbraio 2019 - 00:21:13
La cosa positiva è che lo sviluppo va avanti, editor compreso: https://live.dovetailgames.com/live/train-sim-world/articles/article/studio-update-feb19
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Claudio Mussa - 16 Febbraio 2019 - 11:20:08
Molto interessante e le novità sono parecchie anche se non tutte sono di mio interesse 'diretto'

In effetti la gestione della doppia trazione e la simulazione di una loco in spinta mancava... ho la sensazione che sarà sempre più complesso (come al vero) muovere questi convogli, sono curioso...!

Saluti Claudio
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: robix61 - 16 Febbraio 2019 - 16:46:02
Questo problema delle ruote non è stato ancora risolto, vero?
O ho un problema io?
 :uhm
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Claudio Mussa - 16 Febbraio 2019 - 19:40:04
Questo problema delle ruote non è stato ancora risolto, vero?
O ho un problema io?
 :uhm

Roberto è un bel po' che non percorro quella tratta, appena posso ci guardo, ma non ricordo di aver mai visto un problema simile.

Ti farò sapere al più presto, Claudio
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Stralis - 16 Febbraio 2019 - 20:22:55
Non è ancora stato risolto, io lo riscontro anche in altre tratte.
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Alex656 - 18 Febbraio 2019 - 12:53:00
Questo problema delle ruote non è stato ancora risolto, vero?
O ho un problema io?
 :uhm

Se ti riferisci al motion blur si può disattivare al volo con CTRL+F2 oppure modificando un file di configurazione: https://steamcommunity.com/sharedfiles/filedetails/?id=1136226189
Non è una reale soluzione ma almeno di elimina il fastidio.
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: robix61 - 19 Febbraio 2019 - 21:27:52
Questo commento su Steam mi ha fatto sorridere... :asd :asd

Metallos 14 feb, ore 20:16
I don't know what "world" is in view of DTG, but the world has more than three countries (USA, England / GB, Germany). The game should be renamed to "Train Sim Three Countries" after 3 routes in each of the three countries...

Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: m1aran - 07 Marzo 2019 - 21:31:16
Questo commento su Steam mi ha fatto sorridere... :asd :asd

Metallos 14 feb, ore 20:16
I don't know what "world" is in view of DTG, but the world has more than three countries (USA, England / GB, Germany). The game should be renamed to "Train Sim Three Countries" after 3 routes in each of the three countries...


 :crepapelle :crepapelle :crepapelle
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Ludovico E464 - 20 Marzo 2019 - 22:16:51
Interessante filmato sul canale YouTube brttrainz (il più recente, pubblicato qualche ora fa :pollicesu)
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Stralis - 31 Marzo 2019 - 19:18:44
Recetemente ho acquistato l'ultima tratta tedesca rilasciata, la Main Spessart bahn, graficamente ineccepibile, fluidità ottima. Hanno introdotto la possibilità di cambiare la destinazione sul display dei treni locali, hanno modificato il traffico veicolare sulle strade, adesso è un po' più reale, possibilità di una locomotiva in spinta sulle salite.
La scorsa settimana hanno aperto un contest su Dovetail Live, l'obiettivo è quello di raggiungere le 4 milioni di miglia percorse entro il 28 aprile. La ricompensa saranno dei wallpaper.
Intanto aspetto l'uscita della Taurus :D
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: MinuettoDiesel - 31 Marzo 2019 - 20:11:10
La Taurus spero che valutino di lasciarla usare anche sulla RSN e MSB, secondo me sulla S-Bahn è sprecata
È vero, fa anche servizi S, tipo a Dresda, ma comunque ce la vedo più su linee non prettamente cittadine
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Stralis - 31 Marzo 2019 - 20:22:39
Non sono molto d'accordo nel limitare i treni a una singola tratta, però la dtg faceva già cosi con TS.
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: MinuettoDiesel - 01 Aprile 2019 - 10:54:47
Credo che come minimo debbano rendere "interoperabili" i modelli per nazionalità
Tipo la Taurus, su tutte le tratte tedesche
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Alex656 - 01 Aprile 2019 - 12:44:41
Resta il fatto che siamo arrivati ad aprile, l'editor ancora non c'è, miglioramenti a livello di implementazioni non se ne vedono (l'oscillazione in cabina manca ancora, le visuali esterne andrebbero riviste completamente così come i suoni in cabina) ed i dlc su TS2019 continuano come se nulla fosse; viva il progresso  :pollice_giu
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: andreago71 - 01 Aprile 2019 - 20:52:46
Resta il fatto che siamo arrivati ad aprile, l'editor ancora non c'è, miglioramenti a livello di implementazioni non se ne vedono (l'oscillazione in cabina manca ancora, le visuali esterne andrebbero riviste completamente così come i suoni in cabina) ed i dlc su TS2019 continuano come se nulla fosse; viva il progresso  :pollice_giu

Insomma a conti fatti è come se il gioco fosse ancora in fase di sviluppo, però lo paghi a prezzo pieno,ed a me la cosa non va. se devo acquistare un prodotto che non è completo, (da un professionista) o lo sconti o te lo tieni. Sarei curioso di vedere come vanno le vendite di TSW, le notizie che circolano sui social che seguo sono veramente sporadiche così come gli screen shot.
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Gianmarco58 - 01 Aprile 2019 - 21:36:30
Mi ricorda tanto la fine miserrima di MSTS2!
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Alex656 - 03 Aprile 2019 - 16:46:57
Mi ricorda tanto la fine miserrima di MSTS2!

Mah, speriamo di no! Intanto ci danno notizie sullo sviluppo dell'editor, è in fase di test da parte di una ristretta cerchia di eletti, ancora non distribuibiole come beta pubblica, vedere a fondo articolo: https://live.dovetailgames.com/live/train-sim-world/articles/article/april-studio-update
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Stralis - 03 Aprile 2019 - 19:45:49
Hanno risolto (in parte) il problema che dicevamo sulla possibilità di usare le locomotive su tutte le tratte
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: robix61 - 11 Aprile 2019 - 00:52:51
Volevo segnalare questa interessante guida di Steam su alcuni aspetti magari meno noti del simulatore.
Ciao
https://steamcommunity.com/sharedfiles/filedetails/?id=1693369538

Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Claudio Mussa - 11 Aprile 2019 - 13:47:08
Molto interessante! - Grazie Roberto.

Volevo segnalare questa interessante guida di Steam su alcuni aspetti magari meno noti del simulatore.
Ciao
https://steamcommunity.com/sharedfiles/filedetails/?id=1693369538
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Alex656 - 11 Aprile 2019 - 14:11:46
Ci sto giocando su un monitor wqhd col gsync, é qualcosa di incredibile   :shock :shock :shock
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Stralis - 14 Aprile 2019 - 11:46:29
Ho acquistato la db 182 e dato che era in sconto la class 33 sul dovetail store ho preso anche quella. Sinceramente non ho parole hahaahh qualità eccezionale.
Dopo l'aggiornamento della Rapid Transit il sistema PZB funziona correttamente. L'unico problema che ho trovato è che non sono riuscito ad attivare l'AFB sulla locomotiva.
Vi lascio alcune foto
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Stralis - 15 Aprile 2019 - 17:27:07
Nuova locomotiva in arrivo: DB BR 155
https://live.dovetailgames.com/live/train-sim-world/articles/article/the-electric-container
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Alex656 - 15 Aprile 2019 - 17:39:42
Ho acquistato la db 182 e dato che era in sconto la class 33 sul dovetail store ho preso anche quella. Sinceramente non ho parole hahaahh qualità eccezionale.
Dopo l'aggiornamento della Rapid Transit il sistema PZB funziona correttamente. L'unico problema che ho trovato è che non sono riuscito ad attivare l'AFB sulla locomotiva.
Vi lascio alcune foto

Non ho mai amato molto le loco "lucide di fabbrica" ma devo ammettere che su TSW, soprattutto in questo caso, la resa è davvero notevole, ben diversa da quella giocattolosa di TS  :pollicesu :pollicesu
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: andreago71 - 15 Aprile 2019 - 18:06:22
Nuova locomotiva in arrivo: DB BR 155
https://live.dovetailgames.com/live/train-sim-world/articles/article/the-electric-container

A questo punto possono anche cambiargli il nome in German Train Sim, nel giro di poco ben 3 add on targati Germania, spettacolo :pollice_giu :pollice_giu :pollice_giu
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Stralis - 15 Aprile 2019 - 19:15:57
Le locomotive della Manchester - Leeds, sono un po' più sporche
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Alex656 - 15 Aprile 2019 - 20:02:56
Le locomotive della Manchester - Leeds, sono un po' più sporche

Le ho e sono spettacolari, mi riferivo alla 182 che comunque prenderò con i saldi  :pollicesu
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Stralis - 16 Aprile 2019 - 18:39:34
Voi riuscite ad accedere ad entrare nel vostro account dovetail live dal sito? io non ci riesco
live.dovetailgames.com/
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Stralis - 18 Aprile 2019 - 19:21:33
La DB 182 è stata resa compatibile su tutte le tratte tedesche, sono stati risolti anche altri bug
https://live.dovetailgames.com/live/train-sim-world/articles/article/train-sim-world-update-available-now-4
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: robix61 - 21 Aprile 2019 - 22:09:12
Voi riuscite ad accedere ad entrare nel vostro account dovetail live dal sito? io non ci riesco
live.dovetailgames.com/
Neanche io, sempre server error...
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Claudio Mussa - 21 Aprile 2019 - 22:49:05
a me funziona !?
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Alex656 - 29 Aprile 2019 - 09:44:42
Secondo voi è una nuova forma di tortura? Ho visto cose simili soltanto nei film western fino ad ora ma è la prima volta che vedo persone sepolte vive nei marciapiedi  :confuso :confuso :confuso
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Coda di Lupo - 29 Aprile 2019 - 10:45:46
 :asd Tremendo  :asd
Almeno in RW i viaggiatori in attesa, sono sepolti solo fino ai piedi :asd :occhiolino
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Claudio Mussa - 29 Aprile 2019 - 16:27:55
una Cagata pazzesca!!!!

Per i miei gusti Auto e Persone potrebbero evitarle, ci fosse un parametro per farle sparire lo andrei subito ad attivare.
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Stralis - 02 Maggio 2019 - 19:00:51
La DB 155 è un filo più sporca
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Stralis - 17 Luglio 2019 - 15:48:20
Il 15 agosto uscirà TSW 2020, riesco a capire che la DTG voglia fare cassa con questo simulatore, però mettere tre tratte nuove non mi sembra una cosa impossibile. Saranno presenti la mein spessat bahn, la lirr e la northern trans-pennine.
L'aggiornamento per i possessori di TSW sarà gratuito.
https://live.dovetailgames.com/live/train-sim-world/about-2020
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: andreago71 - 17 Luglio 2019 - 21:17:08
tutto molto bello ma manca ancora la cosa più attesa da tutti, promessa ma non ancora mantenuta! L' editor!
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Alex656 - 17 Luglio 2019 - 22:10:22
La cosa che proprio non mi va giù su TSW sono le visuali; a parte quella in prima persona, in cabina, a piedi o come passeggero, le visuali esterne sono praticamente inutilizzabili, rimbalzano da un punto all'altro incontrando gli oggetti; le visuali 4 e 5 utilizzate su MSTS o TS2019 mancano del tutto, io le uso molto; gli sviluppatori non hanno mai fatto accenno a voler sistemare questo aspetto; se vogliamo dirla tutta da quando è uscito il simulatore hanno fatto davvero molto molto poco a livello di sviluppo; non parliamo poi dell'editor, ok non è una cosa semplice da implementare ma santa pazienza, son più di 2 anni ormai.
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Claudio Mussa - 17 Luglio 2019 - 23:42:36
Ciao ragazzi, dell'editor mi sembra non ne parlino più… non è buon segno.
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Alex656 - 19 Luglio 2019 - 09:42:04
Ciao ragazzi, dell'editor mi sembra non ne parlino più… non è buon segno.

Le ultime notizie risalgono ad aprile, la fase di beta testing sembrava a buon punto: https://live.dovetailgames.com/live/train-sim-world/articles/article/april-studio-update

Ora che fanno, escono ad agosto con la solita reimpacchettazione e niente editor?
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: andreago71 - 19 Luglio 2019 - 20:37:24
per l' appunto non vorrei che con questo update preparassero il terreno di appoggio dell' editor. Se ci pensate bene con la maggior parte dell' emisfero nord in vacanza il 15 agosto è una data abbastanza strana ed inusuale per un update.A questo punto avrebbe più senso aspettare a Settembre quando le attività riprendono e c' è più possibilità anche sotto il profilo di marketing. A me sta cosa puzza un po...Vedremo!
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Claudio Mussa - 15 Agosto 2019 - 08:45:44
Oggi uscirà TSW 2020, tantissime novità e migliorie, ma da quello che ho letto nulla di davvero 'importante' (almeno a mio modesto parere, anche se spero di sbagliarmi) se non altro è gratuito, quindi prendiamolo per buono.

Purtroppo non si parla di editor, come dice Andrea, speriamo sia propedeutico per essere implementato presto.

Direi che è davvero l'unica cosa importante che ancora manca.

Con l'occasione auguro Buon 15 Agosto a tutti, saluti Claudio

Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: fabiot - 15 Agosto 2019 - 17:17:52
Scusate sono in ferie e non ho capito molto, aggiorna solo di versione con le nuove migliorie, aggiunge anche gratuitamente nuove tratte ?
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Stralis - 15 Agosto 2019 - 19:58:07
Aggiorna solo la vecchia versione, le tratte sono a pagamento
Titolo: Re:Inizia la nuova avventura
Inserito da: Littorino - 15 Agosto 2019 - 21:55:13
Si, un po come succede con TS2019 (a proposito: a settembre ci sarà il 2020?).

Ammetto anch'io che la mancanza dell'editor mi ha parecchio deluso, all'inizio effettivamente rimani affascinato dalle nuove funzionalità grafiche e dinamiche ma quando alla fine hai digerito le novità e ti ritrovi con le solite rotte anglo-tedesche preconfezionate senza neanche la possibilità di creare una missione, a me personalmente passa un po' la poesia e in effetti sono diversi mesi che non apro TSW, anzi, ho ritrovato un rinnovato interesse a fare lo smanettone con l'editor di TS2019.  :smoke