Rotabili Italiani

Effettua l'accesso o una nuova registrazione.

Inserisci il nome utente, la password e la durata della sessione.
Ricerca avanzata  

News:

Pagine: 1 ... 11 12 [13] 14 15 ... 19   Vai giù

Autore Topic: Inizia la nuova avventura  (Letto 13852 volte)

Alex656

  • Admin
  • Utente storico
  • *****
  • Offline Offline
  • Post: 877
    • Mostra profilo
Re:Inizia la nuova avventura
« Risposta #180 il: 15 Dicembre 2017 - 19:19:19 »

Io veramente non capisco cosa stiano combinando in DTG; credevo che avrebbero concentrato quasi tutte le proprie energie per portare avanti TSW; invece hanno ripreso ad allevare la gallina dalle uova d'ora, Train Simulator, non sviluppandolo (come tecnologia è fermo da anni ormai) ma continuando a creare DLC che davvero dovrebbero aver stancato ormai, sempre la solita minestra; evidentemente gli incassi giustificheranno questa politica ma, secondo me, lo sviluppo di TSW non va avanti come dovrebbe, dopo un anno non vedo nuove features nè grossi miglioramenti, persistono i vecchi limiti (cabine e rotabili sempre illuminati in galleria?) ed un simulatore che avrebbe potuto diventare fantastico vivacchia ed è ancora senza editor; spero che le cose cambino prima o poi.
Connesso
Alessandro Galimi

andreago71

  • Utente storico
  • *****
  • Offline Offline
  • Post: 1.000
  • Lunga vita e prosperità
    • Mostra profilo
Re:Inizia la nuova avventura
« Risposta #181 il: 15 Dicembre 2017 - 20:36:05 »

Io veramente non capisco cosa stiano combinando in DTG; credevo che avrebbero concentrato quasi tutte le proprie energie per portare avanti TSW; invece hanno ripreso ad allevare la gallina dalle uova d'ora, Train Simulator, non sviluppandolo (come tecnologia è fermo da anni ormai) ma continuando a creare DLC che davvero dovrebbero aver stancato ormai, sempre la solita minestra; evidentemente gli incassi giustificheranno questa politica ma, secondo me, lo sviluppo di TSW non va avanti come dovrebbe, dopo un anno non vedo nuove features nè grossi miglioramenti, persistono i vecchi limiti (cabine e rotabili sempre illuminati in galleria?) ed un simulatore che avrebbe potuto diventare fantastico vivacchia ed è ancora senza editor; spero che le cose cambino prima o poi.

quello che hai scritto tu potrebbe avere una semplice soluzione: il prodotto non ha venduto quanto sperato, e secondo me il fatto che sia uscito ancora abbastanza grezzo lo ha penalizzato molto. Ho letto tante recensioni dove girava male su sistemi di un certo livello, ed il tam tam mediatico probabilmente ha fatto il suo dovere! Magari sono tutte supposizioni, se non erro hanno rilasciato lo stesso treno ( rapid transit ) anche per TS2018.
Anche quello scritto da Claudio è da non sottovalutare, si sta delineando un gioco con una grafica da paura, ma è tutto li...e personalmente da videogiocatore la cosa non mi piace!
Connesso
Andrea Luigi Gobber
 Route Channel Tunnel Rail Link  Creator

Alex656

  • Admin
  • Utente storico
  • *****
  • Offline Offline
  • Post: 877
    • Mostra profilo
Re:Inizia la nuova avventura
« Risposta #182 il: 15 Dicembre 2017 - 21:39:52 »

Le possibilità di interazione di TSW sono notevolemente superiori rispetto ad RW; ne avevamo parlato e non tutti gradivano che si potesse uscire dalla cabina, azionare la piattaforma girevole, fare rifornimento, aprire il vano motore, ecc.; se poi creano degli scenari monotoni il limite non sta certo sul simulatore; l'impressione è che abbiano tagliato un pò di risorse per redirezionarle su RW ma così facendo faranno anche cassa ma non faranno mai un passo avanti tecnologicamente..............altro che multiplayer
Quanto alle prestazioni, ultimamente ho avuto modo di acquistare routes recenti e vi assicuro che a volte faccio fatica a mantenere 20 fps col un pc che non è proprio una schiappa; per assurdo tutti gli scenari su TSW girano molto meglio, quasi sempre oltre i 60 fps tranne le stazioni + grandi.
Connesso
Alessandro Galimi

Littorino

  • Admin
  • Utente storico
  • *****
  • Offline Offline
  • Post: 3.099
  • Router e Scenarista RI Gestore Area Download
    • Mostra profilo
Re:Inizia la nuova avventura
« Risposta #183 il: 16 Dicembre 2017 - 22:14:32 »

Confermo, ho provato la Rapid Transit in maniera molto brillante e fluida (premetto: questa volta l'ho provata su un notebook con i7, no SSD e vga Nvidia 920M senza altri particolari ammenicoli) in modalità ultra e senza gli "abbagli" che ho visto in alcuni momenti della CSX e la mia sensazione che l'ottimizzazione di TSW di gran lunga superiore a quella di RW dove a volte mi butta fuori.  :pollice_giu

A onor del vero ci troviamo davanti a un sim piuttosto "vergine" con la sola dotazione di default e dove non ci sono installate finora terze parti (quelle per cui la DTG ci ricorda che non se ne assume la responsabilità), vedremo piu' avanti.

Io invece vorrei pensare che questo far cassa possa essere una grossa boccata d'aria per potersi "immergere" in una seconda fase del progetto TSW, credo che come tutte le cose totalmente nuove debbano per forza andare per gradi: la beta, il primo scenario (merci), il secondo scenario (passeggeri) e il terzo (passeggeri elettrificato: avrete notato certamente comandi e operazioni nuove come l'alzata del pantografo), insomma piccoli passi, credo, che porteranno a questi benedetti editor i quali penso che saranno gratis (magari dietro registrazione al famigerato Dovetail Live) perchè sanno bene che la possibilità di creare e sviluppare porta a nuovi potenziali clienti e se questo ha convinto anche me che ero un po' scettico forse anche alla DTG penseranno che altri potenziali clienti verranno.

Questo naturalmente parere da povero ignorante in materia imprenditoriale e di marketing.  :dentoni
Connesso
-Marco Paterna-
E' meglio dare l'impressione di essere stupidi stando zitti piuttosto che aprir bocca e fugare ogni dubbio. (MdG)
-Nei miei lavori non si fa uso di materiale pay-

Le mie foto su Flickr: http://www.flickr.com/photos/marco_paterna/

exp 1648

  • Admin
  • Utente storico
  • *****
  • Offline Offline
  • Post: 742
  • RW Developer creator...
    • Mostra profilo
Re:Inizia la nuova avventura
« Risposta #184 il: 18 Dicembre 2017 - 12:20:43 »

Beh, già che pian piano lo fate voi, dai che mi metto anche io a recensire qualcosa  :dentoni


TSW  (gioco base)
L'interfaccia la trovo molto "user friendly" e semplice, le traduzioni di default sono ben fatte e, mi ha colpito che abbiano sottotitolato le comunicazioni radio che sono in lingua originale e di più  difficile comprensione all'inizio.
Rimane ancora molto simpatica la traduzione relativa al valore Bright dei fari che e stata tradotta con Luminoso   :crepapelle
Segnano 2 punti a sfavore del gioco il dover registrarsi ogni volta all'avvio con i tuoi dati, quando sarebbe più pratico un ricorda l'accesso e i suoni, troppo bassi, che costringono a tenere il volume delle casse molto più alto del normale   :sviolinata

Un'altra pecca, a sfavore fino al suo completamento totale, è che mancano ancora i tools e i relativi manuali   :nono

Una cosa che a me personalmente non piace, è la mancata possibilità di creare un mio convoglio e di poterlo utilizzare su una linea a piacere: Per ora, ogni linea prevede solo il suo determinato convoglio già preassemblato, con un percorso già prestabilito (in breve, manca il quick-Drive dell'attuale TS 2018).


CSX (espanzione base)
Loco, suoni ed effetti ben fatti e ben studiati (beh, in 2 anni ne hanno avuto di tempo per perfezionare tutto no?) ad eccezione del fischio che, come sappiamo, lascia sempre un po a desiderare, ma è un dettaglio trascurabile al fronte del resto e della simulazione ben studiata.
Restano alcuni dubbi sulla gestione della potenza erogata del combinatore dell'accelerazione che, ad ogni tacca, accelera fino a un valore massimo (corrispondente a una precisa velocità in MPH) e poi staziona a quel valore   :uhm : ho letto alcuni commenti che riportano non essere la reale curva di accelerazione questa.

La linea è per chi ama le classiche direttrici americane: lunghe e interminabili tratte a bassa velocità che si innestano lungo le curve naturali del territorio, costeggiando fiumi, vallate e passi di montagna; poco adatte agli amanti della velocità e delle line suburbane.
Il paesaggio è ben dettagliato ma monotono (cosa potremo mai incontrare in 60km di montagne?   :shootme ), permette alcune operazioni di carico e scarico carbone dai vagoni e composizione dei convogli, e vi è una piattaforma girevole funzionante nella quale perdersi a roteare su se stessi (  :dentoni ) e alcuni punti d'incrocio nella quale sostare lungo il percorso.


GWE (seconda espanzione)
La linea è la famosa London-Paddington del TS 2012 ma qui è limitata a Reading: Vuoi per mancanza di tempo nella costruzione rispetto all'uficializzazione della sua uscita, vuoi per la sua complessità, abbiamo alla fine modo di percorrere solo un tratto della stessa, lasciando un po a desiderare come miglia da percorrere rispetto alla sua controparte del lontano 2012.
Ci si può però consolare con i 3 rotabili abbinati alla stessa che sono ben fatti, molto realistici e offrono moltissimi servizi da espletare tra i quali vari treni rapidi, alcuni regionali veloci, vari regionali e una tradotta merci.
Peccato per il fischio dell' HST che è palesemente troppo basso (sempre in riferimento ai suoi troppo bassi) e digitalizzato e che in alcuni tratti si siano dimenticati di completare il filo della catenaria
Un'altro punto a sfavore sono i ponti troppo bassi (uno lo tocchi col tetto del treno  :oops: ) e alcuni oggetti di contorno che andrebbero risistemati...


Rapid Transit (ulima espansione)
La linea è la S2 di Leipzig che arriva fino a Wittembergh, anche se in origine il progetto era la Leipzig-Berlino, ma anche stavolta i tempi di realizzazione troppo lunghi rispetto alla necessità di pubblicare il nuovo DLC hanno costretto gli autori a un drastico taglio dei contenuti.
Un'altro taglio lo si può notare sul paesaggio che è meno curato, meno dettagliato e in alcuni punti anche più scarno di com'è nelle altre linee e nella realtà e nella disponibilità di un solo rotabile, al contrario dei 3 delle precedenti espansioni.
E' evidente la fretta nel pubblicare a discapito della qualità   :muro

Il rotabile scelto per questa linea è il Talent 2 (1442) e, purtroppo, non è caratterizzato da constatazioni positive:
- Il fischio è inascoltabile (è una trombetta da festa di compleanno!   :pollice_giu )
- Il cruise control è diverso da quello del suo omonimo del TS 2018  (si, hanno fatto lo stesso modello) e si disinserisce appena freni 
- L'acceleratore non ha una posizione neutrale, o frena o accelera
- In galleria il pantografo si muove indipendentemente dall'altezza della catenaria (in sotterranea abbiamo fenomeni di elettric roof dato che il pantografo prende corrente direttamente dal soffitto   :crepapelle )
Ma ci sono anche aspetti positivi:
- Il pantografo segue (quasi sempre) l'altezza del filo della catenaria come al vero
- Il segnalamento è finalmente realistico (corretti i bug del vecchio simulatore)
- Hanno creato un'inclinazione in curva realistica e, pare sia possibile avere scambi in curva con l'inclinazione che si attenua in maniera "soft" (addio ai saltini in curva   :buona_notizia )


Giudizio complessivo
Mi sento di dare un discreto 7/10 a questo nuovo simulatore perchè, nonostante i difetti iniziali (ricordiamoci che il vecchio TS 2012 impiegò 2 anni per perfezionarsi), il team della DTG lavora continuamente per migliorare il gioco e correggere i bug; sono del parere che è meglio avere beta in fase di perfezionamento e quindi migliorabili, piuttosto che delle versioni finite ma buggate, perchè l'esperienza purtroppo insegna che le versioni finali spesso sono dimenticate e mai sistemate, a fronte dei lavori che possono ancora essere migliorabili (le classiche beta)  :pollicesu

Connesso
Fabio Bosi_____________Email: ffabio89[at]hotmail.it // Skype: fabio.bosi89
Lavori attualmente in corso per RW3 - TS 2014:
> Tratta reale "Ferrovie Emilia Romagna"- 12% secondo lotto
> Tratta di fantasia "Linea di confine"- 38%
> Carrozze Vivalto - 27%
> Aln 668 - 16%

Littorino

  • Admin
  • Utente storico
  • *****
  • Offline Offline
  • Post: 3.099
  • Router e Scenarista RI Gestore Area Download
    • Mostra profilo
Re:Inizia la nuova avventura
« Risposta #185 il: 18 Dicembre 2017 - 13:21:51 »

Condivido con te tutto,  :pollicesu compresa la trombetta del Talent.  :asd Per la GWE non saprei dirti perchè non l'ho acquistata.

In verità riguardo all'invito a registrarsi, c'è l'opzione di non visualizzare piu' l'invito (puoi sempre ripristinarlo con F1), per il resto, certo, il prodotto deve evolversi: gran parte di voi ricorderà cos'erano MSTS e RailSimulator-RW ai loro esordi.  :shootme
Connesso
-Marco Paterna-
E' meglio dare l'impressione di essere stupidi stando zitti piuttosto che aprir bocca e fugare ogni dubbio. (MdG)
-Nei miei lavori non si fa uso di materiale pay-

Le mie foto su Flickr: http://www.flickr.com/photos/marco_paterna/

Claudio Mussa

  • Admin
  • Utente storico
  • *****
  • Offline Offline
  • Post: 1.915
  • Coordinatore Staff RI
    • Mostra profilo
Re:Inizia la nuova avventura
« Risposta #186 il: 21 Dicembre 2017 - 14:02:40 »

Un saluto a tutti,

oggi avendo trovato un minuto di tempo libero sono andato a curiosare in rete cosa si dice sull'editor di questo tsw

Ad alcune domande specifiche su questa tematica un personaggio dello staff ha risposto questo:

"Non possiamo dire molto oltre al fatto che sono ancora in fase di sviluppo e nei nostri piani! Nessun periodo di tempo prefissato per il momento in cui potremmo pubblicare, idealmente 2018!"

La cosa positiva è che "ci stanno lavorando...." e conoscendoli o prima o poi questo editor uscirà, tra l'altro per iniziare sarebbe già molto positivo poter gestire scenari di fantasia, poi a seguire dare la possibilità di creare ed aggiungere linee, oggetti e rotabili custom così come oggi si può fare per RW.

Aspettiamo... fiuduciosi
Connesso
Cordiali Saluti, Claudio Mussa coordinatore Staff RI

Stralis

  • Utente esperto
  • ***
  • Offline Offline
  • Post: 165
    • Mostra profilo
Re:Inizia la nuova avventura
« Risposta #187 il: 22 Febbraio 2018 - 19:42:03 »

Nuova tratta in arrivo il 15 marzo: Northeast Corridor New York
http://store.steampowered.com/app/577357/Train_Sim_World_Northeast_Corridor_New_York/
Connesso
Andrea

Alex656

  • Admin
  • Utente storico
  • *****
  • Offline Offline
  • Post: 877
    • Mostra profilo
Re:Inizia la nuova avventura
« Risposta #188 il: 22 Febbraio 2018 - 20:00:28 »

Temevo che stessero per accantonare TSW visto che se ne parla sempre molto meno rispetto a TS2018. Qualche giorno fa l'ho rispolverato per vedere se i miglioramenti apportati con l'ultima versione funzionassero anche con CSX Heavy Haul e sono rimasto sorpreso nel vedere come alcuni scenari, che prima erano quasi ingiocabili, ora vanno perfettamente fluidi; ho capito anche come hanno fatto; senza inventare l'acqua calda, tra le altre cose hanno semplicemente implementato i LOD sui carri che ne erano privi, infatti in distanza si nota che il carico, come il carbone, non viene renderizzato,  ma appare man mano che il carro si avvicina; in questo modo ora si riescono a gestire convogli immensi che prima massacravano il frame rate. Anche con CSX Heavy Haul mi son divertito parecchio perchè con un dettaglio grafico del genere davvero non c'è storia ed il coinvolgimento resta altissimo quando si comanda ogni aspetto della loco.
Spero davvero che questo simulatore venga supportato e sviluppato adeguatamente, continuo a pensare che le potenzialità siano immense e che i tempi ora sarebbero maturi per introdurre l'editor.
Connesso
Alessandro Galimi

Ludovico E464

  • Utente anziano
  • ****
  • Offline Offline
  • Post: 265
  • Ruoter "RI" e "MSF"
    • Mostra profilo
Re:Inizia la nuova avventura
« Risposta #189 il: 22 Febbraio 2018 - 20:03:22 »

Sì , è ben ottimizzato però credo che rimarrò con RailWorks , ci sarebbe ancora molto da fare .
Connesso
Ludovico

fabiot

  • Admin
  • Utente storico
  • *****
  • Offline Offline
  • Post: 2.333
  • Router, creatore 3d
    • Mostra profilo
Re:Inizia la nuova avventura
« Risposta #190 il: 22 Febbraio 2018 - 20:04:54 »

A breve (tra uno - due mesi) mi cimenterò pure io per la prima volta su TSW, sto per farmi il pc nuovo  :asd :asd :asd
Connesso
Fabio Torchia

I miei PC:

Intel Dual Core E8500 3,16 GHz, Scheda Madre Asus P5QL-E, 4GB RAM DDR2, Nvidia GTX 640 2GB DDR3, Windows 7 32bit

Littorino

  • Admin
  • Utente storico
  • *****
  • Offline Offline
  • Post: 3.099
  • Router e Scenarista RI Gestore Area Download
    • Mostra profilo
Re:Inizia la nuova avventura
« Risposta #191 il: 22 Febbraio 2018 - 20:19:24 »

Prenditi il tempo che ti serve, Fabio, ne varrà la pena.  :pollicesu Ci ho trovato il massimo realismo e, come giocabilità e fluidità non l'ho trovato certamente peggio di TS18 pur non avendo dei PC spaziali, devo dire che il servizio passeggeri mi è congeniale (Rapid Transit) con questo simulatore pero' ci riflettero' sull'opportunità di prendere la NEC di cui peraltro ho già la versione TS18 presa ai tempi a un prezzo superstracciato, ci penso.

Comunque ottima notizia sapere che TSW è ancora "sul pezzo" pero' io aspetto sempre gli editor.  :smoke
« Ultima modifica: 22 Febbraio 2018 - 20:22:18 da Littorino »
Connesso
-Marco Paterna-
E' meglio dare l'impressione di essere stupidi stando zitti piuttosto che aprir bocca e fugare ogni dubbio. (MdG)
-Nei miei lavori non si fa uso di materiale pay-

Le mie foto su Flickr: http://www.flickr.com/photos/marco_paterna/

Alex656

  • Admin
  • Utente storico
  • *****
  • Offline Offline
  • Post: 877
    • Mostra profilo
Re:Inizia la nuova avventura
« Risposta #192 il: 23 Febbraio 2018 - 09:03:40 »

Tornando alla tratta in uscita, sull'articolo dicono che sarà ambientata nei dintorni di New York ma non si capisce quanto sarà lunga; dicono che il Northeast Corridor comprende 457 miglia ma non ho capito per quanto si estenderà il DLC; le tratte pubblicate fino ad ora non sono particolarmente lunghe.
Connesso
Alessandro Galimi

Stralis

  • Utente esperto
  • ***
  • Offline Offline
  • Post: 165
    • Mostra profilo
Re:Inizia la nuova avventura
« Risposta #193 il: 23 Febbraio 2018 - 11:29:51 »

Penso che sarà intorno alle 50 miglia.
EDIT: la tratta coprirà il percorso tra Newark e New Rochelle, la distanza dovrebbe essere intorno alle 35 miglia.
« Ultima modifica: 23 Febbraio 2018 - 15:03:39 da Stralis »
Connesso
Andrea

Alex656

  • Admin
  • Utente storico
  • *****
  • Offline Offline
  • Post: 877
    • Mostra profilo
Re:Inizia la nuova avventura
« Risposta #194 il: 21 Marzo 2018 - 19:06:54 »

Due parole sul nuovo rilascio, il Northeast Corridor: l'impatto visivo è devastante, il treno intercity è fantastico, sia la loco che le carrozze completamente percorribili e riprodotte superbamente anche per quel che riguarda la parte interna; passeggiare per il treno super affollato, passando anche dal vagone ristorante è molto immersivo; qui davvero il passo avanti rispetto a TS è enorme. Nessun problema di frame rate sulla mia configurazione, anzi sempre tutto a livello ultra anche sui punti della tratta inglese in cui avevo qualche rallentamento a Paddington passeggiando per la stazione a piedi.
Le note dolenti: sebbene sia stato fatto un gran lavoro a livello di asset mi sembra che la tecnologia alla base non abbia fatto passi avanti, permangono tutti i bug del penultimo rilascio: volume in cabina bassissimo, luminosità spesso accecante, motion blur sulle ruote che dà artefatti (salvo disabilitazione con CTRL+F2), le tubature anteriori che oscillano col treno in movimento a volte impazziscono e si allungano per decine di metri.
Ho cercato di giocare al primo scenario senza riuscire a completarlo; arrivando a destinazione trovo il segnale a via impedita e non mi viene dato il permesso di transito; ricaricando la partita resto bloccato in galleria, i fari non funzionano, sono riuscito ad accenderli e ripartire soltanto dopo aver lasciato il posto di guida e riazionato le batterie utilizzando il pulsante situato dietro il sedile del macchinista.
Connesso
Alessandro Galimi
Pagine: 1 ... 11 12 [13] 14 15 ... 19   Vai su