Post recenti

Pagine: [1] 2 3 ... 10
1
Discussioni varie / Re:Train Life
« Ultimo post da Littorino il 13 Settembre 2021 - 12:55:15 »
Potrebbe essere interessante dato che alla fine non mi Ŕ mai importato piu' di tanto la condotta iperrealistica dei treni ma una un po' piu' arcade e siccome conosco bene ets2 perchŔ no?

Invece ho provato Derail Valley ma l'ho restituito poco dopo perchŔ praticamente inguidabile se non hai l'oculus rift.
2
Discussioni varie / Re:Train Life
« Ultimo post da DrHarrow il 11 Settembre 2021 - 16:59:57 »
Il gioco di per se non Ŕ male, almeno l'idea che c'Ŕ alla base..i problemi sono tanti, alcuni di giovent¨, altri invece proprio grossi, tra cui il fatto che di simulativo non ha proprio nulla, almeno per il momento.
Resoconto mio personale:

PRO:

- Ŕ stato creato sulla falsa riga di ETS 2, ma rifatto in chiave ferroviaria
- ha una gestione dell'economia non male, nel senso che giustamente per guadagnare devi accettare, gestire e portare a termine i contratti, e i soldi che guadagni poi possono essere investiti per acquisire nuovo personale, locomotive, carri, manutenzione etc.

CONTRO:
- il sistema di condotta lascia veramente a desiderare (di ferroviario non ha nulla) -> la gestione del freno continuo Ŕ inesistente, i tempi di scarica e ricarica della condotta generale non cambiano a prescindere sei isolato o hai carri agganciati. (sembra di guidare un camion sulle rotaie)
- il sistema di gestione della circolazione Ŕ inesistente
- il sistema di segnalamento Ŕ privo di ogni logica (Sequenze illogiche): ho la via libera ma davanti a me ho un treno che occupa il blocco :confuso
in ingresso nelle stazioni Ŕ necessario ottenere l'autorizzazione nonostante alcune volte io abbia il segnale disposto a via libera (privo di ogni logica, soprattutto per me che sono del settore :nono)
- la gestione degli istradamenti e degli itinerari Ŕ da rivedere:
negli scali mi sta bene che devo girare io di deviatoi, ma in piena linea e in ingresso nelle stazioni, il tutto dovrebbe essere gestito dal sistema e non dall'utente)
- Inoltre in alcuni scali si potrebbero sfruttare le varie aste di manovra per effettuare il giro macchina, e invece o usi un binario a ferro di cavallo per invertire la marcia, oppure entri nel men¨ dei Servizi e con un pulsante inverti la marcia (e tutta la muta).
- Nelle deviate non c'Ŕ distinzione fra ago/contrago etc. ricordano vagamente i deviatoi presenti nella saga di Trainz (dove erano poco dettagliati)
- Glitch grafici e altri bug che secondo me sono riconducibili semplicemente alla giovent¨ del programma in se

Conclusioni:

Se cercate un simulatore, non puntate su questo, o almeno non per il momento. (anzi vi consiglio di andare su altri lidi, come il buon carrozzato TS2021/ TSW 2 oppure Derail Valley il quale mi ha stupito molto, e se avete piacere posso farvi una breve descrizione  e di quanto secondo me valga realmente spendere i soldi per quest'ultimo).
Se cercate un tycoon e non vi interessa per nessuna ragione al mondo l'aspetto simulativo, ma vi piacciono i treni come mezzo da portare da un punto A a un punto B, allora potrebbe essere un acquisto valido (tenete presente comunque che Ŕ un'alpha)
DV ce l'ho e confermo la sua bellezza, io a breve penso di comprare L'Oculus Rift (il visore VR) almeno da avere un esperienza ancora migliore visto il gioco che Ŕ (ma assolutamente non Ŕ l'unico, ho altri giochi come assetto corsa ecc.)
3
Discussioni varie / Re:Simrail 2021
« Ultimo post da andreago71 il 01 Settembre 2021 - 21:10:07 »
certo sarebbe preferibile materiale creato appositamente per questo nuovo simulatore, ma questa e' un'altra storia

quello Ŕ ovvio, come numero di poligoni gestiti, sarÓ nettamente superiore ad un gioco concepito 9 anni fa. Non Ŕ detto per˛ che un progetto 3d nato per TS quindi con un massimo di 90.000/ 100.000 poligoni, non possa essere ripreso e rifinito ad arrivare ad un numero di poligoni nettamente superiori senza dover rifare il 3d completo.
4
Discussioni varie / Re:Simrail 2021
« Ultimo post da e636 il 01 Settembre 2021 - 20:15:36 »
certo sarebbe preferibile materiale creato appositamente per questo nuovo simulatore, ma questa e' un'altra storia
5
Discussioni varie / Re:Simrail 2021
« Ultimo post da andreago71 il 01 Settembre 2021 - 18:40:19 »
Sarebbe bello se fosse possibile una conversione del materiale italiano creato per TS

conversione nuda e cruda penso di no, hanno due motori grafici differenti. Ma il riutilizzo dei 3d, quello Ŕ pi¨ probabile, un 3d creato ad esempio su 3Dmax, potrebbe essere esportato nel formato usato da unity per poi essere importato nel gioco! 
6
Discussioni varie / Re:Simrail 2021
« Ultimo post da e636 il 01 Settembre 2021 - 17:02:27 »
Sarebbe bello se fosse possibile una conversione del materiale italiano creato per TS
7
Discussioni varie / Re:Simrail 2021
« Ultimo post da Gianmarco58 il 01 Settembre 2021 - 11:23:15 »
In attesa dell'inizio di ottobre, quando la beta del gioco sarÓ disponibile, si cominciano a vedere in giro degli screenshot del materiale rotabile; impagabili lavori accurati nei minimi dettagli e, soprattutto, MOLTO EUROPEI, sarÓ un successo!
8
Discussioni varie / Re:Train Life
« Ultimo post da Gianmarco58 il 01 Settembre 2021 - 11:18:29 »
Devo dire, sinceramente, che ho sempre sperato in un "ETS 2 ferroviario" ma, ora che c'Ŕ, non mi entusiasma molto.
L'ottima recensione di E402aFS ' assolutamente condivisibile in toto.
I "Treni", come li vediamo noi appassionati, c'entrano poco.
9
Discussioni varie / Re:Train Life
« Ultimo post da andreago71 il 31 Agosto 2021 - 23:01:58 »
Grazie per la recensione..... almeno non si buttano via soldi!
10
Discussioni varie / Re:Train Life
« Ultimo post da Claudio Mussa il 31 Agosto 2021 - 20:53:47 »
Grazie Alessandro della precisa recensione, intervento che ho molto apprezzato, Grazie!
Pagine: [1] 2 3 ... 10