Rotabili Italiani

Effettua l'accesso o una nuova registrazione.

Inserisci il nome utente, la password e la durata della sessione.
Ricerca avanzata  

News:

Autore Topic: Segnalamento Punti informativi SCMT  (Letto 1080 volte)

andreago71

  • Utente storico
  • *****
  • Offline Offline
  • Post: 1.722
  • Lunga vita e prosperità
    • Mostra profilo
    • TrainSimItalia
Segnalamento Punti informativi SCMT
« il: 19 Luglio 2022 - 14:32:43 »

Apro questo thread per discutere ed eventualmente ricevere, se possibile, consigli sulla posa nel nuovo sistema di segnalamento a Punti Informativi per l' SCMT della E464 V5.
A tal proposito mi scuso se alcune domande potranno sembrare banali per chi è esperto di segnalamento, sono autodidatta e sto cercando di imparare.
Mi sto cimentando nell' attrezzaggio della Chivasso Ivrea 1.1 e contestualmente al cambio di segnalamento, dalla Versione 1 alla versione 2.3.
Il primo quesito che volevo sottoporre è:
Nel paragrafo 2.1 del manuale FS SCMT V1, viene affrontata la posa dei PI di tipo S, volevo appunto chiedere se per "segnali in asse" devo considerare anche segnali di partenza alti o bassi, e Marmotte.
Nell' esempio allegato in foto fa vedere un segnale a palo, fermo restando l' ovvietà per i segnali a traliccio mi rimaneva il dubbio sugli altri tipi di segnale.
Il secondo quesito riguarda la posa dei PI di tipo L.
Supponiamo che un binario tronco munito di paraurti, adibito a rimessaggio di materiale senza servizio viaggiatori, sia distante dal FV della stazione, senza segnali intermedi fino al disco rosso di fine binario. Il tratto di binario che conduce al rimessaggio è da considerarsi Linea secondaria e quindi soggetta a PI di tipo L posto dopo l' ultima deviata in uscita dal FV? Fermo restando i PI di tipo PR posti a 200mt e 50mt dal paraurti.
Grazie.   
   
Connesso
Andrea Luigi Gobber
Route Channel Tunnel Rail Link  Creator
Train Sim Italia Facebook group Admin
TrainSimItalia.altervista.org  Admin

Worcester

  • Utente inesperto
  • **
  • Offline Offline
  • Post: 80
    • Mostra profilo
Re:Segnalamento Punti informativi SCMT
« Risposta #1 il: 20 Luglio 2022 - 14:12:40 »

ciao,

prima di rispondere alle 2 domande, alcuni chiarimenti generali per tutti.

Come scritto nel manuale, l'idea del dlc "FS SCMT" e' quella di offrire sia il SST (ovvero boe/PI programmabili - sinora stati assenti in TS) che il SSB (ovvero il cruscotto SCMT che elabora i dati dei PI e attua le opportune protezioni). L'introduzione del SST permette di avere una effettiva implementazione del SCMT, puntuale e il piu' possibile fedele al reale (ovviamente basate come solito su documentazioni RFI), che sino ad ora (SCMT integrata in E464 v4 e v3) era stata abbastanza limitata (aree con o senza RSC non simulabili, mancanza di gestione dei rallentamenti, mancanza di gestione della velocita' max in base a caratteristiche ai ranghi di linea e il rango del treno, velocita' ridotte, tratte basate con solo CMT, vari errori provenienti dai PI, ...).

L'attuale versione "FS SCMT v1" contiene quindi il SST. Inoltre il dlc contiene gia' meta' del SSB: al momento contiene difatti solo il 3d del cruscotto, mentre la logica e' ancora integrata nella E464 v5 e, nella prossima versione, verra' definitivamente estratta). L'intento, anche qui, e' quello di non solo offrire la possibilita' di attrezzare qualsiasi linea con SCMT tramite PI, ma anche di poter elaborare tali dati usando il SSB annesso: in tal modo, qualsiasi sviluppatore potra' importare il SSB nella propria locomotiva, ed avere un SSB gia' funzionante di suo, senza dover programmare tutto ex novo.

Come detto quindi, la logica del SSB e' ancora nello script della E464, ma il MMI (machine man interface - ovvero il cruscotto SCMT) non lo e' piu' e risiede gia' nel dlc "FS SCMT"). Per tal motivo, sebbene al momento sia parzialmenete corretto parlare ancora di "SCMT della E464 v5", ricordarsi che a breve la E464 non avra' piu' nulla a che fare con la logica del SCMT: parlare di "SCMT della E464" sara' dunque tecnicamente errato in quanto la E464 sara' una delle tante possibili loco che implementera' il SCMT a bordo treno tramite dlc "FS SCMT".

Detto questo, di seguito le risposte alle due domande.

1. No. Ammetto che non e' esplicitato chiaramente nel paragrafo 2.1, tuttavia nella sezione 1 e' scritto: "S: PI per i segnali di prima categoria". Vedro' di chiarire nelle successive versioni. Dunque, risposta: i PI di tipo S non si posano in asse a segnali alti/bassi/marmotte. Solo in asse a segnali di prima categoria.

2. L'idea e' che non appena entri in piena linea, che sia principale o secodaria, dunque a valle (a seguito/dopo) di scambi, va posato il PI di tipo L. Il PI di tipo L significa "entrata in piena linea". Per come ho capito lo scenario in questione, correggimi se sbaglio o in alternativa potresti fare uno sketch/immagine della situazione per chiarire, hai un binario tronco che immette in una linea secondaria: se cosi, non appena terminano eventuali scambi prima di entrare in linea secondaria, e' opportuno mettere il PI di tipo L (nel caso l'entrata in linea presenti un segnale di prima categoria, il PI L (secondo manuale), puo' essere omesso: il PI di tipo S trasmettera' gia' di suo i ranghi di velocita' che il PI di tipo L dovrebbe trasmettere).
Connesso
Giorgio

andreago71

  • Utente storico
  • *****
  • Offline Offline
  • Post: 1.722
  • Lunga vita e prosperità
    • Mostra profilo
    • TrainSimItalia
Re:Segnalamento Punti informativi SCMT
« Risposta #2 il: 20 Luglio 2022 - 21:26:59 »

Una grande notizia per chi sta sviluppando locomotive o vorrà svilupparle in futuro, penso che sia una idea stupenda, che rientra si nel concetto di community, ma che non è poi così scontata.
La situazione al punto 2 è leggermente diversa, dal tuo commento, ho comunque capito che sui 4 binari tronchi non ci va Il punto Informativo di tipo L.
Ti ringrazio.
Connesso
Andrea Luigi Gobber
Route Channel Tunnel Rail Link  Creator
Train Sim Italia Facebook group Admin
TrainSimItalia.altervista.org  Admin

Ragno

  • Nuovo arrivato
  • *
  • Offline Offline
  • Post: 19
    • Mostra profilo
Re:Segnalamento Punti informativi SCMT
« Risposta #3 il: 05 Agosto 2022 - 00:01:09 »

Salve approfitto del topic per porre io alcune domande,

1) sotto alcuni segnali d'avviso nella realtà sono presenti dei PI, nel manuale dell'SCMT vengono tenuti in considerazione i segnali di prima categoria e deviate se non mi sono perso nulla, volevo chiedere quale sarebbe il tipo di PI del caso da usare sulla linea?

2) su alcuni tronchini sono presenti vari PI in antecedenza del punto di fermata, esempio la fermata di Salsomaggiore Terme, stessa cosa presente nel tronco 1 Ovest di Piacenza, però non sono sicuro se sia previsto in eventuali stazioni di Testa, nel manuale non sono presenti casistiche simili, come sarebbe da affrontare una casistica simile?

comunque ti ringrazio di cuore di aver implementato il nuovo PI, ora finalmente si potrà simulare una linea senza RSC perfettamente!
Connesso
Mattia

Worcester

  • Utente inesperto
  • **
  • Offline Offline
  • Post: 80
    • Mostra profilo
Re:Segnalamento Punti informativi SCMT
« Risposta #4 il: 09 Agosto 2022 - 18:51:49 »

ciao,

1) i segnali di avviso prevedono il PI di tipo A (avviso puro), che verra' inserito nella prossima versione. Teoricamente potrebbe andare bene anche il pi di tipo S, ma per essere consistenti aspetterei l'uscita della versione successiva con il PI A. (EDIT: i pi di tipo S non vanno messi in asse ai segnali di avviso - aspettare v2)

2) le stazioni di testa presentano tronchini per servizio viaggiatori. Valgono quindi le regole di gestione PI per binari tronchi adibiti a servizio viaggiatori **

** riguardo la gestione dei PI riguardo binari tronchi al solo uso servizio viaggiatori: questa subira' una variazione nella prossima versione causa modifica (RFI TC.PATC ST CM 02 DF2 A) alla documentazione originaria (RFI. TC.PATC ST CM 02 D02 G) della quale non ero a conoscenza e che ho scoperto indirettamente proprio tramite la domanda 2 (quindi, grazie della domanda Mattia). dunque, per ora, consiglierei a chiunque stesse usando i PI di lasciare temporaneamente da parte la posa dei PI per la gestione dei binari tronchi ad uso viaggiatori.
« Ultima modifica: 27 Agosto 2022 - 17:04:08 da Worcester »
Connesso
Giorgio

Max-Liea

  • Nuovo arrivato
  • *
  • Offline Offline
  • Post: 20
    • Mostra profilo
Re:Segnalamento Punti informativi SCMT
« Risposta #5 il: 16 Agosto 2022 - 21:01:34 »

Finalmente qualche giorno di ferie , e sono riuscito a provare la 464 V5 su la mia tratta Genova Milano, compresi i PI per vedere il funzionamento.
Premesso che devo studiare meglio il sistema di controllo traffico, sono rimasto entusiasta della sua simulazione, ho dovuto capire bene la tipologia e il settaggio dei PI, ma
la strada è tracciata, complimenti davvero Giorgio.
Quando pensi sia possibile mettere su altre loco il sistema? . Saluti a tutti
 
Connesso
Saluti - Massimo Sarotto

Worcester

  • Utente inesperto
  • **
  • Offline Offline
  • Post: 80
    • Mostra profilo
Re:Segnalamento Punti informativi SCMT
« Risposta #6 il: 21 Agosto 2022 - 17:51:36 »

ciao, grazie, la v2 conterra' indicazioni per sviluppatori per integrare il SCMT-SSB in cabina
Connesso
Giorgio

robix61

  • Utente storico
  • *****
  • Offline Offline
  • Post: 1.159
    • Mostra profilo
Re:Segnalamento Punti informativi SCMT
« Risposta #7 il: 07 Dicembre 2022 - 22:42:22 »

Ciao, anche tenendo conto di quanto sopra riportato in relazione ai PI da usare sui binari tronchi (PR) e cioè di aspettare ad usarli, ho comunque provato ad attrezzare con questa tipologia uno dei binari di arrivo di Torino Porta Nuova sulla SFM di Andrea66.
Arrivando dal quadrivio Zappata, il PI in linea con il segnale di protezione trasmette la fine della codifica e quindi si preme il pulsante RSC e la ripetizione si spegne. Si procede quindi a 30 Km/h fino al binario di arrivo, dove ho posto i due PI di tipo PR a 85 e 40 metri dal paraurti.
Ho poi provato ad arrivare mantenendo la velocità di 30 km/h aspettandomi una frenata di emergenza o qualcosa, ma invece non succede nulla.
Mi chiedevo se sto sbagliando qualcosa io (sicuramente).
Comunque veramente complimenti per questo DLC anche se non è facile usarlo per i non addetti ai lavori, specialmente in situazioni complicate come il nodo di Torino. Forse non avrei dovuto iniziare dal li... :asd
Grazie.
Connesso
Roberto
--------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
I5 11600k (3,9GHz-4,9GHz) MSI MPG Z590 GAMING PLUS- 16GB DDR4-GTX 1060 3GB GDDR5-SSD SABRENT 1 TB M.2- WD CAVIAR BLACK 1TB SATA3-WIN 11 PRO

Worcester

  • Utente inesperto
  • **
  • Offline Offline
  • Post: 80
    • Mostra profilo
Re:Segnalamento Punti informativi SCMT
« Risposta #8 il: 08 Dicembre 2022 - 17:59:30 »

ciao, che aspetto mostra il segnale antistante ai 2 pi di tipo pr?
Connesso
Giorgio

robix61

  • Utente storico
  • *****
  • Offline Offline
  • Post: 1.159
    • Mostra profilo
Re:Segnalamento Punti informativi SCMT
« Risposta #9 il: 08 Dicembre 2022 - 22:38:03 »

Non so se ho capito la domanda.
Nel senso di marcia, essendo il treno in un tronchino, davanti c'è il paraurti con il segnale rosso.
Se intendi il segnale precedente i PI PR nel senso di marcia (ciò il segnale di partenza del binario in cui stiamo arrivando), è rosso.
Se intendi il segnale di protezione della stazione mostra rosso/giallo.
Non ho posizionato altri PI di tipo PR nel percorso di arrivo.
Allego immagini dei tre casi e una sui posizionamenti.
Connesso
Roberto
--------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
I5 11600k (3,9GHz-4,9GHz) MSI MPG Z590 GAMING PLUS- 16GB DDR4-GTX 1060 3GB GDDR5-SSD SABRENT 1 TB M.2- WD CAVIAR BLACK 1TB SATA3-WIN 11 PRO

Worcester

  • Utente inesperto
  • **
  • Offline Offline
  • Post: 80
    • Mostra profilo
Re:Segnalamento Punti informativi SCMT
« Risposta #10 il: 09 Dicembre 2022 - 12:31:19 »

si, sono stato poco specifico, scusa. intendevo il segnale di protezione RG. ad ogni modo, e' un bug della logica del SCMT-SSB (al passaggio sopra il RG, la logica non genera la curva di protezione a 0km/h associata all'avviso di via impedita G. di conseguenza la vril abbassata tramite pi di tipo pr, anche se correttamente trasmessa al SCMT-SSB, non ha effetto in quanto la curva a 0 km/h  non e' stata generata). verra' sistemato nella prossima versione v2. grazie della segnalazione! :)
Connesso
Giorgio

robix61

  • Utente storico
  • *****
  • Offline Offline
  • Post: 1.159
    • Mostra profilo
Re:Segnalamento Punti informativi SCMT
« Risposta #11 il: 15 Dicembre 2022 - 01:06:01 »

Uno screenshot relativo al lavoro di attrezzaggio SCMT sulla SFM che sto facendo per diletto personale.
C'è un certo assembramento di PI :asd

Connesso
Roberto
--------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
I5 11600k (3,9GHz-4,9GHz) MSI MPG Z590 GAMING PLUS- 16GB DDR4-GTX 1060 3GB GDDR5-SSD SABRENT 1 TB M.2- WD CAVIAR BLACK 1TB SATA3-WIN 11 PRO

andreago71

  • Utente storico
  • *****
  • Offline Offline
  • Post: 1.722
  • Lunga vita e prosperità
    • Mostra profilo
    • TrainSimItalia
Re:Segnalamento Punti informativi SCMT
« Risposta #12 il: 15 Dicembre 2022 - 21:29:57 »

Uno screenshot relativo al lavoro di attrezzaggio SCMT sulla SFM che sto facendo per diletto personale.
C'è un certo assembramento di PI :asd
Sei consapevole che sulla SFM Torino, i cartelli indicatori dei limiti di velocità, sono posizionati in modo errato, per far coincidere il cambio velocità, nel punto esatto dell' ultimo cartello? Te lo dico perché SCMT versione 1 prevede che i sopracitati cartelli, siano disposti nel modo corretto. 
Connesso
Andrea Luigi Gobber
Route Channel Tunnel Rail Link  Creator
Train Sim Italia Facebook group Admin
TrainSimItalia.altervista.org  Admin

robix61

  • Utente storico
  • *****
  • Offline Offline
  • Post: 1.159
    • Mostra profilo
Re:Segnalamento Punti informativi SCMT
« Risposta #13 il: 15 Dicembre 2022 - 22:08:06 »

Si, lo so. Sto arretrando tutte le tabelle di riduzione velocità rispetto ai PVPL aiutandomi con i Fascicoli Linea e cab ride. Tuttavia non sempre è così semplice e a volte devo cercare dei compromessi. Sarei contento se poi potessi condividere il lavoro fatto con qualcuno per verificare, migliorare, avere consigli, suggerimenti e correzioni. Non tutto mi è chiaro causa mia impreparazione, ma sto procedendo lo stesso, ci saranno di sicuro degli errori. Al momento sto terminando il tratto da Chivasso a Torino Porta Nuova via linea storica, e linea passante fino a Torino Lingotto, sia binario di sinistra che di destra.
 :pollicesu
Connesso
Roberto
--------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
I5 11600k (3,9GHz-4,9GHz) MSI MPG Z590 GAMING PLUS- 16GB DDR4-GTX 1060 3GB GDDR5-SSD SABRENT 1 TB M.2- WD CAVIAR BLACK 1TB SATA3-WIN 11 PRO