Rotabili Italiani

Effettua l'accesso o una nuova registrazione.

Inserisci il nome utente, la password e la durata della sessione.
Ricerca avanzata  

News:

Autore Topic: Oggetti RI by Andrea66  (Letto 207314 volte)

Littorino

  • Admin
  • Utente storico
  • *****
  • Offline Offline
  • Post: 3.814
  • Router e Scenarista RI Gestore Area Download
    • Mostra profilo
Re:Oggetti RI by Andrea66
« Risposta #945 il: 04 Gennaio 2021 - 22:47:47 »



Ho comunque messo una copia dell'archivio anche su DB sotto la mia cartella, per facilitare lo scaricamento agli iscritti, così come eventualmente per Marco se ritiene di pubblicarlo anche su RI.

Buon divertimento
Andrea

Hai fatto bene, Andrea, se lo trovo ancora pubblico domani.  :pollicesu
Connesso
-Marco Paterna-
E' meglio dare l'impressione di essere stupidi stando zitti piuttosto che aprir bocca e fugare ogni dubbio. (MdG)
-Nei miei lavori non si fa uso di materiale pay-

Il mio canale Youtube: https://www.youtube.com/channel/UCuBeEed2P2ggD8Cj6pL2Pwg

Coda di Lupo

  • Utente storico
  • *****
  • Offline Offline
  • Post: 539
  • "Sicut nox silentes"
    • Mostra profilo
Re:Oggetti RI by Andrea66
« Risposta #946 il: 06 Gennaio 2021 - 17:53:35 »

Aggiornamento sull'ennesima prova effettuata sulla SFM.
Sempre E 464, ma credo che c'entri poco.
Partenza a V, captazione erronea di SV da parte dell'SCMT, tra Chieri Feletto e Bosconero (qualcosa del genere) velocità in linea 70 kmh Rango B, all'avviso prima della protezione V, protezione G...segnale di partenza a R in una distanza minima e palesemente errata, morale della favola: frenatura di emergenza in ingresso stazione...e bestemmie annesse.
Credo che i problemi siano multipli e non solo riferibili alle captazioni dei codici RS delle varie macchine utilizzate.
Ho sentore che vi siano problemi anche nel corretto posizionamento del segnalamento e dei limiti di velocità... :uhm
Connesso
Valerio

Obelix73

  • Utente storico
  • *****
  • Offline Offline
  • Post: 1.307
  • "Lunga vita e Prosperità"
    • Mostra profilo
Re:Oggetti RI by Andrea66
« Risposta #947 il: 06 Gennaio 2021 - 18:21:33 »

Sui limiti ci scommetterei, sul segnalamento no
Connesso
Andrea Irato

Andrea66

  • Staff
  • Utente storico
  • ****
  • Offline Offline
  • Post: 1.842
  • Decresciamo felicemente
    • Mostra profilo
    • codadeltreno
Re:Oggetti RI by Andrea66
« Risposta #948 il: 06 Gennaio 2021 - 18:48:09 »

Valerio, sarebbe importante fare le stesse prove con una E646. Perchè in teoria lo script è stato fatto sulla stregua di quanto gestito da quella macchina.
Come George ha già scritto, la E464 nuova usa dei metodi più sofisticati per gestire anche i 9 codici, e non avendo il supporto dei segnali, può essere che ci siano situazioni che non riesce a gestire al meglio (TS non fornisce le informazioni di cui un RSC a 9 codici ha bisogno).

In questo momento, mi interessa più sapere se gli script modificati rendono la guida praticamente identica a quello che era con i vecchi segnali.....
Sul discorso E464, ci sono altre cose che vanno viste e spero prima o poi di riuscire a verificare con George cosa si può fare....

Riesci a fare le stesse verifiche con la E646?

Grazie comunque al solito per l'impegno!
Connesso
Andrea
codadeltreno.com

Worcester

  • Utente inesperto
  • **
  • Offline Offline
  • Post: 60
    • Mostra profilo
Re:Oggetti RI by Andrea66
« Risposta #949 il: 08 Gennaio 2021 - 11:02:20 »

@andrea

Relativamente all'aggiornamento dei segnali: da un paio di guide sulla SFM, i problemi di inconsistenza "aspetto segnale -- codice RSC" che avevo segnalato risultano (per me) risolti.

PS: Bussoleno binario 1 (sulla curva) c'e' un tratto (circa inizio scambi) con un non-segnalato speed track limit a 85 km/h esteso per pochi metri, immagino erroneamente. Me ne sono accorto in quanto il SCMT ha frenato, in quanto lui era al corrente degli 85 km/h, ma io ovviamente no.

PSS: ricordo rimangono comunque da sistemare correttamente la posizione di tutte le tabelle di vmax, e la posizione di alcuni segnali per i quali il relativo codice RSC trasmesso non viene mantenuto per almeno 1350 o 900 m, il che genera alla ricezione del successivo codice la frenatura d'emergenza con RF possibile a 60 km/h (tabella A, allegato RSC tabella RFI TC.PATC ST CM 01 D23 C -- o manuale E464 5.4.3.3)

PSSS:
Citazione
Sul discorso E464, ci sono altre cose che vanno viste e spero prima o poi di riuscire a verificare con George cosa si può fare....
A disposizione

(OFF-TOPIC @Valerio: come mai anomalo SV? SV = Via libera per almeno 5400 m (assumendo RSC9). Ogni volta che ho ricevuto SV, avevo davanti almeno >= 4 segnali con aspetto verde come ci si aspetta.)
Connesso
Giorgio

Coda di Lupo

  • Utente storico
  • *****
  • Offline Offline
  • Post: 539
  • "Sicut nox silentes"
    • Mostra profilo
Re:Oggetti RI by Andrea66
« Risposta #950 il: 08 Gennaio 2021 - 11:45:25 »

Ciao Giorgio,
mi sono permesso di fare questa annotazione in merito al cod 270** (SV) in quanto lo stesso, se la memoria non mi inganna e così come anche il VM (cod 270*), interessando non solo il discorso dell'aspetto dei segnali successivi, ma anche quello della velocità massima ammessa (250 kmh il SV e 230 kmh il VM), non mi ricordavo venisse segnalato e captato anche su linee ove la velocità massima ammessa, in Rango C o "ex" P non superano i 180 kmh.
In una condizione di via libera anche rispetto all'aspetto dei segnali sulla SFM, così come anche su tutte le altre linee che non prevedono tali limiti di velocità, mi sarei aspettato di vedere captato e segnalato il solo cod 270 (spia verde accesa).
Ma posso anche sbagliarmi, anzi sarà sicuramente così e chiedo ai più esperti di correggermi.
A presto.
« Ultima modifica: 08 Gennaio 2021 - 15:08:52 da Coda di Lupo »
Connesso
Valerio

robix61

  • Utente storico
  • *****
  • Offline Offline
  • Post: 1.081
  • Scenarista a tempo perso
    • Mostra profilo
Re:Oggetti RI by Andrea66
« Risposta #951 il: 09 Gennaio 2021 - 01:29:10 »

Ho fatto un piccolo video artigianale, dove faccio vedere alcuni comportamenti RSC della E464 V.4 sulla SFM che non mi sono chiari, data la mia ignoranza si intende. :asd
Riguarda il tratto tra Torino Stura e Torino Porta Nuova.
Grazie a chi vorrà fare un commento.
Preciso che con la E646 di Tiziano tutto fila liscio.
Ciao.
https://youtu.be/zrpqTC6-aow

Connesso
Roberto
--------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
I5 750 OC 3,2Ghz-ASUS P7P55D-8GB DDR3-GTX 1060 3GB GDDR5-SSD SAMSUNG 860 500GB- WD CAVIAR BLACK 1TB SATA3-WIN 10 64BIT PRO

Coda di Lupo

  • Utente storico
  • *****
  • Offline Offline
  • Post: 539
  • "Sicut nox silentes"
    • Mostra profilo
Re:Oggetti RI by Andrea66
« Risposta #952 il: 09 Gennaio 2021 - 11:45:11 »

Ciao Roby, ho visto il video...intanto complimenti per il traffico AI, piacevole e coerente con l'epoca ferroviaria.
Ripeto, parlo dal basso della mia poca esperienza a livello di normativa del segnalamento, ma si,  effettivamente si notano delle anomalie legate credo più ai segnali che non alla macchina.
Proviamo a ragionarne le fasi: partiamo da Stura con segnale di partenza disposto a via libera, (continuo a non capire perchè si capti il cod 270**, ma anche il cod 270* che comunque, giustamente, va riconosciuto, mi sarei casomai aspettato un cod 270, vista la linea (vmax in rango P 160 kmh da FL 04 Comp. Torino, se non erro)) in considerazione poi di quanto accade successivamente, c'è veramente da impazzire.
Infatti, nell'arco di poco più di due km il primo codice captato degrada velocemente e scade in una frenatura di emergenza dopo essere andato in AC :uhm
Dopodichè, finalmente ricevi il giusto cod 270 e vai verso To P Susa in corretto tracciato.
A P. Susa abbiamo il segnale di partenza disposto a GV lampeggiante, giustamente RIConoscimento e accensione spia PREriconoscimento, mentre il successivo segnale si mostra a RV per un itinerario deviato con conferma riduzione a 60 kmh.
A questo punto, mi aspetterei una deviata...che non c'è.
Giustamente la ripetizione va in AC e...avviso per un altro percorso deviato:  :confuso comunque, RIConoscimento  e poi segnale disposto a VIA LIBERA con conferma di riduzione della velocità per un itinerario da percorrere secondo le indicazioni fornite dal segnale di avviso preavvisandoci un successivo segnale a via impedita che...si ripete alla protezione di TO P.N.... :confuso
Decisamente, c'è qualcosa che non va.
Una doverosa precisazione: quanto fin qui scritto, NON VUOLE e NON DEVE essere interpretato come una critica nei confronti di chicchessia, men che meno nei confronti del caro Andrea66 col quale spesso mi sono privatamente interfacciato e per il quale nutro una grande stima, così come per tutti coloro che si spendono, spessissimo in maniera del tutto gratuita per il divertimento di noi tutti.
Interfacciarci tra noi tutti, dando una mano agli sviluppatori e mettendo a disposizione le nostre conoscenze, deve intendersi fine al solo scopo di un accrescimento tecnico e culturale a tutto beneficio della Comunità simferroviaria italiana.
Connesso
Valerio

Obelix73

  • Utente storico
  • *****
  • Offline Offline
  • Post: 1.307
  • "Lunga vita e Prosperità"
    • Mostra profilo
Re:Oggetti RI by Andrea66
« Risposta #953 il: 09 Gennaio 2021 - 14:18:16 »

Ciao Valerio, in realtà RW gestisce solo 4 tipi di messaggio dal binario gli altri sono costruiti artificialmente . . . . se avvi il debug di RW ed esegui la tratta lo capisci al volo . . . . .
Connesso
Andrea Irato

Coda di Lupo

  • Utente storico
  • *****
  • Offline Offline
  • Post: 539
  • "Sicut nox silentes"
    • Mostra profilo
Re:Oggetti RI by Andrea66
« Risposta #954 il: 10 Gennaio 2021 - 17:14:00 »

Ciao Andrea.
Perdonami ma non mi è chiaro questo concetto...
Non consideravo questo aspetto e pensavo che RW riuscisse a riprodurre le giuste "catene" di codici legate alle varie condizioni del tracciato.
Puoi aiutarmi a capire?
Grazie :occhiolino
Connesso
Valerio

Obelix73

  • Utente storico
  • *****
  • Offline Offline
  • Post: 1.307
  • "Lunga vita e Prosperità"
    • Mostra profilo
Re:Oggetti RI by Andrea66
« Risposta #955 il: 10 Gennaio 2021 - 18:26:36 »

Allora c'è una modalità impostabile dalla riga di comando di RW che ti consente di vedere i valori trasmessi e ricevuti dalle loco.

Il segnalamento di Marco (ma presumo in generale) è stato sviluppato insieme alle loco di Tiziano e trasmette al binario 5 codici (non 4 come avevo scritto prima) che sono 0 (la RS mostra AC), 1 (la RS mostra cod.75), 2 (la RS mostra cod.120), 3 (la RS
mostra cod.180), 4 (la RS mostra cod.270); i cosiddetti codici asteriscati sono tutti ricreati artificialmente dai vari autori inserendo nelle formule che traducono i codici trasmessi dal binario in aspetti della RS, anche il calcolo delle distanze dei segnali.

Ecco, in sintesi la faccenda dei codici e delle varie reazioni delle RS dei veicoli :occhiolino
p.s. per adesso infatti tutti i rotabili che usano i 4 codici base (piu l'AC ovviamente) non hanno problemi, gli altri si.
Connesso
Andrea Irato

Andrea66

  • Staff
  • Utente storico
  • ****
  • Offline Offline
  • Post: 1.842
  • Decresciamo felicemente
    • Mostra profilo
    • codadeltreno
Re:Oggetti RI by Andrea66
« Risposta #956 il: 10 Gennaio 2021 - 19:58:15 »

TS non fornisce niente.
Come correttamente indicato da Ob, tutto è creato da zero, da Marco e da me per i segnali.
Purtroppo per poter gestire i "messaggi" che il segnale deve dare alla loco, ci si deve accontentare delle funzioni che TS mette a disposizione degli sviluppatori, che purtroppo sono poche e non utilissime allo scopo che ci si prefigge della gestione RSC o peggio acora SCMT.

Ora, come detto qualche post indietro, i 4 codici sono gestibili abbastanza facilmente, e per questo motivo chiedevo sempre di verificare il funzionamento con macchine sviluppate così. Ciò che in questo momento è importante per me e far si che i segnali di Marco e i miei si comportino sulle vecchie macchine in maniera corretta.

Il discorso 464 invece è tutta altra faccenda, perchè come ha spiegato più volte George, lui ha cercato di compensare la mancanza di TS via software, e direi che ci è riuscito egregiamente, ma è certo, e potrà correggermi se sbaglio, che alcune volte la macchina reagirà in maniera diversa a seconda della tratta, di come è stata posata la segnaletica e di problematiche varie...
Connesso
Andrea
codadeltreno.com

Obelix73

  • Utente storico
  • *****
  • Offline Offline
  • Post: 1.307
  • "Lunga vita e Prosperità"
    • Mostra profilo
Re:Oggetti RI by Andrea66
« Risposta #957 il: 10 Gennaio 2021 - 23:05:39 »

Esatto Andrea, con Giorgio abbiamo avviato un proficuo dialogo per trovare un punto di incontro proprio riguardo a codeste problematiche . . .
Connesso
Andrea Irato

Coda di Lupo

  • Utente storico
  • *****
  • Offline Offline
  • Post: 539
  • "Sicut nox silentes"
    • Mostra profilo
Re:Oggetti RI by Andrea66
« Risposta #958 il: 11 Gennaio 2021 - 08:28:34 »

Grazie ad entrambi gli Andrea per le delucidazioni.
Possiamo quindi assumere da quanto molto ben spiegato, che la quadratura del cerchio risiede in una serie di condizioni che devono verificarsi e strettamente collegate fra loro: da una serie di "artifizi software" per far captare alle loco codici che RW non da, fino ad un posizionamento a regola d'arte e secondo FL di segnali luminosi e ranghi di velocità.
E' senz'altro una bella sfida, ma sapere che ci sono persone fra noi già al lavoro in questo senso, da una speranza in più in direzione di risultati sempre migliori.
Grazie a tutti. :occhiolino
Connesso
Valerio

Worcester

  • Utente inesperto
  • **
  • Offline Offline
  • Post: 60
    • Mostra profilo
Re:Oggetti RI by Andrea66
« Risposta #959 il: 13 Gennaio 2021 - 12:31:44 »

Ciao Giorgio,
mi sono permesso di fare questa annotazione in merito al cod 270** (SV) in quanto lo stesso, se la memoria non mi inganna e così come anche il VM (cod 270*), interessando non solo il discorso dell'aspetto dei segnali successivi, ma anche quello della velocità massima ammessa (250 kmh il SV e 230 kmh il VM), non mi ricordavo venisse segnalato e captato anche su linee ove la velocità massima ammessa, in Rango C o "ex" P non superano i 180 kmh.
In una condizione di via libera anche rispetto all'aspetto dei segnali sulla SFM, così come anche su tutte le altre linee che non prevedono tali limiti di velocità, mi sarei aspettato di vedere captato e segnalato il solo cod 270 (spia verde accesa).
Ma posso anche sbagliarmi, anzi sarà sicuramente così e chiedo ai più esperti di correggermi.
A presto.

Ciao Valerio, da quel che so, per definizione di BACC e funzionamento dei CdB (circuiti di binario) i codici RSC sono designati per portare come informazione la sola condizione di via dei segnali, quindi sono completamente ignari della vmax di linea. Nella realta', su gran parte delle linee (credo anche la SFM ?) le velocita' non superano i 180 km/h, quindi la RSC4 e' sufficiente. In casi tipo la linea Firenze - Roma direttissima si fa uso della RSC9 per via della linea che permette velocita' > 180km/h. Ora non essendoci modi al momento (a livello di segnalamento) per dire su RW che una tratta supporta la RSC4 o RSC9, io ho assunto che la RSC implementata sulla E464 (RSC9) sia presente su tutte le linee.

PS: Inoltre, da documentazione RFI [1], lato SSB, quest'ultimo non "aggiusta" i codici RSC ricevuti in base a dati del treno o possibili info provenienti dai PI del SST-SCMT (vmax linea, ecc), eccetto unica degradazione di codici asteriscati a codici RSC4 solo se la PPF < 60% o il tipo freno = G (vedi Algoritmo 1 - Selezione codice, pag 34/50 di [1]).

[1]: https://epodweb.rfi.it/Modules/Documenti/WFInfoScheda.aspx?q=u7jSXGwRYS8N6K3N3lPJzg%3D%3D

Comunque, per ulteriore discussione, sarebbe meglio continuare sul topic E464 (credo) perche' qua si sta andando off-topic.
Connesso
Giorgio
Pagine: 1 ... 62 63 [64]   Vai su