Visualizza post

Questa sezione ti permette di visualizzare tutti i post inviati da questo utente. N.B: puoi vedere solo i post relativi alle aree dove hai l'accesso.


Post - Littorino

Pagine: [1] 2 3 ... 215
1
ITINERARI / Re:Firenze-Siena-Grosseto
« il: 25 Settembre 2023 - 22:04:19 »
Fatte le foto a Siena, si riparte (ma tanta roba... :uhm)

2
ITINERARI / Re:Firenze-Siena-Grosseto
« il: 21 Settembre 2023 - 12:57:48 »
Grazie Claudio.  :occhiolino Attualmente sono fermo con i lavori perchŔ ho in previsione di tornare nuovamente in Val D'Orcia in questo fine settimana e fare foto almeno alla stazione di Siena che potrebbe aiutarmi.

@Obelix: grazie per la disponibilitÓ :pollicesu ma a questo punto non vorrei fare un doppione, magari mi concentrerei sul lato Grosseto; sarebbe bello a quel punto unire la tua Toscana con la mia Grosseto con il Merge se questo sistema funziona ancora. :uhm

3
Discussioni varie / Re:Dimissioni dal sito
« il: 08 Settembre 2023 - 11:34:45 »
Francesco, inutile dirti che mi dispiace per la tua decisione pur comprendendo le tue ragioni. Mi dispiace non poter prendere io le redini della tua splendida tratta a cui avevo collaborato nella prima versione perchŔ merita una degna conclusione al pari del suo inizio.
Se avrai modo di rientrare, sappi che qui la porta per te sarÓ sempre aperta. :occhiolino

4
ITINERARI / Re:Sicilia Sud-Occidentale
« il: 07 Settembre 2023 - 23:27:23 »
Aggiornamenti dalla Sicilia Sud Occidentale: arrivati a Sferro, mancano veramente pochi km per arrivare a Catenanuova dove si attesterÓ il ramo agrigentino della route v.2.0. Poi il programma lavori si sposterÓ verso la diramazione per Patern˛ che (in questa versione) prevederÓ le stazioni di Ritornella e Agnelleria, infine si procederÓ in direzione Est che vedrÓ la presenza delle stazioni di Fiumefreddo e Acireale verso Taormina.
...ma prima faro' un salto dai cantieri senesi.  :occhiolino
Qui alcuni scatti di Sferro.

5
ITINERARI / Re:Milano - Domodossola (e Luino)
« il: 07 Settembre 2023 - 23:25:47 »
Rinnovandoti i miei complimenti  :applausi devo farteli anche perchŔ stai (ri)dando vita al nodo varesino, un po snobbato dal mondo simfer se si eccettua la Gallarate-Luino dai (lontani) tempi di MSTS.

6
ITINERARI / Re:Firenze-Siena-Grosseto
« il: 26 Agosto 2023 - 20:20:10 »
Grazie Roberto.  :occhiolino
Aggiornamento dopo la posa della prima "pietra" della Firenze-Siena-Grosseto nella stazione di Siena, come per la Sicilia pubblichero' a lotti: penserei al momento alle tratte Siena-Certaldo in direzione Firenze e Siena-Monte Antico in direzione Grosseto, man mano vedro'.

7
ITINERARI / Firenze-Siena-Grosseto
« il: 26 Agosto 2023 - 14:56:21 »
Ci sono delle cose che fino a due giorni prima, non ti sogni lontanamente di fare poi decidi di andare per un paio di giorni a visitare una delle tante zone pittoresche d'Italia e resti stregato da atmosfere e paesaggi di una zona che merita di essere fissata per sempre non solo in foto e video ma anche in un simulatore. La zona in questione Ŕ la Val D'Orcia situata tra le province di Siena e Grosseto e quel che mi ha colpito Ŕ la presenza di una piccola ferrovia che l'attraversa interamente partendo tra i due capoluoghi e mi risulta ancora in esercizio se si eccettua il tratto tra Asciano e Monte Antico che, purtroppo, Ŕ adibito a uso storico (ma in RW si possono riaprire tratte come se non fosse successo nulla  :dentoni) e l'atmosfera e il paesaggio tipico collinare unitamente a un mio inspiegabile amore per le ferrovie "disperse" mi ha spinto a intraprendere questo progetto: la "Firenze-Siena-Grosseto" che in molti punti ricorda la mia Sicilia che comunque prosegue e a cui sto tutt'ora lavorando (a giorni le foto della nuova fermata di Sferro che sto ultimando). Non faro' l'errore che feci con la Liguria: bellissima ma troppo, troppo impegnativa e pesante per portarla avanti insieme alla SSO. La Siena Ŕ indubbiamente una tratta molto piu' light se si eccettua il tratto fiorentino e grossetano ma intanto parto proprio da Siena, diciamo che il grosso me lo tengo per ultimo. Ora ho preso nota delle coordinate e altitudini oltre ai FL del nodo fiorentino e senese; come feci per la Sicilia e Ponente impieghero' gli stessi assets evitando accuratamente componenti pay, seguiranno aggiornamenti.  :smoke

8
Rotabili / Re:D245 serie 6010
« il: 12 Luglio 2023 - 13:07:26 »
Salve, voglio farvi una domanda che impatterÓ una parte dello sviluppo della D245.

Chi la userebbe, la userebbe principalmente su degli scenari liberi dove prende lei e poi il treno composto, o su degli scenari standard, o anche liberi, senza cambiare mezzo?

Questa domanda Ŕ legata all'input Mapper, il gioco in sÚ non consente di guidare sulla stessa partita, mezzi con l'IM diverso, per questo la domanda Ŕ, aggiungere funzioni nell'IM della 464, locomotiva passeggeri complessa, per consentire di usarla e adattarsi a lei, o fare un IM pi¨ straight-forward per la D245 da sola. Che non consentirebbe un uso completato di altri mezzi, ma che comunque Ŕ pi¨ completo per l'esperienza della 245.

A titolo di informazione, feci uno scenario free roam (ancora esistente) sulla Sicilia dove, una volta giunto a Catania con una E464. potevi prendere il comando della 245 al traino di una tradotta diretta verso il porto.

9
Itinerari / Re:Revamping Milano-Mortara
« il: 29 Giugno 2023 - 00:33:11 »
Dopo diverso tempo, ho il piacere di annunciare che questo sospirato restyling Ŕ ora on-line:pollicesu

Ringrazio sentitamente Andreago71, Skapheus, Obelix73 e CodaDiLupo che hanno reso possibile questo lavoro su questa route direi storica a tutti gli effetti dato che ha visto la sua prima pubblicazione nell'ormai lontano 2010.  :smoke

10
Discussioni varie / Re:Train Simulator Classic
« il: 16 Maggio 2023 - 13:08:40 »
Personalmente non ho ancora problemi considerando che lavoro all'editor della mia tratta e due-tre scenari con rotabili annessi, girano bene ma forse la mia Ŕ fortuna.  :uhm

11
Discussioni varie / Buon compleanno Rotabili Italiani (12)
« il: 19 Aprile 2023 - 13:17:04 »
Oggi desidero celebrare con tutti voi il dodicesimo anno di esistenza di "Rotabili Italiani".  :stica

Era infatti il 19 aprile 2011 quando Claudio dette l'annuncio ufficiale del sito fondato inizialmente dallo stesso Claudio, Gianmarco "Aln668Gtt", Sibbi e Gianfranco "Pendolino" con l'obiettivo dichiarato di dare un ulteriore spinta al simulatore RW creando nuovi oggetti e add-ons in completa autonomia e liberamente condivisibili; Ŕ stata soprattutto quest'ultima idea quella che mi ha convinto a farne parte nello stesso anno, unitamente a Ennio e -a breve distanza- il buon Fabiot con piena soddisfazione da parte nostra.  :occhiolino

In quel periodo vennero pubblicati i primi carri F e carri cisterna FIAT che trovate tutt'ora nell'area download  :occhiolino, da qui il nome di "Rotabili Italiani"

Da allora si sono iscritti altri personaggi desiderosi di imparare e condividere i propri lavori, poi alcuni hanno preso altre strade ma la vivacitÓ di questo sito Ŕ rimasta oltre, credo, alla sua unicitÓ dovuta a un rigoroso criterio di selezione per iscriversi e quindi intervenire ma anche l'eterogeneitÓ dei propri iscritti che operano anche nei vari network che conosciamo con una "trasversalitÓ" che non puo' che fare piacere.  :smoke

Da allora, sono giÓ 128 gli utenti iscritti che hanno avuto e hanno modo di condividere idee, passioni, commenti e anche lavori grazie allo spazio di condivisione comune di Dropbox, il tutto in completa autonomia e libertÓ, valori chiave di questo sito.

Oggi Rotabili Italiani Ŕ un valido e riconosciuto punto di riferimento per gli amanti del simulatore "RailWorks-TS Classic" nel quale vengono pubblicati gli ultimi add-on frutto della passione dei nostri iscritti e di "TrainSimWorld" che, sono sicuro, sarÓ altrettanto seguito come il suo progenitore attuale.

Da oltre quattro anni abbiamo inaugurato un'apposita sezione dedicata ai tutorial fruibili a tutti anche da chi non Ŕ iscritto tutt'ora in fase di completamento e da pochi mesi Ŕ attiva anche la nostra pagina social su Facebook.

Cosa dire di piu'? "Rotabili" credo abbia raggiunto una certa stabilitÓ e maturitÓ. Ŕ pressochŔ normale oramai trovare qui terreno di sperimentazione e condivisione che ha "lanciato" nuovi sviluppatori e che ha dato alla luce opere come la Sicilia, la SFM Torino, la 5 Terre, la Nettuno-Campoleone il Frecciarossa, la semipilota MDVC, i Vivalto, le E464, E636, E645-646, la E 401, le UIC-Z, le PR, i numerosissimi repaint e altre sono in cantiere sempre in un clima di reciproca collaborazione e rispetto come si proponevano i fondatori.

Concludo pertanto ringraziando di cuore Claudio -"padre" di RI e tutti voi membri e staff per aver costruito e mantenuto questa realtÓ e tutti i non iscritti che ci hanno seguito e ci seguiranno prossimamente.  :marco

12
Discussioni varie / Re:Amicitreni.net - Che fine ha fatto?
« il: 22 Marzo 2023 - 22:09:54 »
Letto adesso, direi che non ci sono problemi a pubblicare, entro fine settimana dovrebbe essere on line anche qui.  :pollicesu

13
Discussioni varie / Re:Amicitreni.net - Che fine ha fatto?
« il: 22 Marzo 2023 - 14:44:44 »
Scusami tanto Roberto,  :muro non la guardo tanto spesso come il forum, ci guardo e ti dico.

14
Discussioni varie / Re:Amicitreni.net - Che fine ha fatto?
« il: 22 Marzo 2023 - 13:11:16 »
Credo di avere parecchia roba al riguardo ma ci devo guardare, se mi dai tempo ti faccio sapere.  :occhiolino
GiÓ che ci siamo, ti faccio una domanda: ho visto che hai ripubblicato sul tuo sito la E444 di Baldo che vorrei ripubblicare anche qui visto che quel rotabile ricordo di averlo nei miei HD, hai dovuto chiedergli il permesso?

15
Discussioni varie / Re:TS2020
« il: 22 Marzo 2023 - 13:07:58 »
Potenzialmente interessante.  :smoke

Pagine: [1] 2 3 ... 215