Post recenti

Pagine: [1] 2 3 ... 10
1
Assistenza / Re:SFM Torino - Assistenza
« Ultimo post da Andrea66 il Oggi alle 16:41:28 »
Situazione dopo un oretta di tentativi..
In teoria si potrebbe forzare a VI un segnale di partenza secondo quanto detto nei punti precedenti. L'ho anche fatto è funzionicchia.
I problemi però sono i seguenti:

1) Questa forzatura dovrebbe essere gestita su tutti i segnali che si intramezzano tra il segnale di prot e quello di partenza (essenzialmente ind direzione, segnale di part alto o basso, marmotte anche se per queste ultime non ha senso che ci siano tra i due segnali) --> segnali sono più complessi e si rischia di non fare lavorare correttamente il segnale di partenza

2) L'unico modo sensato  e sicuro per sbloccare il segnale di partenza sarebbe quello di mandare un messaggio mentre si inizia a passare il link di destinazione del segnale di protezione. Questo per essere sicuri che indipendentemente dalla lunghezza del treno, io possa aprire il segnale di partenza. Così facendo su stazioni piccole effettivamente si vede il segnale cambiare stato da VI a VL, in stazioni medio lunghe si rischia un lavorone per non vedere in pratica nessun cambio di stato

3) In alcuni casi, in dipendenza del traffico AI, il segnale di partenza potrebbe ricevere un nuovo stato e azzerare la forzatura che ho inserito...

Per tutto quanto sopra per ora ho deciso di soprassedere e di mettere in DB la versione che almeno risolve l'aspetto del segnale di protezione. Poi più avanti se trovo un metodo più robusto, vedo se si può fare la soluzione più aderente alla realtà.

In DB (sempre per Robix) il file da copiare è il file FS_Seg02v1Cat.out da inserire in:
C:\Program Files (x86)\Steam\SteamApps\common\RailWorks\Assets\Rotabili Italiani\RailNetwork\2017 IT Signals\FS\LUA\02

Attendo notizie se almeno l'aspetto ora è corretto (nei miei test si....).


2
Assistenza / Re:SFM Torino - Assistenza
« Ultimo post da Andrea66 il Oggi alle 14:26:25 »
Si, ho scritto di fretta e ho sbagliato, ma mi era chiaro perchè aveva senso già a me che non sono esperto....
3
Assistenza / Re:SFM Torino - Assistenza
« Ultimo post da MinuettoDiesel il Oggi alle 14:17:37 »
Ah okay, ho frainteso questo "prescindere dal tipo di segnale di partenza (1.2.3 vele con o senza triangolo rov)" :pollicesu
4
Assistenza / Re:SFM Torino - Assistenza
« Ultimo post da Andrea66 il Oggi alle 14:13:48 »
Direi tutto chiaro e si, mi era anche chiaro che la partenza avrebbe dovuto avere un 2 v se il prot è a 3 v.....

Ci provo, non garantisco niente, se non ci riesci oggi, metto comunque lo script di cui parlavo qualche post indietro per le varie prova, ma vi aggiorno prima...
5
Assistenza / Re:SFM Torino - Assistenza
« Ultimo post da MinuettoDiesel il Oggi alle 14:04:58 »
1o messaggio

Nel primo caso, con segnale di protezione a 3 vele, la partenza deve averne 2, poiché deve confermarti l'avviso dato dalla protezione, per esempio
prot-> conferma di riduzione di velocità a 60 kmh da rispettarsi sull'itinerario (di arrivo quindi, fino alla partenza), preavvisa inoltre un successivo segnale di 1a categoria a via libera, per un itinerario da percorrersi a velocità non superiore a 60kmh (qui parla della partenza, che sarà RV -DOPPIA VELA- se ti porta in piena linea), attento a parlare di itinerario deviato, poiché il RS parla solo di conferma di riduzione di velocità

Se invece la protezione è a 2 vele, si ha il discorso scritto precedentemente

Il controllo automatico di una stazione con queste caratteristiche gestisce di suo la problematica, diciamo che non forza niente, apre la partenza solo quando la protezione è stata oltrepassata


2o messaggio
Esatto, con segnale di partenza senza restrizioni, puoi mettere il RV alla protezione


Se riesci a mettere il sistema che hai appena detto sul sim, per me è perfetto e reale dal punto di vista visivo :pollicesu



Dimmi se non ti è chiaro qualcosa :pollicesu
6
Assistenza / Re:SFM Torino - Assistenza
« Ultimo post da Andrea66 il Oggi alle 13:56:08 »
Se invece il segnale di partenza non ha limitazione di velocità, si usa sempre il RV e quindi non devo forzare il segnale di partenza stesso a VI.
7
Assistenza / Re:SFM Torino - Assistenza
« Ultimo post da Andrea66 il Oggi alle 13:52:04 »
NN avevo visto che avevi editato il post precedente.
Ok, ora è abbastanza chiaro... Per vedere se riesco a realizzare questa sequenza di apertura del s di partenza, provo a ricapitolare cos' mi confermi che ho compreso bene.

Se il segn di protez stazione è a 3 vele, non devo fare niente di specifico a prescindere dal tipo di segnale di partenza (1.2.3 vele con o senza triangolo rov). Questo perchè ils egn di protez da tutti gli aspetti possibili per il manovratore.. E quindi il segnale di partenza puà essere tranquillamente a VL anche su un intinerario deviato con limit di veloc sia in arrivo che in partenza.

Se il segn di prot è a 2 vele, per un itinerario in arrivo in deviata con limite di vel, seguito da uno di partenz con limit di velocità, il segnale di prot deve sempre dare la conferma di limit di velocità e in qualche modo forzare il segnale di partenza a VI (qualsiasi numero di vele o presenza di triangolo rov il segnale di partenza abbia), per poi liberarlo appena il treno ha "sorpassato" il segnale di protezione....

Se è corretto, posso provare a vedere di simulare un segnale a VI (non renderlo bloccante però) e liberarlo in un secondo tempo. Sarebbe solo una simulazione nel senso che il segnale sarebbe passabile senza che si attivi il freno di emeergenza...
8
Assistenza / Re:SFM Torino - Assistenza
« Ultimo post da MinuettoDiesel il Oggi alle 13:41:31 »
2 messaggi sopra, ma te lo riposto anche qua: https://www.youtube.com/watch?v=d7k_64gdrTE&t=102s dal minuto 6:45, dove incontri l'avviso :pollicesu
9
Assistenza / Re:SFM Torino - Assistenza
« Ultimo post da Andrea66 il Oggi alle 13:40:04 »
Ok, se è un motivo tecnico, allora ora capisco la tua proposta di prima...

Dove hai postato il filmato?
10
Assistenza / Re:SFM Torino - Assistenza
« Ultimo post da MinuettoDiesel il Oggi alle 13:34:16 »
Quando tu passi la protezione, la partenza è ancora a via impedita infatti, è in un momento seguente che si apre

Ciò succede proprio perché per motivi di impianto (manca la 3a vela), non è possibile dare un transito, quindi:
- entri con avviso di via impedita
- la partenza si apre


PS ti ho postato il video
Pagine: [1] 2 3 ... 10